Libero

solitudinesparsa

  • Donna
  • 101
  • Bergamo
Bilancia

Mi trovi anche qui

ultimo accesso: 26 gennaio

Profilo BACHECA 316

solitudinesparsa 12 gennaio
   Quando ho smesso di
 guardare con nostalgia
quello che mi mancava e ho
cominciato a guardare con
tenerezza quello che ho, ho
scoperto che c'è molto di più
      da desiderare
tanto da commuovermi.

--------------------------------------------------------------------------------

 

 

 

Ti piace?
11
solitudinesparsa 24 dicembre

 

 

 

Oggi è un giorno speciale, tutti si apprestano a celebrare il Natale.
Ma il mio pensiero non può che andare,
a quelle persone che soffrono,
e per qualche motivo stanno male,
ci sono persone, pensate, che non hanno niente,
neppure da mangiare.
Persone tristi con il cuore spezzato dal dolore,
sono tante le ferite che oscurano questo giorno così speciale,
e allora il mio augurio e che tutto il mondo impari ad amare.
Con questa speranza voglio augurare a tutti,
ma proprio tutti, un Buon Natale.
                                              Elisa

 

Ti piace?
12
solitudinesparsa 12 dicembre
Con il tempo sto imparando a valutare le persone
a quanto mi cercano, non a quanto mi mancano.
           A mancarci siamo bravi tutti,
            è a cercarci che siamo poveri.

 

 

Ti piace?
8
solitudinesparsa 09 dicembre

Avanti tutta!!!     

Queste girlz ( Ragazze   Bergamasche)   

sono tostissime!

Piena di orgoglio a sentirle e a vederle!

Forza, ascoltatene tutti!

 

HELLFOX - Madonna Addolorata             (Video Ufficiale)

 

 

 

 Videoclip ufficiale di Nostra Signora dei Dolori, brano registrato all'Ivorytears Music Works Recording Studio, primo singolo estratto dall'album "THE CALL" in uscita il 21 gennaio 2022. Gli Hellfox, band metal tutta al femminile, sono: Greta Evie Antico - Voce Gloria Naflekt Kaps- Chitarra Priscilla Poe - Basso e Voce Fedy Piscopo - Batteria Protagonisti: Sarah Locatelli Videomaker: Elia Pavoni Un ringraziamento speciale a: Jessica Arsuffi, Marco Belotti, Luca Mazzucconi, Kevin Riva. Luogo: Ex Italcementi, Alzano Lombardo. Musica, testi e arrangiamento di Hellfox. MUSICA PER I RECORD DI MASSE.

 

 

Ti piace?
13
solitudinesparsa più di un mese fa

 

 

A cosa sto pensando?

Ecco...

Essere donna significa ancora, e senza alcun dubbio, rientrare in una categoria fortemente discriminata. Ma lo sappiamo tutti, si tratta di una discriminazione tanto possente e profonda, quanto nascosta. Si tratta di una violenza invisibile le cui radici, eccessivamente nodose e accartocciate, sono ormai incastrate dentro tutti i livelli dello spazio e del tempo. Si tratta di un vero e proprio inferno a parte, la discriminazione femminile, una pandemia di ignoranza che infetta tutte le culture e le comunità del mondo. Essere donna ti espone ad una discriminazione che è addirittura più forte di quella del colore della pelle. Perché in fondo si tratta di razzismo dell'anima. È come se lo spirito fosse violentato in un angolo buio del cuore, un luogo freddo che tutti sanno che esiste ma di cui nessuno parla, una violenza che tutti osservano ma ad "occhi chiusi". Perché se il nemico delle donne si nasconde nel maschilismo, vi è un nemico ancora più forte: le donne stesse. Ci sono donne che scelgono di competere ogni giorno contro le altre su cose effimere e assurde, o, ancora peggio, ci sono quelle pericolose, quelle donne che accettano relazioni per convenienza, sapendo che un uomo le amerà solo se si mostrano "incapaci, indifese e sciocchine". Lo sappiamo tutti che le donne non sono incapaci, ne indifese, e soprattutto non sono in alcun modo sciocchine. Perché "tutte" le donne nascono forti per natura, non solo portando nel mondo una forza creatrice rinnovata e avanzata ma sapienza, determinazione, coraggio e compassione. Chi si finge sciocca o incapace, in fondo lo fa solo in cambio di un po' di comodità, ma senza rendersene conto, sta facendo vincere secoli di storia in nome di una violenza spietata che continua a colpire, ogni giorno, nei piccoli e grandi episodi di vita quotidiana.
Non siate furbe, amiche mie, siate oneste. Accettate i dolori della nascita, individuate la missione per cui siete nate, prendetevene la responsabilità, lottate contro tutto ciò che non è amore e guidate il mondo, com'è giusto che sia.
La violenza sulle donne è antica come il mondo, ma oggi avremmo voluto sperare che una società avanzata, civile e democratica non nutrisse le cronache di abusi, omicidi e stupri.
In Italia in media ogni due o tre giorni un uomo uccide una donna, compagna, figlia, amante, sorella, ex. Magari in famiglia. Perché non è che la famiglia sia sempre, per forza, quel luogo magico in cui tutto è amore. 
La uccide perché la considera una sua proprietà. Perché non concepisce che una donna appartenga a se stessa, sia libera di vivere come vuole lei e persino di innamorarsi di un altro.
 E noi che siamo ingenue spesso scambiamo tutto per amore, mentre l’amore con la violenza e le botte non c’entrano  un tubo. 
L’amore, con gli schiaffi e i pugni, c’entra come la libertà con la prigione. Un uomo che ci mena non ci ama. Mettiamocelo in testa. Salviamolo sull’hard disk della nostra memoria Vogliamo credere che ci ami? 
Bene. Allora ci ama male. Non è questo l’amore. Invece noi ci illudiamo di poter cambiare le cose, di poter correggere gli uomini maneschi, di riuscire a farli crescere anche quando gli si è bloccato lo sviluppo, e scalciano e urlano come bambini capricciosi, con le spalle da gorilla e le mani che sembrano vanghe. Non illudiamoci mai, mai e poi mai, di poterli cambiare, o che possano cambiare per amore nostro. 
Sai qual è la parte più importante nel corpo di una donna? Non sono gli occhi, né le gambe, né il seno né il sedere, no....
Sono le spalle. 
Sì, perché devono essere sempre più forti ed allenate per portarci tutto il peso ingravescente della vita

