Libero

rsllmancini

  • Donna
  • 58
  • bussoleno
Ariete

Mi trovi anche qui

ultimo accesso: più di un mese fa

Ultime visite

Visite al Profilo 16

Bacheca

Questa Bacheca è ancora vuota. Invita rsllmancini a scrivere un Post!

Mi descrivo

alta 1.69 kg 5o ho un figlio 15 anni sola e indipendente sono solare e amo la vita amo cantare ballare e scrivere poesie moto macchine che volano ai 300 all'ora

Su di me

Situazione sentimentale

-

Lingue conosciute

-

I miei pregi

-

I miei difetti

-

Amo & Odio

Tre cose che amo

  1. mare adoro vasco rossi,voglio bene a mio figlio
  2. il ballo latino americano, le orchidee,
  3. amare ed essere amata da uomini veri

Tre cose che odio

  1. l'invidia
  2. la falsità e l'arroganza degli uomini ipocriti
  3. gli amici che ti sfruttano

Costretta a mantenere questa sanguinosa guerra, mi ritrovo davanti a un'insormontabile barriera. Respingo ogni possibile aiuto e mi incammino verso la dimensione da te sognata. Fin quando ci riuscirò? Comprenderti, amarti, sopportarti. Queste ormai le tre cndizioni che mi imponi, in ogni momento della mia vuota ed estremamente monotona giornata. Sentimenti e paure, della mia corsa precedente, si sono dileguate nello scabroso perfezionamento dell'essere. Respingo ogni tua sconfitta e accusa, la tua impercettibile e insostenibile follia, che a volte 'è nel tuo essere troppo debole per poter vivere solo. Tu che vuoi impormi una sola tua dimensione, sognata, esasperata, tradita, una vita fatta di alcoll, droga, violenza.

Imposizioni di ogni momento di questa essenza tua, senza più un'inizio, senza confine, tra il bene e il male. Tu che me le imponi in ogni attimo di questa mia esistenza ormai vuota, togliendomi oramai anche l'ultima goccia di dignità. Mi rimane più soltanto la forza per difendere il mio bambino, forse me stessa, una vita ormai all'estremo dell'esasperazione. Ora basta: ti dico ADDIO............

GIOCHI DI SGUARDI

Quando incontri qualcuno e questo qualcuno fa fermare il tuo cuore per alcuni secondi, fai attenzione. Può essere la persona più importante della tua vita. Se gli occhi si incrociano e c'è la stessa luce intensa tra loro, stai attenta. Può essere la persona che stai aspettando dal giorno in cui sei nato. Se il tocco delle sue labbra è stato intenso, se il bacio è stato appassionato e gli occhi si sono riempiti d'acqua, in quel momento rifletti. C'è qualcosa di magico tra di voi. Se il primo e ultimo pensiero del giorno e per quella persona, se il desiderio di stare insieme arriva a stringerti il cuore ringrazia, <Dio ti ha mandato un dono divino:L'amore. Se un giorno dovreste chiedere perdono l'uno all'altro per qualche motivo e in cambio ricevere un'abbraccio, una carezza sui capelli e i gesti varranno più di mille parole: arrenditi.

Voi siete fatti l'uno per l'altro. Se per qualche motivo fosse triste, se la vita ti avesse inflitto un colpo, e l'altra persona soffrisse il tuo dolore, piangesse le tue lacrime e le asciugasse con affetto, che cosa meravigliosa. Tu potrai contare su di lei in qualsiasi momento della tua vita. Se riesci col pensiero a sentire l'odore della persona, come se lei si trovasse al tuo fianco, se non riesci ad immaginare in nessun modo, un futuro senza di lei: pensa. Molte persone si innamorano molte volte, ma poche amano e trovano un'amore vero. O a volte lo incontrano, e non prestando attenzione a questi segnali, lo lasciano passare, senza lasciarlo accadere veramente. E' il libero arbitrio. Per questo, presta attenzione hai segnali, non lasciare che le follie del mondo, ti rendano cieco alla miglior cosa della vita: L'AMORE.....

HAI TUOI OCCHI E' L'alba e nel chiarore di un cielo ancora stellato, vedo la semplice pienezza di due occhi di una notte da fiaba. Sono dolci, chiari, trasparenti , tanto che dentro di essi ci puoi bere come ad una sorgente, di ciò che c' è di più puro. Chiedo permesso alla vita che sembra un sogno, e colgo l'attimo di quella bianca e scintillante luce del tuo sguardo, per iniziare a danzare alla ricchezza di un nuovo presente, a un nuovo dolce frutto mai assaggiato. Una notte da favola,un meraviglioso sogno d'amore, nuovo nella sua semplice pienezza di un gioiello, occhi di diamante in un bozzolo di felicità. La solitudine è il passato, la nostalgia e i ricordi struggenti si ribellano. Esplode ormai dentro come un fulmine, una stella danzante raggiungendo il centro virtuale della pace e dell'anima. Essa corre, vive e non si ferma. L'inconscio esplode con la polvere dorata dei tuoi occhi scintillanti e chiari, essa non è energia e polvere innamorata, si apre la porta del cuore, ed entra ad occhi chiusi................

