Libero

niyhal

  • Donna
  • 45
  • pietrasanta
Bilancia

Mi trovi anche qui

ultimo accesso: più di un mese fa

Ultime visite

Visite al Profilo 82

Bacheca

Questa Bacheca è ancora vuota. Invita niyhal a scrivere un Post!

Mi descrivo

sete di spazi,di libertà.. avere un improvvisa voglia di andarsene all'alba.. all'inizio di un giorno nuovo per sentirsi ancora una volta VIVO!!!!

Su di me

Situazione sentimentale

single

Lingue conosciute

-

I miei pregi

-

I miei difetti

-

Amo & Odio

Tre cose che amo

  1. La MIA moto
  2. Disegnare Fumetti
  3. Musica e Fotografia

Tre cose che odio

  1. Le domande Idiote
  2. Chi se la tira
  3. Chi pensa di mentire e farla franca

I miei interessi

Vacanze Ok!

  • Prendo l'auto e parto

Vacanze Ko!

  • Tour organizzato
  • Passioni

    • Arte
    • Fotografia

    Musica

    • Metal

    Cucina

    • Piatti italiani

    Libri

    • Fantasy
    • Gialli

    Film

    • Azione
    • Fantasy

    Meta dei sogni

    Irlanda e Scozia, Australia e Nuova Zelanda

    HELLO! SONO SONYA E COME TUTTI SANNO LA CONFUSIONE è IL MIO FORTE.IL TEMPO DELLA PAROLA è ARRIVATO E L'EMOZIONE DEL MOMENTO è GRANDE.LA VITA E LA MORTE COMBATTONO PER QUEL SECONDO PER SUCCHIARE L'ANIMA DI QUEL SERPENTE CHE AVVOLGE IL TUO CERVELLO,LIBERATI APPENA PUOI E AFFERRA QUELLA FUNE CHE PENDE DAGL'OCCHI DEL MONDO,RESPINGI TUTTO CIO CHE IL TUO SISTEMA NON APPROVA PERCHE INNATURALE,COSI VIVRAI VERAMENTE ,VIVRAI LA TUA ESPERIENZA ,IL TUO VIAGGIO ANCHE SE L'OMBRA DELLA GUERRA OSCURERA IL TUO MODO DI ESSERE.. COMBATTI ANCHE TU PER LA NUOVA GENERAZIONE,MORALI: LA RABBIA E IL RANCORE CHE IL PIANETA TRASUDA,SCHIACCIA LO SCARABEO DELLA FAME,LOTTA LOTTA SEMPRE FINCHE GIUNGERA L'ANIMA LIBERATRICE CHE TI PORTERA NEL TUO VIAGGIO.. LA VITA è UNA LOTTA CONTINUA...NON CADERE COMBATTI....  

    Per strada

    Il romanticismo del viaggio è per una metà nient'altro che attesa dell'avventura.Ma per l'altra metà è impulso inconscio di trasformare e sviluppare l'elemento erotico. Noi viandanti siamo addestrati a nutrire desideri d'amore proprio a causa della loro inattuabilità e a dividere irresponsabilmente quell'amore,che in realtà appartiene alla persona cara,tra il paesino e la montagna,il mare e l'abisso,i bambini incontrati per strada,il mendicante sul ponte,i pascoli e le vallate,l'uccello e la farfalla.Noi svincoliamo l'amore dall'oggetto,ci basta l'amore in sè,cosi come nel viaggio noi non cerchiamo la meta,ma il piacere di vagabondare in sè,l'essere per strada.

    il Coraggio

    Certe cose che senti nell’aria
    non le devi nascondere
    le conosci a memoria
    ma non puoi condividerle,
    se stai cercando il tuo viaggio
    in un posto lontano, più libero...

    Oltre i muri che vedi andando avanti
    fra i discorsi invidiosi e arroganti,
    le cose che senti nel cuore
    non rinnegarle mai
    sono fragili ma possiamo difenderle
    se voleranno in alto i nostri pensieri
    più limpidi.

    Aiutami a ritrovare l’interesse
    per le piccole cose
    che sono alla base di tutte le promesse
    del futuro che cresce,
    perché sono le sfumature
    a dare vita ai colori
    e a farci tornare in mente
    le cose più pure
    dei giorni migliori.
    NON CI SONO PERCORSI PIU BREVI DA CERCARE
    C’E LA STRADA IN CUI CREDI
    E IL CORAGGIO DI ANDARE

    angel

    Immagina la tua persona come un lago profondo con una piccola superficie.Là è chiaro,di là procede ciò che noi chiamiamo pensare.Ma la parte del lago che questa superficie rappresenta,è una parte infinitamente piccola.Puo essere la parte piu bella,la piu interessante,perchè nel contatto con l'aria e la luce l'acqua si rinnova,si trasforma,si arricchisce.Ma le stesse parti di acqua che stanno in superficie cambiano incessantemente:salgono dal fondo,dall'alto si inabissano,si formano sempre correnti, livellamenti,spostamenti,ogni parte d'acqua vuole a sua volte andare a galla.Ora,come il lago e fatto d'acqua,cosi il nostro io e la nostra anima è fatta di migliaia e milioni di parti,di un fondo sempre crescente,sempre in trasformazione,di ricordi e di impressioni.Ciò che la nostra coscienza vede è la piccola superfice.La parte infinitamente maggiore del suo contenuto l'anima non la vede.Ebbene,a me sembra ricca e sana e capace di felicità quell'anima che procede a una continua,fresca immigrazione e scambio della grande oscurità verso la piccola zona di luce.La maggior parte degli uomini custodiscono migliaia e migliaia di cose in sè che non vengono mai alla chiara superficie,e che nel fondo imputridiscono e tormentano.Per questo,perchè imputridiscono danno tormento,queste cose vengono costantemente ricacciate giu dalla coscienza,vengono considerate con sospetto e timore.Il senso di ogni morale e questo:quanto è riconosciuto per dannoso non deve venire a galla! Ma niente è dannoso e niente è utile,tutto è buono o tutto è indifferente.Ciascun individuo porta delle cose con sè che gli appartengono,che gli giovano e che gli sono peculiari,ma che non possono venire alla luce.Venissero fuori,dice la morale,sarebbe una disgrazia.Ma forse sarebe proprio una fortuna!Perciò tutto deve venire alla luce,e l'uomo che si sottopone alla morale impoverisce.....

    l'inverno

    L'INVERNO FREDDO ARRIVA,MENTRE IL SOLE,L'ESTATE DIVENTANO RICORDI CHE POSSONO PERO SCALDARE IL CUORE E SPINGERE I PENSIERI AL MARE..LA VIA D'ACQUA CHE SCIVOLA NELL'AZZURRO VERSI PAESI COLORATI ADAGIATI AL SOLE, NELL'INVERNO DELLO SCONTENTO SI SOGNA IL CALORE DEL SOLE....

    , , , , , , , , , , , , ,