Libero

preziosa64

  • Donna
  • 56
  • montebelluna ò quasi....
Bilancia

Mi trovi anche qui

ultimo accesso: più di un mese fa

Ultime visite

Visite al Profilo 13.478

Bacheca

Questa Bacheca è ancora vuota. Invita preziosa64 a scrivere un Post!

Mi descrivo

Sono come sono..con una notevole dose di dolcezza...molta pazienza,ma delle volte permalosa.....è percio siccome non ho mai fatto la raccolta neanche delle figurine di__CANDY CANDY, è averne tante sul profilo.ma è come averne la meta...ho iniziato a fare un po di spazio....perchè ritengo che la amicizia ,anche se virtuale sia importante..è vada sempre tenuta in vita!!

Su di me

Situazione sentimentale

separato/a

Lingue conosciute

Spagnolo, Francese

I miei pregi

sincera...,generosa,paziente,brava cuoca,altruista ma non troppo!!!....simpatica.ottimista.

I miei difetti

permalosa!!!,lunatica ,testarda, è brontola! golosa!!

Amo & Odio

Tre cose che amo

  1. I MIEI FIGLI...
  2. la buona compagnia,il caffè.
  3. lealta.scherzare,amicizia!!!

Tre cose che odio

  1. L'indifferenza...
  2. LE BUGIE:!!!!!
  3. nessuna

I miei interessi

Vacanze Ko!

  • Montagna
  • Passioni

    • Lettura
    • Cinema

    Musica

    • Soul
    • Latino-americana

    Cucina

    • Piatti italiani

    Libri

    • Avventura
    • Biografie

    Sport

    • Nuoto

    Film

    • Azione
    • Animazione

    Libro preferito

    va dove ti porta il cuore.. l\'ombra del vento!!!

    Meta dei sogni

    capitali europee, Irlanda e Scozia

    Film preferito

    via col vento/il colore viola,il miglio verde...c\'è posta@per te!!!!!

    primavera!

    Quello che mi basta!!!

    Per il mio cuore basta il tuo petto,
    per la tua libertà bastano le mie ali.
    Dalla mia bocca arriverà fino al cielo,
    ciò ch'era addormentato sulla tua anima.
    In te è l'illusione di ogni giorno.
    Giungi come la rugiada alle corolle.
    Scavi l'orizzonte con la tua assenza.
    Eternamente in fuga come l'onda.
    Ho detto che cantavi nel vento
    come i pini e come gli alberi di nave.
    Com'essi sei alta e taciturna.
    E ti rattristi d'improvviso, come un viaggio.
    Accogliente come una vecchia strada.
    Ti popolano echi e voci nostalgiche.
    mi son svegliato e a volte emigrano e fuggono
    uccelli che dormivano nella tua anima

        ( Pablo Neruda)

    Cerco,vorrei.....

    Cerco vorrei....ma per ora....

    mi ascolto questa....carina!!!

     

        Amicizia
    Quante strade ho camminato
    quanti volti ho incontrato…
    tanti che non saprei dire..
    in un mondo che non vuole soffrire,

    sì può scambiare un sorriso
    un timido saluto, e nulla più,
    che con un gesto gentile
    ci si risponde…ma nulla più.

    Ma se nasce un’amicizia vera…
    ti accorgi che è sempre primavera,
    un qualcosa veramente speciale…
    come l’arcobaleno dopo il temporale,

    l’amicizia semplice è bella!
    È come in cielo una stella
    in una notte magica tutta blu
    nasce e non muore mai più…

    Anche quando tutto intorno a te
    vacilla… c’è solo smarrimento..
    e l’ amicizia quella vera c’è…
    la tristezza vola via come il vento.

    L’amicizia è un colore della vita
    come una rosa, una margherita,
    e se con gioia accogli il ricevere e dare..
    ci si accorge di poter amare….

    Ricorderò quel giorno fortunato
    dove la mia vita è cambiata…
    perché l’amicizia è nata dentro di me…
    e che mi permette di amare tutti…
    ma soprattutto te                                                                                                                                                   
     
     
     
                                                                                                                                             

    VERSI IN NAPOLETANO

    DEDICATA A TE...........
    ‘a rosa e tu

    ‘A rosa è delicata
    comm’ ‘a te,
    ‘a rosa è prufumata
    comm’ ‘a te,

    ‘a rosa , è bella
    comm’ ‘a te,
    ‘è pungente
    comm’ ‘a te…,

    ‘A rosa tene ‘e spine,
    tu, spine ‘nunn ‘e tiene…
    ma, ‘o stesso
    m’‘e pugnuto ‘stu core…

    C’aggia dì site na sola cosa
    ‘a rosa e tu: “l’ammore!”
    site trasute dint’‘o core
    e d’ascì nun se parla cchiù!

    Massenzio Caravita
    VERSI IN NAPOLETANO

    Grazie dei versi...

    , , , , , , , , , , , , ,