Libero

paola860

  • Donna
  • 56
  • napoli
Leone

Mi trovi anche qui

ultimo accesso: più di un mese fa

Ultime visite

Visite al Profilo 13

Bacheca

Questa Bacheca è ancora vuota. Invita paola860 a scrivere un Post!

Mi descrivo

.

Su di me

Situazione sentimentale

-

Lingue conosciute

-

I miei pregi

-

I miei difetti

-

Amo & Odio

Tre cose che amo

  1. la pace
  2. la gioia
  3. la serenità

Tre cose che odio

  1. l'ipocrisia
  2. la superbia
  3. l'ira

Perché ti amo o mio Dio? Questa domanda spesso mi sono posta, come si può provare amore fino all’emozione, per una persona che non vedi?  ho iniziato a intravedere in Te: la luce, la trasparenza, la purezza l’amore e l’onestà, valori che scarseggiano nell’odierna mortale umanità.
In Te o Dio non vi è ombra di falsità.Ti amo perché ci insegni ad essere onesti e veritieri, come si addice ai membri della tua famiglia.Ci educhi alla pace e alla solidarietà, a prenderci cura del povero, del debole, dell’afflitto, di chi non ha sostegno, orfani e vedove, non sei un Dio meraviglioso?
Si lo sei!
E non bisogna tacere, dobbiamo proclamarlo ad alta voce, farlo conoscere!
Perché molte deviazioni dalla Vita e dalla Verità si sono infiltrati in seno all’umanità e la luce divina è stata oscurata.
Ti amo perché sei sempre lo stesso, ieri oggi e in eterno, la tua Parola è stabile non cambia, le tue vie sono fonte di salute e felicità, perché ci si riconcilia con Te, noi stessi e tutta l’umanità.Non vi è più posto per il settarismo terreno, perché la luce ha squarciato le tenebre del nostro cuore.Ti amo perché ci hai amato per primo, tracciando il sentiero della nostra vita.

Rosaria Schimmenti

IL DONO PIU' GRANDE

Che cos'è la vita eterna?

La vita eterna, diceva un filosofo credente, è la vita.

La parola "eterna" indica uno dei suoi caratteri, la durata, ma quella vita è eterna unicamente perchè è la vita. La vera vita.

E' la vita vera, la sola che non sia sottoposta alla morte;

E' la vita vera, che trova la sua fonte in Dio e si alimenta nella comunione con Lui, il Creatore di questa vita.

E' la vita vera, che sola può ubbidire alle sue leggi, leggi di santità.

E' la vita vera, cioè lo stato di felicità che il Creatore destina alle sue creature.

Quella vita è un dono che solo Dio poteva darcelo.

Mi hai detto:"ascoltami"ma non sento la tua voce.
Mi hai detto:"vai avanti" ma non so dove andare.
Mi hai detto:"non temere, perchè sono accanto a te",
ma non sento la Tua presenza...
Ti chiedo:"aiutami a cercarTi"...

"Mi è giunto,figlia mia,il tuo grido di aiuto
e posso dirti quanto mi sia caro il tuo sentire.
Io sono negli occhi di un bambino,
nell'andare,curvo,di un anziano;
nell'essenza dei profumi e dei colori
che abbracciano la terra.
Io sono dentro i cuori
che portano speranza,
sono sempre accanto ai malati,
fuori e dentro ad una stanza
e il mio sguardo ha compassione
per chi, di Dio,vuol fare senza...
Non temere,perchè sono accanto a te
e ogni volta che avrai amore
per tutte queste cose,
non avrai paura
perchè mi avrai nel cuore."

Paola e Antonio

C'è in me la speranza di vedere ancora il cielo,riempirsi dei colori dell'arcobaleno;c'è in me la speranza di continuare a vedere il mondo gioire attraverso il sorriso di un bimbo che corre felice nel verde dei prati.C'è in me la speranza di rivedere l'acqua cristallina scendere dai monti e riempire i torrenti...
C'è in me la speranza di tornare a sentire l'uomo,il suo cielo,il suo pianto,il sorriso, il suo canto,il suo battito, il cuore,per riuscire ancora a gustare,tra azioni e parole,un mondo sospeso di luce che viva soltanto d'amore.

Paola e Antonio

Dio chiamami per vedere l'isola raggiante.
Ho bisogno del tuo sole e una goccia purificatrice,
per guarire i tagli mai svaniti.
Un urlo di gioia per parlare di me stessae,
dirti che ciò che mi manca è un cielo sereno.
Non riesco a farmi ascoltare,
non chiedo altro che un brivido di paradiso
e colori distinti che formano l’immagine di te,
che accogli il mio spirito libero,
che vola al di la delle verdi montagne,
per poi posarsi su un piccolo quadrifoglio,
introvabile agli occhi di coloro che non vedono,
ma inestimabile per il tuo cuore.
Ascoltami ti prego,
sono qua che aspetto un tocco d‘amore per ritrovarmi.

