Libero

senzaparole4volte

  • Uomo
  • 47
  • Borgo Ticino
Ariete

Mi trovi anche qui

Profilo BACHECA 52

senzaparole4volte più di un mese fa

QUANDO PENSI DI VIVERE FUORI DA QUESTO MONDO TI VENGONO IN MENTE QUESTE PAROLE

 

Ci son macchine nascoste e, però, nascoste male
e le vedi dondolare al ritmo di chi è li dentro
per potersi consolare
godendo sui clacson.
Fra i fantasmi di Elvis ci son nuvole in certe camere
e meno ombrelli di quel che pensi.
Lo sapete cos'ha in testa il mago Walter
quando il trucco gli riesce non pensa più a niente?

E i ragazzi son in giro
certo alcuni sono in sala giochi
e l'odore dei fossi forse lo riconoscono in pochi.
E le senti le vene
piene di ciò che sei
e ti attacchi alla vita che hai

Leggero, nel vestito migliore, senza andata né ritorno, senza destinazione.
Leggero, nel vestito migliore, nella testa un po' di sole ed in bocca una
canzone.
Dove passerà la banda, col suo suono fuori moda
col suo suono un giorno un po' pesante
un giorno invece troppo leggero?
mentre Key si sbatte perché le urla la vena

pensi che sei fortunato:
ti è mancato proprio solo un pelo
e ti vedi con una che fa il tuo stesso giro
e ti senti il diritto di sentirti leggero

c'è qualcuno che urla per un addio al celibato
per una botta di vita con una troia affittata.
E le senti le vene
piene di ciò che sei
e ti attacchi alla vita che hai.
Leggero, nel vestito migliore, senza andata né ritorno senza destinazione.
Leggero, nel vestito migliore, sulla testa un po' di sole ed in bocca una canzone.
Ti piace?
2
senzaparole4volte più di un mese fa

Potremmo vivere felici e stare a un passo dal peccato
Magari farci del male, finire e ricominciare
Potremmo perdere la testa e fare un sacco di stronzate
Essere il dente che duole, metti gli occhiali da sole
C'è chi si ferma e crede solo alla realtà
Chi chiude gli occhi e fa l'amore

Considerando l'ottimismo quel passaggio necessario a compensare la realtà
Considerando un eufemismo dare un senso di equilibrio a questa non felicità
Considerando l'attrazione che non riesco a trattenere ad ogni tua fragilità
Semplicemente vivere
È un grado sopra il limite
Potremmo cedere alle tentazioni e alla diplomazia
Vendere l'anima al diavolo, parlare in modo sarcastico

C'è chi si perde e vede solo la realtà
E chi non sa cos'è l'amore
Considerando l'ottimismo quel passaggio necessario a compensare la realtà
Considerando un eufemismo dare un senso di equilibrio a questa non felicità

Considerando l'attrazione che non riesco a trattenere ad ogni tua fragilità
Semplicemente vivere
È un grado sopra il limite
C'è chi si perde e vede solo la realtà
Chi non sa più cos'è l'amore
Semplicemente vivere
E' un grado sopra il limite
Ti piace?
2
senzaparole4volte più di un mese fa

ti amo, io sono, ti amo, in fondo un uomo

che non ha freddo nel cuore, nel letto
comando io
ma tremo davanti al tuo seno,
ti odio e ti amo,
è una farfalla che muore sbattendo le ali  
l'amore che a letto si fa
prendimi l'altra metà
oggi ritorno da lei
primo Maggio, su coraggio
Io ti amo e chiedo perdono
ricordi chi sono
apri la porta a un guerriero di carta igienica
e dammi il tuo vino leggero
che hai fatto quando non c'ero
e le lenzuola di lino
dammi il sonno di un bambino
che fa
sogna
cavalli e si gira
e un po' di lavoro
fammi abbracciare una donna che stira
cantando
e poi fatti un po' prendere in giro
prima di fare l'amore  
Ti piace?
2
senzaparole4volte più di un mese fa

Tu sei dentro di me come l'alta marea
che riappare e scompare portandomi via
Sei il mistero profondo, la passione, l'idea
sei l'immensa paura che tu non sia mia.
Lo so lo sai il tempo vola
ma quanta strada per rivederti ancora
per uno sguardo per il mio orgoglio

per dirti quanto ti voglio
.......per dirti quanto ti voglio
.......per dirti quanto ti voglio
Ti piace?
2
senzaparole4volte più di un mese fa

Quella che non sei
quella che non sei non sei
ma io sono qua e se ti basterà
quella che non sei, non sarai
a me basterà.
C'è un posto dentro te che tieni spento
è il posto in cui nessuno arriva mai
quella che non sei.

