Libero

solitaryarrow

  • Uomo
  • 53
  • una città
Toro

Mi trovi anche qui

ultimo accesso: più di un mese fa

Ultime visite

Visite al Profilo 2.005

Bacheca

Questa Bacheca è ancora vuota. Invita solitaryarrow a scrivere un Post!

Mi descrivo

Me stesso! Rispetto le mie debolezze, sono contento delle le mie capacità... che non sono poche.

Su di me

Situazione sentimentale

-

Lingue conosciute

Inglese

I miei pregi

Tantissimi!!

I miei difetti

Molti!

Amo & Odio

Tre cose che amo

  1. Amicizia
  2. Premura (affetto)
  3. Donne (quelle sincere, non solo per fare l'amore)

Tre cose che odio

  1. Disonestà
  2. Ipocrisia
  3. Indifferenza

I miei interessi

Vacanze Ok!

  • Spiagge incontaminate

Passioni

  • Musica

Musica

  • Pop
  • Blues

Cucina

  • Piatti italiani

Libri

  • Biografie
  • Storici

Film

  • Azione
  • Commedia

Meta dei sogni

Australia e Nuova Zelanda, Isole tropicali in generale

Dell'essere veramente liberi

Nessuno è più schiavo di colui che si considera libero senza esserlo. Basta che uno si dichiari libero, e subito avverte la costrizione. Se osa riconoscere la costrizione, ecco che si sente libero.
W. Ghoete

Colpe...

La grande colpa dell'Uomo
non sono le sue cadute.
La tentazione è grande e
la sua forza è poca.
La grande colpa dell'Uomo è
che può ricominciare in ogni momento
e non lo fa.

( Martin Buber)

Tiziano Ferro

Poesia...

Ricorderò e comunque anche se non vorrai
Ti sposerò perché non te l' ho detto mai
Come fa male cercare , trovarti poco dopo
E nell' ansia che ti perdo ti scatterò una foto…
Ti scatterò una foto…
Ricorderò e comunque e so che non vorrai
Ti chiamerò perché tanto non risponderai
Come fa ridere adesso pensarti come a un gioco
E capendo che ti ho perso
Ti scatto un' altra foto
Perché piccola potresti andartene dalle mie mani
Ed i giorni da prima lontani saranno anni
E ti scorderai di me
Quando piove i profili e le case ricordano te
E sarà bellissimo
Perché gioia e dolore han lo stesso sapore con te
Vorrei soltanto che la notte ora velocemente andasse
E tutto ciò che hai di me di colpo non tornasse
E voglio amore e tutte le attenzioni che sai dare
E voglio indifferenza semmai mi vorrai ferire
E riconobbi il tuo sguardo in quello di un passante
Ma pure avendoti qui ti sentirei distante
Cosa può significare sentirsi piccolo
Quando sei il più grande sogno il più grande incubo
Siamo figli di mondi diversi una sola memoria
Che cancella e disegna distratta la stessa storia
E ti scorderai di me
Quando piove i profili e le case ricordano te
E sarà bellissimo
Perché gioia e dolore han lo stesso sapore con te
Vorrei soltanto che la notte ora velocemente andasse
E tutto ciò che hai di me di colpo non tornasse
E voglio amore e tutte le attenzioni che sai dare
E voglio indifferenza semmai mi vorrai ferire
Non basta più il ricordo
Ora voglio il tuo ritorno…
E sarà bellissimo
Perché gioia e dolore han lo stesso sapore
Lo stesso sapore con te
Io Vorrei soltanto che la notte ora velocemente andasse
E tutto ciò che hai di me di colpo non tornasse
E voglio amore e tutte le attenzioni che sai dare
E voglio indifferenza semmai mi vorrai ferire
E voglio indifferenza semmai mi vorrai ferire...

, , , , , , , , , , , , ,