Amare la vita e tutto ciò che è bello.
Arricchire i nostri occhi, alimentare la nostra mente con i doni del creato,che rivelano amore e generosità.
Amare i fiori con la varietà dei colori e i suoi profumi soavi.
Amare il mare con le sue onde spumeggiante, che ci alimenta dell’ossigeno e dello iodio in ogni istante.
Amare il cielo azzurro e limpido che rispecchia la purezza del creatore e il sole che ci dona luce, vita e calore, arricchendoci di bellezza e di splendore.
Amare i prati verdi, i ruscelli, i fiumi , i laghi, le montagne e le colline, che sembrano dirci: noi viviamo ed esistiamo per rendervi felici.
Amare la varietà delle creature volatili del cielo e tutti gli animali dei campi, che con la loro bellezza, e i cuccioli giocherelloni ci rallegrano, trasmettendoci gioia e tenerezza.

Questi e altri buoni doni il Creatore ci ha arricchiti come alimento di vita, per incamminarci nel suo sentiero e poter ottenere anche noi un esistenza infinita.
La personalità e il carattere del Creatore è evidente.
Egli è luce, gioia, bellezza, generosità e amore, per questo è vitale è immortale.
A noi sue creature ci ha anche donato un anima, ci ha donato un cuore.
Ci ha donato dei sentimenti, per esprimere la pace e il suo divino amore.
Assimilare la sua personalità è necessario, per sconfiggere sofferenza e mortalità,
infatti è il primo comandamento che Gesù Cristo ci ha dato, il secondo comandamento e simile:
ama il prossimo tuo come te stesso.
Apriamo la finestra del nostro cuore e lasciamo entrare il sole della bellezza, della gioia e dell’amore del nostro divino Creatore.

VOI AVETE PENSATO DEL MALE CONTRO A ME, MA IO HO PENSATO DI CONVERTIRLO IN BENE.

Se tu sapessi con quanto amore guardo il tuo sguardo
che a volte è così triste e non ce la fa a vedere la luce.
Se tu sapessi con quanto amore stringo al tua mano
quando scrivi parole che non riesci a condividere
se tu sapessi con quanta gioia
mi stringo al tuo cuore quando regali un sorriso.
Se tu sapessi.. che ti sono accanto sempre
in ogni stante e maggiormente nei momenti difficili.
Raccolgo i ricordi più belli che a volte tendi a dimenticare
raccolgo l'amore seppellito nel tuo cuore
e te lo ripropongo attraverso gli incontri casuali
attraverso il tuo stesso sguardo riflesso su di uno specchio.

Se solo sapessi quanto soffro insieme a te dell'amaro della vita
Vorrei accarezzarti con mani di carne..
ma lo sussurro a chi ti sta accanto..
vorrei dirti le parole più vere dell'amore,
ma lo suggerisco a chi ti regala una parola.
Vorrei vederti raccogliere tutto l'amore che semini
per sentirti soddisfatto della tua vita
ma come ogni cosa.. il tempo lascerà crescere il frutto che tu stesso hai fatto nascere.

Gioisci perché attraverso le tue mani
io regalo l'amore a chi ha la fortuna di incontrarti.
Tu non lo sai forse ma io sono colui  che mai ti abbandonerà e che è qui solo per te.
 

AMICO/A SALI PIU' IN SU

Amico/a tu sei chiamato a non vegetare, bensì a vivere, nel senso più ampio della parola; a vivere una vita dello spirito e del cuore, piena e perfetta. Ma per vivere così, hai bisogno di un'atmosfera pura e questa si trova solo in alto, presso le vette. Perchè ti vai trascinando a terra, in basso, dove l'aria è viziata e può avvelenarti l'anima?

Abbandona quel pantano che ti impedisce di correre verso la meta. Sali più in alto. Non ti lasciar assorbire dalle cure materiali della vita per quanto assillanti siano. Dà cibo "commestibile e nutriente" al tuo spirito.

Sali nei tuoi desideri, nelle tue aspirazioni, nei tuoi affetti. Non abbassare mai il tuo cuore a livello di vivere d'illusioni del mondo che feriscono e ingannano; ma sollevalo fino all'altezza delle realtà celesti.

