Libero

myosotis08

  • Donna
  • 41
  • neverland
Vergine

Mi trovi anche qui

ultimo accesso: più di un mese fa

Ultime visite

Visite al Profilo 6

Bacheca

Questa Bacheca è ancora vuota. Invita myosotis08 a scrivere un Post!

Mi descrivo

felicemente mamma

Su di me

Situazione sentimentale

-

Lingue conosciute

-

I miei pregi

-

I miei difetti

-

Amo & Odio

Tre cose che amo

  1. nessuna
  2. nessuna
  3. nessuna

Tre cose che odio

  1. nessuna
  2. nessuna
  3. nessuna

Myosotis: nontiscordardime

C’era una volta un paese con due regni: il regno della luce e quello delle tenebre.
Il regno della luce era gioioso e trasparente, il re e la regina erano buoni e saggi e vivevano in un castello di cristallo.
Il regno delle tenebre era buio e la sua regina, sempre vestita di nero, invidiosa e cattiva, viveva in un castello di sasso senza finestre.
Un bel giorno la regina della luce ebbe un figlio bello come un raggio di sole.
La regina del buio, invidiosa, lo rapì e lo portò nel suo castello.
La madre, disperata, da quel momento non fece che piangere.
Un giorno, mentre piangeva nel suo giardino, vide sbucare dai cespugli tanti piccoli folletti di luce azzurra, accorsi ad aiutarla.
I folletti luminosi si incamminarono verso il regno del buio per salvare il principino; man mano che si avvicinavano al castello perdevano un po’ della loro luce.
Nonostante tutto, però, riuscirono a riportare il principino alla madre.
Quando giunsero al castello di cristallo erano ormai spenti per lo sforzo e la fatica.
Ma la regina disse: “Non vi lascerò morire cari amici e non vi scorderò mai; vi ridarò la luce e vi trasformerò nei più bei fiori del mio giardino.
Da quel giorno, a primavera, nel giardino della luce, spuntano piccoli fiori azzurri con un cuoricino giallo, luminoso come il sole: i Nontiscordardime.

Nel linguaggio dei fiori il nntiscordardime è simbolo di fedeltà ed amore eterno
, , , , , , , , , , , , ,