Libero

roccomaschio

  • Uomo
  • 62
  • Mare Incantato
Ariete

Mi trovi anche qui

ultimo accesso: più di un mese fa

Ultime visite

Visite al Profilo 3.878

Bacheca

Questa Bacheca è ancora vuota. Invita roccomaschio a scrivere un Post!

Mi descrivo

Amo il gioco, l'intrigo, la seduzione.....e una donna che sappia apprezzare tutto ciò!

Su di me

Situazione sentimentale

-

Lingue conosciute

Francese, Inglese, Spagnolo

I miei pregi

molti di più!

I miei difetti

7 e capitali

Amo & Odio

Tre cose che amo

  1. Il via vai
  2. anche quando c'è buio
  3. e si accendono le luci

Tre cose che odio

  1. il mortorio della provincia
  2. le convenzioni
  3. le consuetudini

I miei interessi

Vacanze Ok!

  • Spiagge incontaminate

Vacanze Ko!

  • Campeggio
  • Passioni

    • Ballo
    • Sport

    Musica

    • Latino-americana

    Cucina

    • Piatti italiani

    Libri

    • Diari di viaggio
    • Storici

    Sport

    • Nuoto

    Film

    • Commedia

    Meta dei sogni

    Caraibi, Isole dell'Oceano Indiano

     

    Il biglietto sul cuscino..che LEI ha lasciato..

    Sto partendo e penso che ti rivedrò.

    Tenebre e perdizione.

    Uomo che trascina in abissi con sguardi.

    Ferite di parole sul corpo.

    L’ultima volta fu stupro, inseguimento e penetrazione, lacerazioni nella mente.

    Piacere mai rimarginato E ti voglio ancora. Dentro di me Nella tua pienezza di buio

    Poesia di bocconini.g (Francesca)

    Il calore del mio inguine reclama l'espressione del tuo desiderio la mia bocca palpita nell'esprimer parole che solo il corpo può sentire Sono immerso nel mare caldo ed inquieto della passione che solo con uno sguardo tu sai quietare

    La tua lingua. Lunga sciarpa erotica dei miei sensi. Mi accarezza fino al fondo delle mie corde. Mi bagna fino al cuore dei miei sensi. Profonda. Raggiunge l'invisibile e costruisce in me la tua essenza __________________________________________________

    L'INCONTRO PROIBITO


    Sento che sta per succedere
    Sono vittima della circostanza
    Mente e corpo m'invitano a cedere
    Soggiogandomi con astuta eleganza.

    Il suo profumo m'invade e mi stordisce
    Invano lotto per fuggire
    Il desiderio è forte e mi rapisce
    Non ho più forza per farmi udire.

    La scena giunge a frenesia crescente
    La sua pelle trasuda la voglia bramosa
    Mi abbandono ormai impotente
    A quel gioco dalla fine onerosa.

    Le labbra morbide e vogliose
    Mi esplorano con gelosa voluttà
    Estasiato ammiro le pose
    Della fresca e dolce beltà.

    Assaporo i morbidi seni bagnati
    Il corpo è caldo e sudato
    Scivoliamo sui corpi appagati
    Frutto del nostro peccato.

    Ansimante si avvicina e lo prende
    Il desìo è tanto ed irruente
    La mia bocca sul suo fiore tende
    Che bacio con piacere ardente.

    Lo sguardo denso di piacere
    Segue i voluttuosi movimenti
    Su e giù in tutto quel godere
    A tratti dolcemente violenti.

    Stanchi ci abbracciamo prima di andare
    Pensiamo a quanto dovremmo pagare
    Per il destino a noi avverso
    Che ci volle sullo stesso universo.

    (pittijhon)

    , , , , , , , , , , , , ,