Libero

ottoney

  • Uomo
  • 56
  • Napoli- Sesso:M
Vergine

Mi trovi anche qui

ultimo accesso: più di un mese fa

Ultime visite

Visite al Profilo 3.558

Bacheca

Questa Bacheca è ancora vuota. Invita ottoney a scrivere un Post!

Mi descrivo

come siamo o come appariamo agli altri? lo facciamo dire a Pirandello..: “Mi si fissò invece il pensiero ch'io non ero per gli altri quel che finora, dentro di me, m'ero figurato d'essere.”

Su di me

Situazione sentimentale

-

Lingue conosciute

Spagnolo, Inglese, Francese

I miei pregi

Che ve lo dico a fare!

I miei difetti

Che ve lo dico a fare!

Amo & Odio

Tre cose che amo

  1. l'arte da Bansky a Luca Giordano
  2. il cinema e il teatro Napoletano
  3. l'Opera,Enrico Caruso e Maria Callas

Tre cose che odio

  1. odiare
  2. non è una cosa buona..però..
  3. i film di Allen,moretti, tarantino e cinepanettoni

I miei interessi

Vacanze Ok!

  • Spiagge incontaminate

Passioni

  • Musica
  • Teatro
  • Cinema

Musica

  • Lirica
  • Pop

Libri

  • Biografie
  • Narrativa

Sport

  • Tennis

Film

  • Azione
  • Drammatico

Libro preferito

il prossimo che leggerò

Meta dei sogni

Scandinavia, Atolli del Pacifico

Film preferito

Nuovo Cinema Paradiso,Potere Assoluto,Mistyc River,tutti gli uomini del re la gatta cenerentola r.de Simone

coscienza di sè...

Prima di cambiare il mondo, devi capire che ne fai parte anche tu: non puoi restare ai margini e guardare dentro. Dal film "The Dreamers"

liberi

Solo nei sogni gli uomini sono davvero liberi, e’ da sempre cosi’ e cosi’ sara’ per sempre. John Keating, da “L’Attimo fuggente”

forse è vero?

Ogni minuto che passa è un'occasione per rivoluzionare tutto completamente. dal film "Vanilla sky"

vero..?

Non scriviamo e leggiamo poesie perché è carino. Noi leggiamo e scriviamo poesie perché siamo membri della razza umana, e la razza umana è piena di passione. Medicina, legge, economia, ingegneria sono nobili professioni, necessarie al nostro sostentamento. Ma la poesia, la bellezza, il romanticismo, l'amore.. sono queste le cose che ti tengono in vita. John Keating dal film "L'attimo fuggente"

Ma come si fa ad aiutare la gente senza interferire col libero arbitrio?!
Benvenuto nel mio mondo. Quando trovi la risposta fammi un fischio.

Carpe..

“Cogli l’attimo, cogli la rosa quand’è il momento”. Perché il poeta usa questi versi? […] Perché siamo cibo per i vermi, ragazzi. Perché, strano a dirsi, ognuno di noi in questa stanza un giorno smetterà di respirare: diventerà freddo e morirà. Adesso avvicinatevi tutti, e guardate questi visi del passato: li avrete visti mille volte, ma non credo che li abbiate mai guardati. Non sono molto diversi da voi, vero? Stesso taglio di capelli… pieni di ormoni come voi… e invincibili, come vi sentite voi… Il mondo è la loro ostrica, pensano di esser destinati a grandi cose come molti di voi. I loro occhi sono pieni di speranza: proprio come i vostri. Avranno atteso finché non è stato troppo tardi per realizzare almeno un briciolo del loro potenziale? Perché vedete, questi ragazzi ora sono concime per i fiori. Ma se ascoltate con attenzione li sentirete bisbigliare il loro monito. Coraggio, accostatevi! Ascoltate! Sentite? “Carpe”, “Carpe diem”, “Cogliete l’attimo, ragazzi”, “Rendete straordinaria la vostra vita”! John Keating, da “L’Attimo fuggente”
, , , , , , , , , , , , ,