Amico/a, se il mondo di fa soffrire e sta distruggendo la tua vita, sali più in alto. In alto soltanto incontrerai la pace, la felicità perchè in alto soltanto incontrerai il tuo creatore. E per salire affidati alle due ali che ti offre nella Sua bontà.

Amico/a sali più in alto!

Ci sono molte pietre lungo il sentiero della nostra vita,
dalla nascita fino alla morte:
pietre su cui inciampiamo…
pietre che bloccano il nostro cammino…
pietre che usiamo
per costruire muri attorno a noi
e soffocare i nostri sogni…
…ma ci sono anche pietre speciali…
Lastricano i pensieri che portano al cuore…
aprono le porte del nostro spirito
e costruiscono porti sicuri per i nostri sogni…
A te che mi hai insegnato a scegliere
le pietre colorate della vita e dei ricordi…
che mi hai insegnato come metterle insieme
in un variopinto arcobaleno…
a te il dono di queste pietre…
che ormai sono tutto ciò che mi rimane
del mio spirito bambino…
assieme ai frammenti del mio cuore
che pur divisi
continuano a battere.

Sogno un mondo dove regna la pace,
la fratellanza e l’amore.

Sogno un mondo che accolga realmente
la verità rivelata dal nostro Signore.

Sogno un mondo che guarda verso il cielo
con il cuore colmo di gratitudine.

Sogno un mondo dove chiunque bussa alla porta
sai che è un fratello.

Sogno un mondo che non si rivolge più ai santi per aiuto,
ma che sulla fronte di tutti vi sia scritto
il nome “Santo del Signore.”

Sogno un mondo dove i grandi gratificano i piccoli
e li aiutino a divenir grandi.

Sogno un mondo dove: rispetto, condivisione, nobiltà e amore,
sono scritte nelle tavole del cuore.
Rosaria Schimmenti.
 

La tua immagine riflessa nei miei occhi,il tuo splendore mi ha affascinata e la luce che hai emanato,mi ha trasmesso l'amore che sento per te. Ho capito che la vita è una goccia di rugiada sciolta al sole;insignificante percorso se tu non ci sei.La tua voce nel silenzio placa la mia sete di voglia d'amore e non c'è niente di più grande nel sentire il tuo calore, avvolgermi,come calda coperta o come fuoco acceso in una sera d'inverno e in te lasciarmi andare.

Paola e Antonio

Il riposo dell'anima

Il riposo dell'anima ti dà la vera pace nel cuore, che non dipende dalle circostanze esterne. Questa pace è molto più della semplice assenza di conflitti o tensioni. Questa pace è una condizione di vero benessere, in cui l'anima, l'intimo del cuore è veramente tranquilla e serena. Quando abbiamo pace con il nostro creatore, allora, l'anima nostra ha vero riposo, e così la vita si trasforma.

Ecco vengono giorni, dice il Signore,
quando io stipulerò con la casa d'Israele
e con la casa di Giuda
un'alleanza nuova;
non come l'alleanza che feci con i loro padri,
nel giorno in cui li presi per mano
per farli uscire dalla terra d'Egitto;
poiché essi non son rimasti fedeli alla mia alleanza,
anch'io non ebbi più cura di loro, dice il Signore.
E questa è l'alleanza che io stipulerò con la casa d'Israele
dopo quei giorni, dice il Signore:
porrò le mie leggi nella loro mente
e le imprimerò nei loro cuori;
sarò il loro Dio
ed essi saranno il mio popolo.
Né alcuno avrà più da istruire il suo concittadino,
né alcuno il proprio fratello, dicendo:
Conosci il Signore!
Tutti infatti mi conosceranno,
dal più piccolo al più grande di loro.
Perché io perdonerò le loro iniquità
e non mi ricorderò più dei loro peccati
.

O Signore, nostro Dio,
quanto è grande il tuo nome su tutta la terra:
sopra i cieli si innalza la tua magnificenza.
Con la bocca dei bimbi e dei lattanti
affermi la tua potenza contro i tuoi avversari,
per ridurre al silenzio nemici e ribelli.

Se guardo il tuo cielo, opera delle tue dita,
la luna e le stelle che tu hai fissate,
che cosa è l'uomo perché te ne ricordi
e il figlio dell'uomo perché te ne curi?
Eppure l'hai fatto poco meno degli angeli,
di gloria e di onore lo hai coronato:
gli hai dato potere sulle opere delle tue mani,
tutto hai posto sotto i suoi piedi;
tutti i greggi e gli armenti,
tutte le bestie della campagna;
Gli uccelli del cielo e i pesci del mare,
che percorrono le vie del mare.
O Signore, nostro Dio,
quanto è grande il tuo nome su tutta la terra.

, , , , , , , , , , , , ,