Libero

quadumi

  • Uomo
  • 76
  • palermo
Bilancia

Mi trovi anche qui

ultimo accesso: più di un mese fa

Ultime visite

Visite al Profilo 7.462

Bacheca

Questa Bacheca è ancora vuota. Invita quadumi a scrivere un Post!

Mi descrivo

Anziano, di ottima compagnia. Amo DIO e il prossimo più di me stesso. Mi piace fare il barelliere nell' UNITALSI ed accompagnare gli ammalati.

Su di me

Situazione sentimentale

-

Lingue conosciute

-

I miei pregi

-

I miei difetti

-

Amo & Odio

Tre cose che amo

  1. L'amore verso Dio,verso gli altri e gli ammalati
  2. lealtà,rispetto,sincerità.
  3. Viaggi,teatro, IL Treno Bianco per LOURDES IL MARE

Tre cose che odio

  1. I pedofili, la falsita', le bugie, la superbia,
  2. Chi fa qualsiasi violenza a donne e bambini
  3. Chi è contro la patrimoniale, e il Sociale.

E condividete i piaceri sorridendo nella dolcezza dell'amicizia, poiché nella rugiada delle piccole cose il cuore ritrova il suo mattino e si ristora. (Kahlil Gibran)


Immagini riflesse by Follettarosa

Alex66 per Follettarosa 

Vorrei il tuo sorriso sul mio nascosto agli occhi altrui

Vorrei  il tuo risveglio addosso col colore degli occhi miei

Vorrei sentir soffiare nel vento il nome mio

Orme dei nostri passi insieme mai dimentichi dell'altro.

Misteriosa sempre

Sei misteriosa donna

Nel sogno immenso abbracci

nel reale pungi

Chiusa in te distruggi

Eppure niente di più assorbe del tuo unico esisterci attorno!

...Finchè un giorno poi ci stanchi e resta solo

il ricordo di un mistero a volte... forse caro!.

Nella solitudine di alcune ore, cerco di non pensare alle sensazioni negative che mi assorbono in certi attimi, ed è il ricordo delle mani nostre che si incontrano e che si parlano a darmi la forza di credere che anche i sogni a volte potrebbero realizzarsi, anche se in vari modi e non proprio come si vorrebbe...

Per Te

 

Mi dicesti i tuoi difetti

ti dissi i miei

Ci accettammo

con gioia

nel negativo

Poi

fu

solo

immensa

tenerezza

Amore che copriva

ogni ferita del passato

Gioia silenziosa

Attesa tessuta di desiderio

Sensualità vissuta nell'abbandono estremo

delle parole 

E piccoli passi

dopo

ogni giorno

a coprire oggi

le nostre ore

i pensieri

i silenzi

gli abbandoni del potersi ritrovare

all'improvviso

vivi

felici

d'attimi senza mai più fine!

Prevert

E non c'è età che tenga nell'essere...ragazzi! dentro

I ragazzi che si amano
I ragazzi che si amano
si baciano in piedi
Contro le porte della notte
E i passanti che passano
li segnano a dito
Ma i ragazzi che si amano
Non ci sono per nessuno
Ed è la loro ombra soltanto
Che trema nella notte
Stimolando la rabbia
dei passanti
La loro rabbia
e il loro disprezzo
le risa la loro invidia
I ragazzi che si amano
non ci sono per nessuno
Essi sono altrove molto
più lontano della notte
Molto più in alto del giorno
Nell'abbagliante splendore
del loro primo amore.

( Jaques Prevert )

L'amore arriva senza guardare il tempo!

Rafael de Leon

HO BISOGNO DI TE
      
Ho bisogno di te, della tua presenza, della tua allegra pazzia innamorata.
Non sopporto che spossi la mia dimora la penombra senza labbra della tua assenza.

Ho bisogno di te, della tua clemenza, della furia di luce del tuo sguardo;
quella rossa e tremenda fiammata che mi imponi, amore, di penitenza.

Ho bisogno delle tue redini di saggezza e benché a volte il tuo orgoglio mi torturi del mio posto di amante non dimetto.

Ho bisogno del miele della tua tenerezza, il metallo della tua voce, la tua febbre.
Ho bisogno di te, ho bisogno di te.