Non giudicate mai una donna...percorrete il loro cammino ...poi....valutate

💞una donna (io)

Ti piace?
12
solitudinesparsa più di un mese fa

NEW DEAL !!!!!!!!!!

HELLFOX  “THE CALL” in uscita il 21 Gennaio 2022

Music for the Masses ha il piacere di annunciare l’accordo per la pubblicazione del
 debut Album della   ALL FEMALE BAND Alternative Metal 

HELLFOX 
intitolato “The Call”

L’album in uscita il 21 Gennaio 2022 contiene 7 nuove Tracce piu’ la Versione rimasterizzata del Singolo “Dead Star” uscito a fine 2020 che ha raccolto svariati consensi a livello di critica e di pubblico.

L’album sarà distribuito in Italia da Egea Music, in Europa da CODE 7 UK ed in Giappone da WORMHOLEDEATH Japan, oltre che in tutte le piattaforme digitali.

Il trade mark delle Hellfox è il dualismo tra la Voci di Greta e Priscilla, che si intrecciano raccontando le storie dell’album, ma per saperne di piu ecco le parole della band:
“HELLFOX è una ALL FEMALE Band di metal alternativo (alt-metal) con tendenze al melodic death. Nonostante i quattro background musicali completamente differenti, ci accomuna l'ispirazio-ne ad Amorphis, In Flames, Dark Tranquillity per quanto riguarda la composizione, mentre per la scelta dei suoni è stata nostra intenzione allontanarci dallo scenario Symphonic, riconosciutamente femminile, per inserire synth acidi e distorti in modo da poter creare atmosfere moderne e che mag-giormente incontrassero i nostri gusti e che sposassero meglio la timbrica pop della voce melodica. Il dualismo di Hellfox non è da intendersi a livello conflittuale, è invece il risutato di diverse voci in-terne all'animo umano, diverse facce se vogliamo, che si mischiano e generano la persona in sè, nella sua interezza, che anche se sembrano lottare, convivono e creano armonia ed equilibrio. Non usiamo maschere per conformarci ad una massa, e non vogliamo nemmeno distinguerci a tutti i costi, vogliamo solo essere noi stesse in una società dove la normalità è solo una superficie, l'abis-so invece è fatto di tantissime sfaccettature di personalità, sia per il gruppo sia e soprattutto per il singolo essere umano. Il nostro è un messaggio alla portata di tutti, in cui ci si possa riconoscere: quella vocina nella testa che o ti attira o ti allontana... perchè per noi nulla è normale, nulla è diver-so.

L'origine del nome Hellfox:
I campi semantici a cui rimandare il nostro nome sono sostanzialmente due, tratti da due diverse tradizioni. Per quanto non vogliamo includerci in nessun culto ne citare credo o religioni abbiamo scelto la figura di Hel, la divinità nordica regina della terra dei morti, meta volto di splendida fanciulla e metà raffigurante la morte stessa.
Il secondo campo semantico invece tratta la figura della volpe vista nell'ottica   Giapponese, sono animali ritenuti estremamente saggi, venerati come divinità e che si creda abbiano poteri magici con cui si prendono gioco degli esseri umani (trasformandosi per esempio in donne bellissime, che però possono anche diventare mogli, amanti o amiche) ma anche divinità legate alla dea della ferti-lità Inari e sue messaggere, protettrici delle famiglie.”
Current Line Up:
Greta Antico – Vocals
Priscilla Foresti – Bass,Vocals
Gloria Capelli – Guitars
Federica Piscopo – Drums

