Libero

salentino1966

  • Uomo
  • 56
  • Lecce
Capricorno

Mi trovi anche qui

ultimo accesso: più di un mese fa

Bacheca

Questa Bacheca è ancora vuota. Invita salentino1966 a scrivere un Post!

Mi descrivo

Ciao, in passato ho incontrato una donna ma, era quella sbagliata x me, mi descrivo, sono dolce, discreto, sensibile, riservatissimo tanto tanto, romantico, spassoso con la compagnia giusta, impiegato Pubbl. Ammin. Statale, cerco te donna con stato civile indifferente x relazione seria e se dico seria è seria, ti cerco bella dentro e non fuori. X voi donne che visitate il mio profilo se vi riconosce x quanto sopra contattatemi solo x relazione seria, in caso contrario astenetevi.

Su di me

Situazione sentimentale

separato/a

Lingue conosciute

-

I miei pregi

Scoprili.

I miei difetti

Essere sincero e onesto, educato e passionale, fedele e, si tutto questo inizio a vederlo come un difetto è non come un pregio.

Amo & Odio

Tre cose che amo

  1. Vorrei una donna seria
  2. Stato civile indifferente
  3. X convivenza

Tre cose che odio

  1. le donne ke se la tirano
  2. le donne ke credono di essere furbe
  3. le donne possessive

I miei interessi

Vacanze Ok!

  • Spiagge incontaminate

Vacanze Ko!

  • Prendo l'auto e parto
  • Passioni

    • Tecnologia
    • Sport
    • Fiori e piante

    Musica

    • Disco

    Cucina

    • Piatti italiani
    • Stellata

    Film

    • Azione

    Libro preferito

    non leggo ma non sono stupido

    Film preferito

    tanti d\'azione

    La solitudine è quando senti attorno a te un vuoto desolante, un freddo inconsolabile nel cuore e nessuna speranza che qualcuno o qualcosa possa aiutarti a stare meglio e a cambiare le cose... La solitudine è un grido disperato senza voce, un bisogno di carezze, abbracci, di calore che sciolga il gelo dentro di noi, è un bisogno di continuo piangere che soffochi dentro perché  gli altri non si accorgano di quanto stai male, è lo scorrere del tempo davanti ai tuoi occhi sordo alla tua disperazione..Solitudine?
    Guardarti allo specchio e odiarti. Osservare la tua vita evolversi senza nessuno che abbia bisogno di te...Aspettare che la morte ti venga a fare compagnia.

     

    La solitudine è provare e riprovare e non riuscire mai. E' ritornare a casa sconfitto ancora solo, più vissuto, più vecchio, con una lacrima che ti scende dal viso, la lacrima di chi combatte e viene sempre battuto. E'soffocare il sentimento per adeguarsi alla mediocrità di un mondo ottuso .E' cercare un amore, un amore vero e non incontrarlo mai .E' credere in qualcosa e vedere che il mondo calpesta i tuoi sogni e poi ti ride in faccia, solo perché hai avuto la sfrontatezza di sognare, ancora.

     

    , , , , , , , , , , , , ,