( Rafael de Leon )

Scorre l'acqua e lava, nella vita di ogni essere ci sono tanti giorni e spesso diciamo:-"oggi è stata dura. speriamo meglio domani...".E' legge di vita il non arrendersi mai!

UNITALSI

In Terra Santa, sui passi di Gesù.

L’Unitalsi propone il Pellegrinaggio

in Terra Santa, una esperienza unica

per quanti vogliono illuminare le verità

della fede con le verità della storia.

Un viaggio unico, intenso, imperdibile.

 


Lourdes

Il pellegrinaggio è una esperienza singolare vissuta nella pluralità,

è l’incontro del singolo con l’altro, è l’incontro degli altri con Dio,

è l’incontro di Dio con ogni pellegrino.

Il pellegrinaggio è un percorso di ricerca di significato,

una esperienza che coinvolge il corpo e lo spirito.

A presto.

donkey.gif picture by rossoenero


arrivederci.gif picture by rossoenero

Villaggio globale


 

Se esiste un uomo non violento

perché non può esistere una famiglia non violenta?
E perché non un villaggio?
una città, un paese, un mondo non violento?

Gandhi (1869-1948)

miserere-bocelli-zucchero

Madre Teresa (1910- 1997)

 

Scopri l'Amore
(Mahatma Gandhi)

Prendi un sorriso,
regalalo a chi non l'ha mai avuto.

Prendi un raggio di sole,
fallo volare là dove regna la notte.

Scopri una sorgente,
fa bagnare chi vive nel fango.

Prendi una lacrima,
posala sul volto di chi non ha pianto.

Prendi il coraggio,
mettilo nell'animo di chi non sa lottare.

Scopri la vita,
raccontala a chi non sa capirla.

Prendi la speranza,
e vivi nella sua luce.

Prendi la bontà,
e donala a chi non sa donare.

Scopri l'amore,
e fallo conoscere al mondo.

(Mahtma Gandhi)



Paolo Borsellino

                19 luglio 1992

Che stupidi che siamo:

quanti inviti respinti,

quante parole non dette,

quanti sguardi non ricambiati.

A volte la vita ci scorre davanti

e noi non

ce ne accorgiamo nemmeno!

Le Fate Ignoranti

di Ferzan Ozpetek

Il più bello dei mari

Il più bello dei mari
è quello che non navigammo.
Il più bello dei nostri figli
non è ancora cresciuto.
I più belli dei nostri giorni
non li abbiamo ancora vissuti.
E quello
che vorrei dirti di più bello
non te l'ho ancora detto.

- Nazim Hikmet

Sentirsi amati

Ritaglia l'anima il guardarsi

annulla il mondo il sentirsi

ritocco d'abbandono le mani

diventano levità di sospiri

sinuosità i corpi

affondano

riemergono

cullano

Armonia

il sentirsi amati prende

senza più parole

corpo ed anima

vivono colorate sensazioni.

Paris at night

Tre fiammiferi accesi
uno per uno nella notte
Il primo per vederti tutto il viso
Il secondo per vederti gli occhi
L'ultimo per vedere la tua bocca
E tutto il buio
per ricordarmi queste cose
Mentre ti stringo fra le braccia.

- Jacques Prévert

‎"Bisogna avere orrore dell'indifferenza".

 (Roberto Benigni)

Renato Zero

il carrozzone

E si vive
dentro il guscio unico
di quel saperci ascoltare

E mi baci
raccontandomi dei no
ridendomi dei si
che ci scrivono addosso
dubbi e affermazioni
ogni giorno

E crescere
e decidere
diventa così realtà
tinta di sogno

 

Attimi di vita avanti e indietro

Fermi noi
a tesserne nel silenzio
i fili

Nodo dopo nodo
da sciogliere
è questo vivere
dove l’intreccio è arte

Respiro che risana l’anima
aria che riscalda il vento

Vestito ad incanto
delicatamente... il senso.

Ambrato lo sguardo
rigò solitudine

Sbocciarono i gerani
schiusi al sole
ritrovarono il sorriso gli occhi tristi
divenne sinfonia di toni ogni respiro
E fiori a drappeggiar intimo
ogni bacio

Morbida giorgette
il giorno…
s’incamminava
a piedi nudi
verso il sole


 

Non si è mai veramente soli quando il nostro

ricordo vive nei pensieri di qualcuno


Rick Stevens

 
, , , , , , , , , , , , ,