Libero

penelope.pn

  • Donna
  • 52
  • napoli
Vergine

Mi trovi anche qui

ultimo accesso: più di un mese fa

Ultime visite

Visite al Profilo 15.288

Bacheca

Questa Bacheca è ancora vuota. Invita penelope.pn a scrivere un Post!

Mi descrivo

Gli amori più duraturi sono quelli non corrisposti:ti restano nel cuore,conficcati come una scheggia,per sempre.E ad ogni respiro ti mozzano il fiato.E ad ogni battito ti straziano il cuore.E se anche poi col tempo possono fare non male,ogni volta che vedrai la pioggia battere sui vetri, quella scheggia che dà lì non se ne mai andata ti ricorderà con una fitta che il tuo cuore non ha mai smesso di sanguinare per quel dolce sogno svanito..tua coccinella. finalmente ho di nuovo la mia vita..

Su di me

Situazione sentimentale

sposato/a

Lingue conosciute

Inglese, Francese

I miei pregi

purtroppo,ne avrei tanti...ma non credereste...quindi....scopriteli voi...ne dico solo uno...la passione e nata il giorno in cui sono nata .

I miei difetti

essere troppo passionale.permalosa,puntuale,e poi donare tutta me stessa quando amo..sono proprio la coccinella di biagio.....

Amo & Odio

Tre cose che amo

  1. i miei nemici...non sanno cosa hanno perso.
  2. il mio lavoro e biagio antonacci
  3. dio..che mi ha ridato la forza .

Tre cose che odio

  1. odio???cosa essere?
  2. se vuoi sai come trovarmi.
  3. la pioggia che mi bagna.....

I miei interessi

Vacanze Ko!

  • Campeggio
  • Passioni

    • Musica
    • Cinema

    Musica

    • Latino-americana

    Cucina

    • Greca

    Libri

    • Horror
    • Gialli

    Sport

    • Calcio e calcetto
    • Tennis
    • Nuoto

    Film

    • Horror
    • Drammatico

    Meta dei sogni

    capitali europee, Spagna e Portogallo

    Film preferito

    le fate ignoranti....

    adagio...come la mia vita


    Non so dove trovarti
    Non so come cercarti
    Ma sento una voce che
    Nel vento parla di te
    Quest' anima senza cuore
    Aspetta te
    Adagio
    Le notti senza pelle
    I sogni senza stelle
    Immagini del tuo viso
    Che passano all' improvviso
    Mi fanno sperare ancora
    Che ti trovero
    Adagio
    Chiudo gli occhi e vedo te
    Trovo il cammino che
    Mi porta via
    Dall' agonia
    Sento battere in me
    Questa musica che
    Ho inventato per te
    Se sai come trovarmi
    Se sai dove cercarmi
    Abbracciami con la mente
    Il sole mi sembra spento
    Accendi il tuo nome in cielo
    Dimmi che ci sei
    Quello che vorrei
    Vivere in te
    Il sole mi sembra spento
    Abbracciami con la mente
    Smarrita senza di te
    Dimmi chi sei e ci credero
    Musica sei
    Adagio


    CHE QUESTA MIA CANZONE …. ARRIVI A TE TI PORTERà DOVE NIENTE E NESSUNO L’ASCOLTERà— LA CANTERò CON POCA VOCE… SUSSURRANDOtela e arriverà PRIMA CHE TU……TI ADDORMENTerai…. E se…… mi sognerai Dal cielo cadrò----- E se …..domanderai…. Da qui risponderò……… E SE…… TRISTEZZA e vuoto AVRAI DA qui ………. cancellerò Sognami se nevica Sognami sono nuvola Sono vento e nostalgia Sono dove vai….. E se mi sognerai Quel viso riavrò… mai più..mai più quel piangere per me sorridi e riavrò…….. Sognami se nevica Sognami sono nuvola Sono il tempo che consola Sono dove vai….. Rèves de moi amour perdu Rèves moi, s’il neigera Je suis vent et nostalgie Je suis où tu vas Sognami mancato amore La mia cASA è insieme a te Sono l’ombra che farai Sognami da li……….


