Libero

raggiodiluna.62

  • Donna
  • 57
  • ...
Vergine

Mi trovi anche qui

ultimo accesso: 06 luglio

Ultime visite

Visite al Profilo 10.626

Bacheca

Questa Bacheca è ancora vuota. Invita raggiodiluna.62 a scrivere un Post!

Mi descrivo

Semplicemente io con i miei pregi e i miei difetti, una donna: riflessiva, sensibile e profonda. Credo nell’amicizia (mi ci tuffo sempre con il cuore) anche in quella tra uomo e donna, penso che saper donare affetto sia la cosa più bella di questo mondo, un qualcosa che arricchisce non solo chi riceve. Attenzione: sono testarda, cocciuta e forte di carattere! Amo la libertà di pensiero …

Su di me

Situazione sentimentale

-

Lingue conosciute

-

I miei pregi

-

I miei difetti

-

Amo & Odio

Tre cose che amo

  1. Sincerità - Onestà - Rispetto - Dolcezza
  2. Natura - Animali - Sole - Estate
  3. Viaggiare - Fotografare - Montagna

Tre cose che odio

  1. Ipocrisia - Falsità - Violenza - Supercialità
  2. Fumo - Droga - Razzismo
  3. Chi non sa ascoltare

I miei interessi

Vacanze Ok!

  • Città d'arte

Vacanze Ko!

  • Tour organizzato
  • Passioni

    • Fotografia
    • Viaggi

    Cucina

    • Piatti italiani

    Libri

    • Storici

    Sport

    • Trekking

    Meta dei sogni

    Australia e Nuova Zelanda, Canada

    Un soffio di vento raggiunge la mia anima ...

    Un raggio di luna penetra dolcemente nel mio cuore ...

    Un fiocco di neve si adagia sulla mia pelle ...

    Istanti di solitudine accarezzano il mio essere donandogli un tocco di armonia ...

    raggiodiluna

    "L'amore

    tra me e me,

    è così impalpabile,

    così sereno,

    così in se,

    come l'aria invisibile,

    come l'acqua invisibile,

    tra la luna del cielo

    e la luna del fiume"

    (J.R.JIMENEZ)

    Due corpi, uno di fronte all'altro, sono a volte due onde e la notte è oceano.

    Due corpi, uno di fronte all'altro, sono a volte due pietre e la notte deserto.

    Due corpi, uno di fronte all'altro, sono a volte radici nella notte intrecciate.

    Due corpi, uno di fronte all'altro, sono a volte coltelli e la notte lampo

                    (O. Paz)                            

    “E anche se ottenessimo tutto dalla vita, se trionfassimo di tutte le difficoltà, l'unica cosa che non potremmo mai fare è cambiare i gusti, le inclinazioni, i ritmi di vita di una persona, annullare la diversità che caratterizza la persona che conta, quella a cui ci si sente legati.” “Non credi anche tu che il significato della vita sia semplicemente la passione che ogni giorno invade il nostro cuore, la nostra anima e il nostro corpo e che, qualunque cosa accada, continua a bruciare in eterno... e non credi che non saremo vissuti invano, poiché abbiamo provato questa passione?” “Non basta amare qualcuno. Bisogna amare con coraggio. Bisogna amare in modo tale che nulla, né ladri, né influenze esterne, né leggi umane o divine possano interferire con questo sentimento.” “La vita è la pienezza. La vita sono un uomo e una donna che si incontrano perché sono fatti l'uno per l'altro, perché sono l'uno per l'altro ciò che la pioggia è per il mare: l'uno torna sempre a cadere nell'altro, si generano a vicenda, l'uno è la condizione dell'altro.”

    (SÁNDOR MÁRA)

    “Se tardi a trovarmi, insisti.

    Se non ci sono in nessun posto,

    cerca in un altro,

    perché io sono seduta da qualche parte,

    ad aspettare te …

    E se non mi trovi più,

    in fondo ai tuoi occhi,

    allora vuol dire che sono dentro di te”

    (Walt Withman)

    N.B.: Questo Blog non rappresenta una testata giornalistica, come prevede la normativa n.62 del 2001. Le foto e i testi di questo Blog e del relativo Profilo e/o Sito sono state reperite sul web. Ove fosse stato violato il diritto di copyright, prego i proprietari di darmene avviso, per la relativa rimozione. Ogni testo di mia proprietà non può essere copiato o riprodotto , senza mia autorizzazione, ai sensi della normativa n.29 del 2001. I blog non vanno registrati perché non sono assoggettabili alla legge sulla stampa del 1948. In particolare non hanno l'obbligo di registrarsi presso il tribunale come testata giornalistica, a meno che non ricevano finanziamenti pubblici. Lo ha stabilito la Terza sezione della Cassazione (presidente Saverio Felice Mannino) con la sentenza che ha assolto con formula piena («il fatto non sussiste) il blogger siciliano Carlo Ruta, che era stato condannato in primo e in secondo grado per il reato di stampa clandestina. 12.05.2012 L'autrice dichiara di non essere responsabile per i commenti dei visitatori inseriti nei miei post, nemmeno se il commento viene espresso in forma anonima.
    , , , , , , , , , , , , ,