Libero

setasullapelle0

  • Donna
  • 120
  • seconda stella a sx
Ariete

Mi trovi anche qui

ultimo accesso: più di un mese fa

Bacheca

Questa Bacheca è ancora vuota. Invita setasullapelle0 a scrivere un Post!

Mi descrivo

Non riesco a descrivermi, sono due donne in una e non ho ancora deciso quale delle due prevale sull'altra. Dipende dal momento, dalla situazione che vivo. Dipende dalla mia natura volubile oltremisura. Vivo intensamente perchè solo così so fare. Sono quella che ti fa innamorare e disperare. Sono una cavalla pazza, un'anima in pena, un'eterna insoddisfatta. Sono zucchero filato e sale sulle labbra... ^^^Non sono qui in cerca di sesso.Evitate quindi di farmi perdere tempo con strategie varie...i^^^

Su di me

Situazione sentimentale

-

Lingue conosciute

-

I miei pregi

Troppi per poterli descrivere.

I miei difetti

Non ne ho.

Amo & Odio

Tre cose che amo

  1. mezzanotte l'ora delle fate
  2. la lealtà sempre e ovunque
  3. chi non ha paura di un sentimento vero

Tre cose che odio

  1. odiare è una parola
  2. troppo grossa
  3. per me

I miei interessi

Libro preferito

Scritto sul corpo

Film preferito

Casomai

Prova a bussare e ...
a darmi una motivazione per farti entrare, ma ...
non è detto che ti aprirò.
E se in passato eri dentro, ma adesso sei fuori un motivo c'è,

il più semplice: non partecipavi e quindi ho dedotto non fossi poi così interessato

Sai cos'è bello, qui? Guarda: noi camminiamo, lasciamo tutte quelle orme sulla sabbia, e loro restano lì, precise, ordinate. Ma domani, ti alzerai, guarderai
questa grande spiaggia e non ci sarà più nulla, un'orma, un segno qualsiasi, niente. Il mare
cancella, di notte. La marea nasconde. È come se non fosse mai passato nessuno.
È come se noi non fossimo mai esistiti. Se c'è un luogo, al mondo, in cui puoi non pensare a nulla, quel luogo è qui. Non è più terra, non è ancora mare. Non è vita falsa, non è vita vera. È tempo. Tempo che passa. E basta...

Da "Oceano mare" Alessandro Baricco

A Mezzanotte

Per quella parte di te che ho voluto idealizzare

per tutte le volte che non hai risposto

e per quelle che lo hai fatto sorprendendomi.

Per le tue dita intrecciate che accarezzavano le mie

e per i nostri momenti rubati alla quotidianità.

Le bugie raccontate e le verità nascoste.

Per i tuoi occhi sfuggenti e le tue labbra da mangiare.

Per le innumerevoli volte che non hai accettato

la mia ritirata

e per quell'ultima  volta che ti sei arreso al mio addio.

Ti amo

Le era entrato nel cuore.

Passando dalla strada degli occhi e delle orecchie

le era entrato nel cuore.

E lì cosa faceva?

Stava.

Abitava il suo cuore come una casa.

.

Vivian Lamarque

Sono stata assente per mesi.

Lunghi mesi.

Mentre continuavo a rimanere nel letto con lui, tra le lenzuola che profumavano di ammorbidente e dei nostri giorni, i cuscini appiattiti, le solite tende.

Mentre dormiva con la sua faccia sul mio seno, le sue gambe intrecciate alle mie ed il suo respiro pesante, io ero assente.

Seta

IO

 

Self control minimo.

Porte aperte sempre alle esperienze, ai viaggi e alle continue metamorfosi.

In prima fila, intensamente.

Senza uscire dal binario, cocciutamente solida.

Generosa di umori e calde sensazioni.

A tratti elettrica.

Bollente se qualcuno mi accende.

Accesa solo se lo voglio, mai perché lo ha imposto qualcun altro.

Eroticamente inquieta.

Razionalmente non lucida.

A volte aggressiva e se sfiorata dalla sindrome di accerchiamento fuggitiva.

.

The pain now is part of the happiness then. That's the deal.

Il dolore di oggi fa parte della felicità di ieri. Questo è il punto.

Viaggio in Inghilterra
 

 

Presuntuosamente IO

Mi sento un fiore di cardo

bello, colorato ma intoccabile.

Pieno di spine a proteggerne il cuore

oltremodo delicato e fragile.

Mi sento un fiore di cardo

e sono maledettamente orgogliosa

di non essere una banale rosa.

, , , , , , , , , , , , ,