    Guarda siamo soli in questa stanza
    Eppure c'è qualcuno che ci guarda
    Senti non ne senti di rumori
    Eppure c'è qualcosa che si muove
    Bacia quello che sa già di te
    E spegni questa luce troppo forte
    Bello sto viaggiando a mille allora
    Con te in una stanza quasi rosa
    Qui nessuno può dividere
    Quello che ha voluto Dio
    Qui nessuno può decidere per noi
    Accarezzami senza vergogna
    Ridi pure se ti va
    E vedrai che prima o poi lo farai
    Fuori da qui
    Senza paura e con il sole
    Senza più occhi da evitare
    Senza paura e con il sole
    Con il coraggio di chi vuole
    Guarda questo amore si fa grande
    E ci fa stare stretti in questa stanza
    Allora fuori, rivestiamoci e poi fuori
    E diamo luce a tutti i nostri sogni
    Sotto questo cielo azzurro coraggio
    Più nessuno toglierà
    La mia mano dalla mano tua
    Vedrai
    Senza paura e con il sole
    Senza più occhi da evitare
    Senza paura e con il sole
    Con il coraggio di chi vuole

    sally(gabry)




    Sally cammina per la strada senza nemmeno....
    ....guardare per terra
    Sally è una donna che non ha più voglia
    ....di fare la guerra
    Sally ha patito troppo
    Sally ha già visto che cosa....
    "ti può crollare addosso"!
    Sally è già stata "punita"...
    per ogni sua distrazione o debolezza...
    per ogni "candida carezza"...
    "data" per non sentire....l'amarezza!
    senti che fuori piove
    senti che bel rumore...
    Sally cammina per la strada sicura
    senza pensare a niente!
    ....ormai guarda la gente
    con aria indifferente...
    ....sono lontani quei "momenti"...
    quando "uno sguardo" provocava "turbamenti"..
    quando la vita era più facile...
    e si potevano mangiare anche le fragole....
    perché la vita è un brivido che vola via
    è tutt'un equilibrio sopra la follia....
    ..........sopra follia!
    senti che fuori piove
    senti che bel rumore...

    Ma forse Sally è proprio questo il senso...il senso...
    del tuo "vagare"...
    forse davvero ci si deve sentire....
    alla fine....un Po' male!....
    Forse alla fine di questa "triste storia"
    qualcuno troverà il coraggio
    per affrontare "i sensi di colpa"...
    e CANCELLARLI da questo "viaggio"....
    per vivere davvero ogni momento.....
    con ogni suo "turbamento"!....
    e come se fosse l'ultimo!

    Sally cammina per la strada..."leggera"...
    ormai è sera...
    "si accendono le luci dei lampioni"...
    "tutta la gente corre a casa davanti alle televisioni"..
    ed un pensiero le passa per la testa
    "forse la vita non è stata tutta persa"...
    forse qualcosa "s'è salvato"!!...
    forse davvero!...non è stato "poi tutto sbagliato"!
    "forse era giusto così!?!"....
    ........eheheheh!.........
    forse ma forse ma si....
    cosa vuoi che ti dica io
    senti che bel rumore



     

      ' Amare non è mai cercare il proprio interesse, non è mai sfruttare, non è mai strumentalizzare la persona amata.

    L’amore esige prima di tutto di vincere il proprio egoismo. Amare è donarsi.

    Piange il cuore al vedere tanti fallimenti nell’amore, tanti matrimoni sfasciati, tante famiglie distrutte. 

    Perché succedono questi disastri? 

    Per un motivo molto semplice: all’origine di questi matrimoni non c’era sufficiente formazione all’amore; c’era dell’attrazione, della simpatia, c’erano degli interessi di vario genere e a vari livelli, ma il tutto era inquinato da una dose più o meno grande di egoismo e di strumentalizzazione dell’altro.   

     

    Amare è donarsi. Ma come può donarsi chi non si possiede, chi non sa controllare e gradatamente diminuire, fino a farlo scomparire, il proprio egoismo? '        

                

    , , , , , , , , , , , , ,