Libero

ocrest

  • Uomo
  • 37
  • Marano di Napoli
Leone

Mi trovi anche qui

ultimo accesso: più di un mese fa

Ultime visite

Visite al Profilo 3.258

Bacheca

Questa Bacheca è ancora vuota. Invita ocrest a scrivere un Post!

Mi descrivo

sono alto 1,83cn, ho i capelli castano chiaro, gli occhi castani, porto il pizzetto, porto gli occhiali, non sono cicciottello, ma longilineo, amo cantare e suonare, mi piace tanto scherzare, amo la montagna più del mare, ho 29 anni.

Su di me

Situazione sentimentale

single

Lingue conosciute

-

I miei pregi

BOOOOOOOOOOOOOO

I miei difetti

Dormo troppo- a volte troppo ambiguo- pesante nel carattere

Amo & Odio

Tre cose che amo

  1. mangiare
  2. dormire
  3. cantare

Tre cose che odio

  1. studiare
  2. stirare
  3. pulire

I miei interessi

Vacanze Ok!

  • Montagna

Vacanze Ko!

  • Spiagge incontaminate
  • Passioni

    • Suonare
    • Musica

    Cucina

    • Piatti italiani

    Libri

    • Classici
    • Psicologia

    Film

    • Animazione
    • Commedia

    Libro preferito

    l\'amico ritrovato

    Meta dei sogni

    Francia, Caraibi

    Film preferito

    le fate ignoranti

    VALE TUTTO  QUEL  CHE VALE , MA VALE ANCHE IL FATTO CHE, NON TUTTO QUEL CHE VALE VALE! (E.Kant)

    IL SOGGETTO E LA SOGGETTIVITA'

    La soggetività, non è l'io pensante, egoista, nulla facente,
    non è nemmeno l'apercezione trascendentale, ma è in forma Dì per Altri, sottomissione ad Altri. La soggettività e dunque l'Io non è altro che: PASSIVITA' PIU' PASSIVA, DI OGNI ALTRA PASSIVITA', poichè di colpo diventa "Ostaggio d'altri".
    L'io obbedisce ad un comando  prima di averlo sentito, fedele ad un impegno che non ha mai preso, ad un passato che non è mai stato presente.
                                                 E.Kant


    , , , , , , , , , , , , ,