Libero

rinok2

  • Uomo
  • 100
  • .........................
Leone

Mi trovi anche qui

ultimo accesso: 17 novembre

Amici0

rinok2 non ha ancora amici. Chiedi l'amicizia prima di tutti!

Ultime visite

Bacheca

rinok2 04 ottobre

Analisi opere arte

Ti piace?

Mi descrivo

Pigliat' o bbuòn quann vèn ca o mmalamènt nu manca mai! "Carpe Diem"

Su di me

Situazione sentimentale

sposato/a

Lingue conosciute

Inglese

I miei pregi

-

I miei difetti

-

Amo & Odio

Tre cose che amo

  1. Cinema
  2. Soul
  3. Tecnologia

Tre cose che odio

  1. ........
  2. la fretta
  3. i semafori

I miei interessi

Vacanze Ok!

  • Spiagge incontaminate

Vacanze Ko!

  • Crociera
  • Passioni

    • Lettura
    • Fai da te
    • Cinema

    Musica

    • Blues
    • Soul

    Cucina

    • Piatti italiani

    Libri

    • Saggi

    Sport

    • Calcio e calcetto
    • Bike
    • Atletica

    Film

    • Fantascienza
    • Azione

    Libro preferito

    Così parlo' Bellavista

    Meta dei sogni

    Scandinavia, Sud America

    Film preferito

    C'era una volta in America

    DIALOGO SOPRA I DUE MASSIMI SISTEMI TOLEMAICO E COPERNICANO di GALILEO GALILEI

    ********************************************************************
    "Sol pur col foco il fabbro il ferro stende
    al concetto suo caro e bel lavoro,

    né senza foco alcuno artista l'oro
    al sommo grado suo raffina e rende;
        né l'unica fenice sé riprende
    se non prim'arsa; ond'io, s'ardendo moro,
    spero più chiar resurger tra coloro
    che morte accresce e 'l tempo non offende.
        Del foco, di ch'i' parlo, ho gran ventura
    c'ancor per rinnovarmi abbi in me loco,
    sendo già quasi nel numer de' morti.
        O ver, s'al cielo ascende per natura,
    al suo elemento, e ch'io converso in foco
    sie, come fie che seco non mi porti?"
    (Michelangelo Buonarroti, Rime 62)


    "Signor, se vero è alcun proverbio antico,
    questo è ben quel, che chi può mai non vuole.
        Tu hai creduto a favole e parole
    e premiato chi è del ver nimico.
        I' sono e fui già tuo buon servo antico,
    a te son dato come e' raggi al sole,
    e del mie tempo non ti incresce o dole,

    e men ti piaccio se più m'affatico.
        Già sperai ascender per la tua altezza,
    e 'l giusto peso e la potente spada
    fussi al bisogno, e non la voce d'ecco.
        Ma 'l cielo è quel c'ogni virtù disprezza
    locarla al mondo, se vuol c'altri vada
    a prender frutto d'un arbor ch'è secco."

    (Michelangelo Buonarroti, Rime 15)




    ******************************************************************   

    Madonna con bambino

    La grazia
    Il senso della vita
    La famiglia
    , , , , , , , , , , , , ,