Libero

saffitrina

  • Donna
  • 54
  • una qualunque
Leone

Mi trovi anche qui

ultimo accesso: più di un mese fa

Ultime visite

Visite al Profilo 11.125

Bacheca

Questa Bacheca è ancora vuota. Invita saffitrina a scrivere un Post!

Mi descrivo

In un'epoca in cui conta solo l'apparire, preferisco SEMPRE e SOLO essere... Forte, determinata, sincera e positiva, non me ne frega niente di ciò che gli altri pensano di me... Ho una marea di difetti che non saprei dove metterli, ma non cambierei mai solo per andare incontro alle esigenze di qualcuno (d'altronde chi non apprezza, non merita). Non amo le persone "costruite" e artificiose... Preferisco restare come sono, perché mi piaccio così

Su di me

Situazione sentimentale

separato/a

Lingue conosciute

-

I miei pregi

Pochi

I miei difetti

Una sfilza!

Amo & Odio

Tre cose che amo

  1. la sincerità
  2. l'affidabilità
  3. i sorrisi

Tre cose che odio

  1. ma
  2. solo
  3. tre??

I miei interessi

Passioni

  • Lettura

Cucina

  • Piatti italiani

Meta dei sogni

India, capitali europee

Film preferito

Il profumo del mosto selvatico

Che ne direste di una visita anche al blog?
Ed eventualmente anche di un commentino??
Su su, che ci perdete?
Un minuto? Due, al massimo?
Come?? Volete sapere che ci guadagnate?
Boh, questo dovete dirmelo voi! :-))
Grazie e bacioni

N.B.: I commenti sono soggetti a moderazione,
per cui non preoccupatevi se non li vedrete subito pubblicati.

Tratto da "Alice nel paese delle meraviglie"

Per qualche istante il Bruco ed Alice si guardarono in silenzio. Infine il Bruco si tolse di bocca la pipa e, con voce languida e assonnata, chiese: <<E tu chi sei?>>.
Questa non era certo la maniera più incoraggiante per iniziare una conversazione. Alice rispose con voce timida: <<Io... io non lo so, per il momento, signore... Al massimo potrei dire chi ero quando mi sono alzata stamattina, ma da allora ci sono stati parecchi cambiamenti>>.
<<Che vuoi dire?>> disse il Bruco, severo. <<Spiegati!>>
<<Mi dispiace signore, ma non posso spiegarmi>> disse Alice <<perché io non sono più io; capisce?>>

                                                                                                          LEWIS CARROLL

, , , , , , , , , , , , ,