Libero

prashan

  • Donna
  • 60
  • Roma
Leone

Mi trovi anche qui

ultimo accesso: 16 settembre

Amici0

prashan non ha ancora amici. Chiedi l'amicizia prima di tutti!

Ultime visite

Bacheca

Questa Bacheca è ancora vuota. Invita prashan a scrivere un Post!

Mi descrivo

un saluto ed un sorriso per te

Su di me

Situazione sentimentale

sposato/a

Lingue conosciute

-

I miei pregi

-

I miei difetti

-

Amo & Odio

Tre cose che amo

  1. il mare
  2. il sole
  3. il cielo stellato

Tre cose che odio

  1. ....
  2. .....
  3. ......

I miei interessi

Vacanze Ok!

  • Spiagge incontaminate

Passioni

  • Lettura
  • Viaggi
  • Fotografia

Cucina

  • Piatti italiani
  • Fusion

Meta dei sogni

Irlanda e Scozia, Sud America


"Ti Auguro
che ogni cellula del tuo corpo straripi di gioia,
che ogni tipo di pensiero, riempia la tua vita e la vita di chi ami...
D'Amore, di Entusiasmo, di Passione, di Ottimismo, di Meraviglia,
di Gratitudine, e tanta Bellezza.
E che tu viva e condivida tutto ciò che di più felice sia desiderare
con fierezza di chi sa che lo merita.
Questo Ti Auguro"


(Fisica quantistica di F.P.Marchesi)


1280x720 Pink Sky Ocean & Black Rocks

“In INDIA si insegnano le “Quattro Leggi della Spiritualità” La prima dice: “LA PERSONA CHE ARRIVA E' QUELLA GIUSTA”, e cioè che nessuno arriva nella nostra vita per caso, tutte le persone che ci circondano, che interagiscono con noi, sono lì per qualcosa, per farci apprendere e avanzare in ciascuna situazione. La seconda legge dice: “QUELLO CHE SUCCEDE E' L'UNICA COSA CHE SAREBBE POTUTA ACCADERE”. Nulla, assolutamente nulla di quello che succede nelle nostre vite sarebbe potuto avvenire in un altro modo. Neanche il dettaglio più insignificante. Non esiste: “se avessi fatto la tal cosa sarebbe accaduta la tal altra …”. No. Quello che avvenne è quello che poteva accadere ed è dovuto avvenire così affinchè possiamo imparare la lezione e proseguire nel cammino. Ciascuna situazione che ci accade nella vita è perfetta così com’è, benché la nostra mente e il nostro io resistano e non vogliano accettarla. La terza legge dice: “IN QUALUNQUE MOMENTO INIZI QUALCOSA, QUELLO E' IL MOMENTO CORRETTO”. Tutto comincia nel momento indicato, né prima, nè dopo. Quando siamo pronti perché qualcosa di nuovo inizi nelle nostre vite, è solo allora che avrà inizio. E la quarta e ultima legge: “QUANDO QUALCOSA HA FINE, HA FINE”. Così semplicemente. Se qualcosa ha termine nelle nostre vite, è per la nostra crescita pertanto è meglio lasciar stare, andare avanti e avanzare arricchiti da quell’esperienza. Credo non sia casuale se stiamo leggendo questo, se questo testo arriva oggi nella nostra vita; è perché siamo pronti per capire che nessuna goccia di pioggia cade mai nel posto sbagliato “.

, , , , , , , , , , , , ,