UN SOLO GESTO DA TE (amico caro)

VORREI CHE TU FACESSI UN PICCOLO GESTO PER ME, MA COSI' IMPERCETTIBILE CHE SOLO IO E TE LO SAPREMMO. SAI, VORREI CHE TU MI SUSSURRASSI ALL'ORECCHIO QUELLO CHE PENSI, SOLTANTO POCHE PAROLE, MA CHIARE, LIMPIDE COME GLI OCCHI DI UN BIMBO. VORREI CHE IL TUO FIATO TIEPIDO MI TOCCASSE L'ANIMA, CHE LE PAROLE CHE MI DIRAI SARANNO SINCERE E VERE. VORREI CHE LE TUE PAURE SVANISSERO, COME PER INCANTO, CHE LE FRASI CHE USCIRANNO DALLE TUE LABBRA SIANO CALDE COME LORO. VORREI........MA NON POSSO AVERE, TU SEI ASSENTE. VORREI CHE QUESTA AMAREZZA CHE PORTI NEL TUO CUORE SI SPEZZI, MA NON E' POSSIBILE, SAI PERCHE'?????? PERCHE' TU NON SEI PRONTO AD UNA NUOVA VITA.......

----PER ANTONIO-------- HO GUARDATO DECINE DI VOLTE LE NOSTRE FOTO, L'ESPRESSIONE DEI NOSTRI VISI DI CHIARA SPENSIERATEZZA E GIOIA, MA A VOLTE MI VIENE DA PENSARE, E' STATO DETTO TUTTO, MA NON E' STATO FATTO NIENTE. LE COSE BELLE E LE ORE MAGNIFICHE DEI NOSTRI ANNI PASSATI INSIEME, NON SARANNO MAI PIU' VISSUTI, MA SOLO RICORDATI, COME NON SIANO MAI ESISTITI. IL TUO VIAGGIO E' UNA FUGA, UNA RICERCA SENZA SCAMPO, SI FUGGE AL DOLORE, ALL'INQUETUDINE ALLE INCERTEZZE, ALLE SCELTE FATTE, MA NON SI PUO' SFUGGIRE ALLA MORTE. TE NE SEI ANDATO VIA SENZA DIRMI NULLA, NON SEI STATO LEALE, SOLO LA TUA VOCE CALDA HO POTUTO SENTIRE PRIMA CHE TU MORISSI, QUESTO MI FA' ARRABBIARE, MI RENDE FURIOSA E INERTE. VOGLIO RICORDARI COME ERI, COME ERI STATO IN QUEGLI ANNI CON ME, INTENSI STUPENDI, ERAVAMO ALL'UNISONO E NON CAPIVANO CHE IL NOSTRO ERA UN GRANDE AMORE. MI HAI LASCIATA SOLA, SENZA UN PERCHE', MA NON ESISTE UN PERCHE' ALLA MORTE. SO CHE DA LASSU' TU VEDI TUTTO, SE COME DICONO C'E' QUALCOSA OLTRE LE NUVOLE, OLTRE L'INFINITO, ALLORA IN PARADISO CI SEI TU.

TI PREGO, GUARDAMI DAL POSTO IN CUI SEI, PERCHE' ORA LE COSE IMPORTANTI NON LE VEDO PIU'. I MIEI OCCHI SONO OFFUSCATI, SONO COME SORGENTE, NON SMETTONO MAI DI SCORRERE. LE MIE SONO LACRIME AMARE, PERCHE' NON MI SEI PIU' ACCANTO. IL MIO CUORE SI E' SPEZZATO IN DUE, NON C'E' NESSUNO CHE PUO' AGGIUSTARLO. E' MORTO CON TE. LA SUA LUCE SI E' OSCURATA CON UN VELO DI SOLITUDINE, E COME SE IL SOLE NON SORGESSE PIU'. UN'OMBRA DI DISPERAZIONE E' CALATA SULLA MIA VITA. VORREI CHE TU MI FACESSI UN CENNO, UNA PAROLA, MI DICA CHE ORA SEI PIU' FELICE, FORSE MI FAREBBE STAR MEGLIO. ASPETTAVO UNA TUA TELEFONATA, MAI ARRIVATA PERCHE' TE NE SEI ANDATO VIA, SENZA DIRMI CHE AVRESTI FATTO UN VIAGGIO DI SOLA ANDATA.VORREI VEDERTI ANCORA UNA VOLTA, DEVO ESSERE PAZZA, IO SONO VIVA TU NO, LA TUA MORTE RENDE IMPOSSIBILE IL MIO DESIDERIO. SPERO CHE TU NON ABBIA SOFFERTO, COME STO SOFFRENDO IO, CHE IN QUELL'ATTIMO AMORE MIO, TI ABBIA GUIDATO UNA LUCE ABBAGLIANTE, LA LUCE ORIZZONTALE CHE FA' LA LUNA, QUANDO CORICATA NEL CIELO, A POCO A POCO CALA,TE NE SEI ANDATO IN UN MONDO IN CUI IO NON POSSO VENIRE, TUTTO TUO, QUELLO DEL NON RITORNO.TI AMO SVENIA