 

Non va più via l'odore del sesso che hai addosso

si attacca qui all'amore che posso che io posso.
E ci siamo mischiati la pelle le anime e le ossa
ed appena finito ognuno ha ripreso le sue
 
Oh, mama, mama, che cos'ho fatto
son scivolato ancora dentro un letto.
Ma, mama, mama potrei giurare:
o era amore o assomigliava bene.
Oh, mama, m'hanno creato tutto sbagliato.
Oh, mama, però non riesco a capire
il mio peccato.
Oh mama, lei stava bene, io stavo bene.
Oh mama, o è proprio questo
che non si può dire?
Oh, mama, mama, sarò cattivo
ma sono carne e sangue, insomma vivo.
Ti piace?
1
senzaparole4volte più di un mese fa

Ho perso le parole
e vorrei che ti bastasse solo quello che ho,
io mi farò capire
anche da te,

se ascolti bene se ascolti un po'.
Sei bella che fai male
sei bella che si balla solo come vuoi tu
non servono parole
so che lo sai
le mie parole non servon più.

Ti piace?
senzaparole4volte più di un mese fa

 

C'è una ragione che cresce in me
e l'incoscienza svanisce
e come un viaggio nella notte finisce
dimmi, dimmi, dimmi che senso ha
dare amore a un uomo senza pietà
uno che non s'è mai sentito finito

che non ha mai perduto, mai
Per te, per te
una canzone
mai una povera illusione
un pensiero banale
qualcosa che rimane invece
per me, per me
più che normale
che un'emozione da poco
mi faccia stare male
una parola detta piano basta già
Ed io non vedo più la realtà
non vedo più a che punto sta
la netta differenza
tra il più cieco amore e la più stupida pazienza
no io non vedo più la realtà
nè quanta tenerezza ti dà
la mia incoerenza
pensare che vivresti
benissimo anche senza
C'è una ragione che cresce in me
e una paura che nasce
l'imponderabile confonde la mente 
finche non si pente
e poi, per me
più che normale
che un'emozione da poco
mi faccia stare male
una parola detta piano basta già
Ti piace?
2
senzaparole4volte più di un mese fa

Ricordati di me,
questa sera che non hai da fare,
e tutta la città è allagata
da questo temporale
e non c'è sesso e non c'è amore,
nè tenerezza nel tuo cuore.

Ricordati di me,
questa sera che non hai da fare,
e tutta la città è allagata
da questo temporale
e non c'è sesso e non c'è amore,
nè tenerezza nel tuo cuore.

Capita anche a te di pensare
che al di là del mare

e sono niente senza amore,
sei tu il rimpianto e il mio dolore
che come il tempo mi consuma.
Lo sai o non lo sai,
che per me sei sempre tu la sola,
chiama quando vuoi,
basta un gesto forse una parola,
che non c'è sesso senza amore,
è dura legge nel mio cuore,
che sono un'anima ribelle.
Ricordati di me, della mia pelle,
ricordati di te com'eri prima,
il tempo lentamente si consuma.
Ma non c'è sesso e non c'è amore,
nè tenerezza nel tuo cuore
che raramente s'innamora.
Ricordati di me, quando ridi, quando sei da sola,
fidati di me, questa vita 
e questo tempo vola....
Ti piace?
2
senzaparole4volte più di un mese fa

A volte le persone ti sbattano la porta in faccia per rabbia, per paura, per insicurezza...poi pensano che, forse, quella porta non andava chiusa così e nonostante rabbia, paura e insicurezza ogni tanto guardano dallo spioncino e vedono che tu sei ancora là, forse hai preso l'ascensore, sei andato su e giù, ma loro ti ritrovano sempre sul ballatoio davanti alla loro porta, senza bussare perchè sai che ti stanno guardando, che sanno chi sei e devono solo avere il coraggio di aprirla...😉

Ti piace?
2
senzaparole4volte più di un mese fa

Capita nella vita che ci siano cose che si vogliono fare ma non si possono fare e altre volte che ci siano cose che si possono fare ma non si vogliono fare...Sta a noi capire quello che si deve o non si deve fare e nell'attesa di capirlo la vita va avanti come un'onda che lascia dietro di se rimorsi e rimpianti

Ti piace?
2
, , , , , , , , , , , , ,