Libero

solemareluna7

  • Donna
  • 36
  • Milano
Acquario

Mi trovi anche qui

ultimo accesso: più di un mese fa

Ultime visite

Visite al Profilo 3.970

Bacheca

Questa Bacheca è ancora vuota. Invita solemareluna7 a scrivere un Post!

Mi descrivo

??????????????????????????

Su di me

Situazione sentimentale

-

Lingue conosciute

-

I miei pregi

-

I miei difetti

-

Amo & Odio

Tre cose che amo

  1. musica....musica...natura
  2. cioccolata...mangiare...coccole
  3. mare...sole....amare ed essere amata

Tre cose che odio

  1. la violenza sui bambini e le donne
  2. gli invidiosi, i falsi e gli approfittatori
  3. i raccomandati e gli zozzoni/e

.........

 

NON ARRENDERTI..

DEDICA DELLA MIA AMICA DEL CUORE: MARYLU.....

.........A M A...........

ANCHE SE CHI HAI AMATO O AMI ANCORA, HA RUBATO IL TUO AMORE SOLO PER RIEMPIERE IL VUOTO DEL SUO CUORE..LA TUA IMPRONTA RIMARRA' PER SEMPRE INDELEBILE E NESSUN RIMPIANTO O RANCORE, RIMARRA' IN TE, CHE HAI DONATO E DONI SOLO AMORE...

MARYLU

DESIDERIO D'AMORE ETERNO........

QUANTA VERITA' IN QUESTE PAROLE...

Madre Teresa

Tieni sempre presente che la pelle fa le rughe,
i capelli diventano bianchi,
i giorni si trasformano in anni.

Però ciò che é importante non cambia;
la tua forza e la tua convinzione non hanno età.
Il tuo spirito e` la colla di qualsiasi tela di ragno.

Dietro ogni linea di arrivo c`e` una linea di partenza.
Dietro ogni successo c`e` un`altra delusione.

Fino a quando sei viva, sentiti viva.
Se ti manca cio` che facevi, torna a farlo.
Non vivere di foto ingiallite…
insisti anche se tutti si aspettano che abbandoni.

Non lasciare che si arruginisca il ferro che c`e` in te.
Fai in modo che invece che compassione, ti portino rispetto.

Quando a causa degli anni
non potrai correre, cammina veloce.
Quando non potrai camminare veloce, cammina.
Quando non potrai camminare, usa il bastone.
Pero` non trattenerti mai!

A MIA MADRE...DE AMICIS

A MIA MADRE di De Amicis
Non sempre il tempo la beltà cancella
o la sfioran le lacrime e gli affanni
mia madre ha sessant'anni e più la guardo
e più mi sembra bella.
Non ha un accento, un guardo, un riso
che non mi tocchi dolcemente il cuore.
Ah se fossi pittore, farei tutta la vita
il suo ritratto.
Vorrei ritrarla quando inchina il viso
perch'io le baci la sua treccia bianca
e quando inferma e stanca,
nasconde il suo dolor sotto un sorriso.
Ah se fosse un mio prego in cielo accolto
non chiederei al gran pittore d'Urbino
il pennello divino per coronar di gloria
il suo bel volto.
Vorrei poter cangiar vita con vita,
darle tutto il vigor degli anni miei
Vorrei veder me vecchio e lei...
dal sacrificio mio ringiovanita!

, , , , , , , , , , , , ,