A TE AMORE

MI HANNO DETTO CHE SE RINUNCIO A TE MI REGALANO IL MONDO...........MA COSA ME NE FACCIO SE CON UN TUO SORRISO HO IL MONDO INTERO. SE POTESSI FAREI UN TUFFO NEI TUOI OCCHI, ANDREI IN APNEA FINO AD ARRIVARE AL TUO CUORE, PER DIRTI SEMPLICEMENTE.......TI AMO

UNA STELLA IL TUO NOME

SON SICURA CHE C'E UN POSTO DOVE SI PUO' DARE UN NOME A UNA STELLA, SONO GIA' IN VIAGGIO E NON MI FERMERO' FINCHE' NON L'AVRO' TROVATO, E QUELLA STELLA AMORE MIO PORTERA' IL TUO NOME

LETTERA AD UN'AMICO

Caro amico mio, è strana la vita vero, credi di conoscere tutto e tutti, e invece eccoci quì a parlare di noi. Sei una persona bella dentro e fuori, un'Amico che non è facile trovare, a volte scrivere di se stessi non è semplice, ma con te e come parlare a se stessi. Hai gli occhi di un bambino quando leggi le parole degli altri, non giudichi, non fai commenti, ma riesci a capire con quell'anima innocente di essi, realmente lo stato d'animo di chi ti scrive.

L'essenza delle parole di chi ti scrive, la riesci ad interpretare come pochi saprebbero fare. Questo è un grande pregio amico mio, di solito la gente legge tanto per farlo, quasi costretti, dando risposte non attinenti al tuo discorso. Invece Tu, scavi, approfondisci ogni singola parola, riuscendo poi a trasmettere nelle tue risposte, tanta serenità, anche se poi la verità esplode. Un libro ha sempre un finale, bello o brutto che sia, ma l'intelligenza non sai mai dove inizia o dove finisce, o se lo sei realmente agli occhi degli altri. Le parole son sempre tante, ma i fatti pochi e reali. E a volte per non affrontare la gente, facciamo quelli che non capiscono le domande e si sorvola per non rispondere.

Hai ragione Amico mio, tutti portiamo una maschera, ma pochi di noi lo ammetono, io invece lo dico, anche io nè ho una e non la butterò via, chissà forse un giorno se troverò qualcuno di speciale, ma forse non è detto, mi serve per mascherare sentimenti contrastanti e defendermi. Voglio che tu sappia una cosa, è difficile che io versi qualche lacrima, ma tu ci sei riuscito, con poche parole, semplici, giuste, che sono entrate nel cuore come un pugnale. Ma di questo ti ringrazio. GRAZIE DI ESISTERE ..................

ALLA LUNA

Dolce luna, splendente e luminosa, circondata da mille stelle che sembrano proteggerti.

Tu che illumini di notte la nostra via, chi ti guarda vede solo una palla bianca, invece anche tu hai un'anima, ma tanti non lo sanno. Ti osservo, vedo due occhi un naso, una bocca, ogni istante la tua espressione cambia. Credo che la tua esistenza sia per te una gabbia chiusa. Per noi mortali tu sei sempre serena. E invece no. Ti guardo attentamente ora sorridi, gli occhi pieni di dolcezza, forse stai vedendo due amanti che si baciano, un bambino in braccio alla madre che sorride felice. Qualche istante dopo invece si offuscano, sono pieni di tristezza, sembrano piangere, forse vedi qualcuno che fà del male. Dimmi amica luna, come fai a sopportare tutte queste angoscie? Già per noi è difficile, ma per te che vedi tutto da lassù, dimmi come fai a sopportare questo fardello. Ti voglio bene, ti ammiro, nonostante tutto sei sempre lì presente senza abbandonarci. Forse mi stai vedendo, e allora ti sorrido, vorrei parlarti, forse mi ascolteresti, solo poche parole mi escono, ma importanti nel loro contesto. Sarai per me un'amica per sempre, so che non mi tradirai mai. GRAZIE AMICA LUNA DI ESSERCI

 

                                                                                                                                                                                                  

, , , , , , , , , , , , ,