Libero

mvalleym

  • Donna
  • 58
  • Sevilla
Bilancia

Mi trovi anche qui

ultimo accesso: più di un mese fa

Ultime visite

Visite al Profilo 11.686

Bacheca

Questa Bacheca è ancora vuota. Invita mvalleym a scrivere un Post!

Mi descrivo

Sono spagnola, e mi piace tantissimo l'Italia, supratutto il Veneto, è uno spettacolo della Natura e della cucina, benissima. E..... non fa rumore. Oltra grande pasione è la pittura , disegno, musica...arte PUOI VEDERE I MIEI DIPINTI IN BLOG http://dibujosvalle.blogspot.com/

Su di me

Situazione sentimentale

-

Lingue conosciute

-

I miei pregi

-

I miei difetti

-

Amo & Odio

Tre cose che amo

  1. dipingere,musica,leggere,fotografia
  2. viaggiare e... cibo e vino dei posti, cucinare
  3. sempre la natura e... il suo rumore

Tre cose che odio

  1. tutto ciò che non è vero e...il rumore
  2. cattività e... il rumore
  3. volgarità e....il rumore

BLOG MVALLEYM

PUOI VEDERE IL MIO BLOG IN LINK:

     //dibujosvalle.blogspot.com/

facebook:  Valle Muñoz

                   Valle Munoz

Lettera dal Capo Sealt della Tribu’ Duwanish

Le miei parole sono come le stelle: eterne, mai si estinguono. ...Ci sentiamo felici in questi boschi. L'acqua cristallina, che scorre nei ruscelli e nei fiumi non è solo acqua, è anche il sangue dei nostri antenati. Se gliela vendiamo dovrebbe ricordare che è sacra per insegnarlo ai vostri figli.. Di fatto, i fiumi sono nostri fratelli. Ci liberano dalla sete, spingono le nostre canoe e ci procurano alimenti. Qualunque immagine riflettono le chiare acque del lago sono il ricordo di vicende passate e memoria della mia gente. Il gorgoglio dell'acqua è la voce del padre di mio padre.(...)  La vista delle vostre città ferisce gli occhi della mia gente... Non esiste il silenzio... non c'é nessun luogo dove si possa udire il crescere delle foglie in primavera e il ronzio degli insetti (...)  Dovete insegnare a vostri figli quello che noi abbiamo insegnato ai nostri: che la Terra è nostra madre, ..Se gli uomini sputano sulla Terra, sputano su se stessi...Dov'é l'immenso bosco? Scomparso! Che è successo all'aquila? Scomparsa! Così finisce la vita e solo ci rimane di cercare di sopravvivere.

Itaca (k. kaváfis)

Cuando emprendas tu viaje hacia Itaca debes rogar que el viaje sea largo, lleno de peripecias, lleno de experiencias....  Más no hagas con prisas tu camino; mejor será que dure muchos años, y que llegues, ya viejo, a la pequeña isla, rico de cuanto habrás ganado en el camino. No has de esperar que Itaca te enriquezca: Itaca te ha concedido ya un hermoso viaje. Sin ella, jamás habrías partido; más no tiene otra cosa que ofrecerte. Y si la encuentras pobre, Itaca no te ha engañado. Y siendo ya tan viejo, con tanta experiencia, sin duda sabrás ya que significan las Itacas.

Le ali spezzate

Esiste qualcosa di più grande e più puro rispetto a ciò che la bocca pronuncia.

Il silenzio illumina l'anima, sussurra ai cuori e li unisce.

Il silenzio ci porta lontano da noi stessi,ci fa veleggiare nel firmamento dello spirito, ci avvicina al cielo; ci fa sentire che il corpo è nulla più che una prigione, e questo mondo è un luogo d'esilio.

K. Gibran

BACH Vivace- NIGEL KENNEDY

Yamore per Cesarea Evora&Salif Keita

Nigel Kennedy and Kroke

Bach per Sarah Chang

                                                                                          

                                                                                   

una splendida anima e grande maestro

" No dejes que se muera el sol sin que hayan muerto tus rencores". Mahatma Gandhi

Teresa de Calcuta

"Siempre ten presente que la piel se arruga, el pelo se vuelve blanco,

los dias se convierten en años, pero lo importante no cambia,

tu fuerza y tu convicción no tienen edad,

tu espíritu es el plumero de cualquier tela de araña.

Detrás de cada línea de llegada hay una de partida,

detrás de cada logro hay otro desafío.

Mientras estes vivo, si extrañas lo que hacías, vuelve a hacerlo,

no vivas de fotos amarillas.

Aunque todos esperen que abandones,

tú nunca dejes que se oxide el hierro que hay en tí.

Haz que en vez de lástima te tengan respeto.

Y por último, cuando por los años no puedas correr, trota;

cuando no puedas trotar, camina;

cuando no puedas caminar,  usa el bastón.......

¡ pero nunca te detengas!...... MADRE TERESA DE CALCUTA

Link Preferiti

, , , , , , , , , , , , ,