Libero

onoskelis

  • Donna
  • 37
  • Reggio Calabria
Cancro

Mi trovi anche qui

ultimo accesso: più di un mese fa

Ultime visite

Visite al Profilo 16

Bacheca

Questa Bacheca è ancora vuota. Invita onoskelis a scrivere un Post!

Mi descrivo

Di tutto un po' e grafomane cronica

Su di me

Situazione sentimentale

-

Lingue conosciute

Arabo, Inglese, Spagnolo

I miei pregi

Sono tutto e il contrario di tutto

I miei difetti

Sono tutto e il contrario di tutto

Amo & Odio

Tre cose che amo

  1. Vagare senza meta
  2. l'odore della carta
  3. viaggiare

Tre cose che odio

  1. l'ignoranza
  2. la maleducazione
  3. il perbenismo

I miei interessi

Vacanze Ok!

  • Città d'arte

Vacanze Ko!

  • Tour organizzato
  • Passioni

    • Cinema
    • Arte
    • Fotografia

    Musica

    • Folk

    Cucina

    • Fusion
    • Mediorientale

    Libri

    • Narrativa

    Film

    • Documentario

    Libro preferito

    Il libro dell\'inquietudine di Pessoa

    Meta dei sogni

    India, Medio Oriente

    Film preferito

    Match Point,e le filmografie complete di Almodòvar e Ozpetek

               No hay diablo sin pecado ni ángel sin perdón, pero en el frío y eterno silencio cuenta un sabio corazón: ni la diosa naturaleza, ni el impresionante hades, ni el todopoderoso dios, pueden con esta fuerza, para ellos superior. Es la fuerza del cariño y el amor, es el cariño que mantiene el diablo que un día pecó y arrodillado a un ángel le pidió perdón y el ángel que sus majestuosas y doradas alas al cielo dio y al infierno bajo... solo...por amor.

    Pensiero a Sud

    Schiavo del tuo tempo volteggi indeciso, non sai se lasciarti avvolgere dalla fiamme come araba Fenice e rinascere dalla tua stessa polvere, come il mito canti, ti culli tra le tue note che sono alito di Vita e Morte. Non sai più che direzione prende la tua esistenza schiva. Continui a costruire il tuo nido senza sapere che gusto avrà il domani e aspetti che le gru ti diano Giustizia, invochi Ibico e aspetti che il tempo emuli se stesso e ti dia le stesse risposte del glorioso passato che ormai non è più. Chiudi gli occhi e conti numeri romani; fissi nel buio della tua anima quella clessidra che non scorre più. Ti rivolgi dunque a Cassandra, ma anche lei ormai non ha voglia di lasciar cadere parole invano e Pandora del suo vaso può contemplarne solo il fondo: ogni male sta ormai viaggiando senza dimensioni, mete o tempo. Cantano ancora le Sirene e incantano spiriti inquieti e attenti, presunzione atavica del potere mai celato...  Letizia

    , , , , , , , , , , , , ,