Libero

pensaresenzapensare

  • Uomo
  • 94
  • non so
Cancro

Mi trovi anche qui

ultimo accesso: più di un mese fa

Ultime visite

Visite al Profilo 7.847

Bacheca

Questa Bacheca è ancora vuota. Invita pensaresenzapensare a scrivere un Post!

Mi descrivo

niente è come sembra

Su di me

Situazione sentimentale

-

Lingue conosciute

-

I miei pregi

-

I miei difetti

-

Amo & Odio

Tre cose che amo

  1. osservare
  2. gli
  3. opposti

Tre cose che odio

  1. dimenticarmi
  2. di
  3. me

I miei interessi

Vacanze Ok!

  • Spirituale

Cucina

  • Veggy

Meta dei sogni

India, Nepal

Film preferito

i giardini dell\'eden,matrix,incontri con uomini straordinari ,il piccolo buddha,7 anni in tibet,la città della gioia,

gli inutilmente abili

Tra gli strumenti che ognuno usa, il corpo con le sue mani è quello che da seguito al pensiero che viene espresso in parole. L’azione, il lavoro, l’impresa, in cui la mano dell’uomo è impegnata, sono la fonte di tutta la felicità o tristezza di ognuno. L’uomo afferma di essere contento, ansioso, timoroso o in difficoltà e attribuisce la causa di queste condizioni a qualcun altro invece che a se stesso ma questo modo di pensare si fonda su una base errata. La felicità e l’infelicità sono dovute alle sue stesse azioni; che si accetti questa verità o la si rifiuti, tutte le conseguenze delle proprie azioni vanno sperimentate, è legge di natura.

Baba

, , , , , , , , , , , , ,