Libero

shaman5

  • Uomo
  • 44
  • Rimini
Ariete

Mi trovi anche qui

ultimo accesso: 07 agosto

Ultime visite

Visite al Profilo 9

Bacheca

Questa Bacheca è ancora vuota. Invita shaman5 a scrivere un Post!

Mi descrivo

La timidezza fonte inesauribile di disgrazie nella vita pratica, è la causa diretta, anzi unica, di ogni ricchezza interiore.

Su di me

Situazione sentimentale

single

Lingue conosciute

Inglese, Croato,

I miei pregi

non ho idea.

I miei difetti

a volte poco umile, a volte egoista, a volte sarcastico.

Amo & Odio

Tre cose che amo

  1. natura
  2. yoga tantrico
  3. coraggio

Tre cose che odio

  1. non
  2. odio
  3. nulla

I miei interessi

Vacanze Ok!

  • Spiagge incontaminate

Vacanze Ko!

  • Enogastronomia
  • Passioni

    • Musica
    • Sport

    Musica

    • Lirica

    Cucina

    • Piatti italiani

    Libri

    • Saggi
    • Classici

    Sport

    • Running
    • Vela
    • Nuoto

    Film

    • Drammatico
    • Fantascienza

    Libro preferito

    I fratelli Karamazov

    Meta dei sogni

    Sud America, India

    Film preferito

    Il Gladiatore

    Combatti con le mani, se non sono incatenate,

    lotta con la voce, col cervello e con armi d'ogni sorta.

    E se il nemico ti ha ridotto in ceppi

    in fondo a una segreta

    e imbavagliato per ridurti al silenzio?

    Combatti col silenzio della tua anima

    che vede lontano

    e col vasto potere della tua volontà.

    E se muori continua a combattere

    con la forza che abbraccia i mondi

    scaturita dal dio che vive in te.

    Stavo sul ponte

    or ora, nella notte bruna.

    Di lontano,giungeva un canto;

    gocce d'oro scorrevano

    via, sulla distesa tremolante:

    gondole, lumi, musica,

    tutto scorreva come in un sogno, verso il crepuscolo...

    L'anima mia, come corde

    sfiorata da mani invisibili, cantava per sé stessa,

    nascostamente, una nenia da gondoliere,

    tremando di varia beatitudine.

    <L'ha mai udita qualcuno?...>

                                                          F.Nietzche

    Ogni nuova forma di vita

    perde a un tratto il suo nobile significato;

    e ogni volta prima di strappare la maschera

    si sente un vuoto pauroso e silenzio.

    A ogni scossa della vita si finisce per guadagnare qualcosa;

    ma se si pensa che sia verità, è null'altro

    che inconfutabile errore.

    , , , , , , , , , , , , ,