The Call Tracklist
1 HAUNTED
2 OUR LADY OF SORROWS
3 RAISING
4 NOTHING REALLY ENDS
5 REBIRTH
6 YOUR NAME
7 BLEEDING MACHINE
8 DEAD STAR (Remastered Bonus Track)

Biografia Breve:
Hellfox nasce dalle diverse influenze e percorsi musicali delle quattro componenti, non ci vogliamo inquadrare in un genere, la nostra musica è l'esigenza di trasmettere quello che abbiamo dietro la maschera del quotidiano, indipendentemente da quello che siamo. La parte strumentale si rifà a suoni acidi e distorti e di grande atmosfera, sopra alla quale combattono le voci.
Hellfox nasce nel freddo del 2019, dall'amicizia ritrovata di Greta e Priscilla.
Nel febbraio dello stesso anno trovano Gloria e dopo estenuanti ricerche della giusta quarta
componente, finalmente trovano in Federica il completamento della band

"Hear our call"

Dead Star Video :    https://youtu.be/1pRs4Jf58hE

Band Links:
Ig
https://instagram.com/hellfoxofficial?igshid=3p01a7vcxvfr
Fb
https://m.facebook.com/HellfoxOfficial/
Yt
https://youtube.com/channel/UCqpx9Z3Yam2RRvdPF_jQp9g
Spotify
https://open.spotify.com/artist/74vdoR0KlT5MBw1z3vmhFV?si=sKTtDPAT_OKUPxYBujnrg&utm_source=copy-link

HELLFOX  “THE CALL” out on Jan, 21 2022

Music for the Masses has the pleasure to announce the agreement for the release of the debut Album of the Alternative Metal ALL FEMALE BAND:

HELLFOX
With the Debut Album  “The Call”

The album, scheduled for release on January 21st 2022 features 7 new tracks plus the remastered Version of “Dead Star”, released in late 2020, which gathered consensus among press and fans

The album will be distributed in Italy by EGEA MUSIC Italy, in Europe by CODE 7 UK and by WORMHOLEDEATH Japan, besides all digital platforms.

Hellfox trademark is represented by the dualism between Greta and Priscilla’s voices, which intertwine while telling the tales of the album. But let the band members’ words speak for their own:

“HELLFOX is an alternative metal (alt-metal) leaning towards melodic Death Metal. In spite of four rather different musical backgrounds, we’re on the same page on the inspiration we draw from Amorphis, In Flames and  Dark Tranquillity in the process of songwriting, while we’ve chosen to detach from the Symphonic context, widely regarded as feminine, inserting acid, distorted synths in order to create a modern mood we felt our own and committed more adherently to the pop vibe of Greta’s melodic voice. The dualism existing within HELLFOX is not to be meant as a conflicting one, it’s rather the result of different voices interacting inside the human soul, different faces if we want to put it down this way. Faces mingling and generating the person in itself, in its entirety, who create and live in harmony and balance although seemingly clashing one another. We do not use masks to conform to the mass, while we don’t even want to distinguish ourselves at any cost, in a society where normality is a mere surface. The abyss, on the other hand, is made of countless personality facets, both for the collective and the single human being. Our message is accessible to all, everyone can recognize it in her or himself: that small, tiny voice in your head which attracts or repulses you…’cause nothing is normal for us, nothing is different.”

Little Bio:

Hellfox was born from the 4 members’ different musical tastes and influences. We're not trying to fit into a genre, our music expremes the need to convey what we have behind the mask everyone wears in every day life, independently of what we are. Instrumental parts are made of acid and distorted sounds with great atmospheres, where two voices fights with each other’s. The band formed during 2019 winter, thanks to the Greta and Priscilla rediscovered friendship. In February 2019 they find Gloria, and after a long and exhausting research, finally they find Federica to properly complete the band.
"Hear our call"
Line Up:
Greta Antico – Vocals
Priscilla Foresti – Bass, Vocals
Gloria Capelli – Guitars
Federica Piscopo – Drums
The Call Tracklist:
1 HAUNTED
2 OUR LADY OF SORROWS
3 RAISING
4 NOTHING REALLY ENDS
5 REBIRTH
6 YOUR NAME
7 BLEEDING MACHINE
8 DEAD STAR (Remastered Bonus Track)

Dead Star Video :    https://youtu.be/1pRs4Jf58hE
Band Links:
Ig
https://instagram.com/hellfoxofficial?igshid=3p01a7vcxvfr
Fb
https://m.facebook.com/HellfoxOfficial/
Yt
https://youtube.com/channel/UCqpx9Z3Yam2RRvdPF_jQp9g
Spotifyhttps://open.spotify.com/artist/74vdoR0KlT5MBw1z3vmhFV?si=sKTtDPAT_OKUPxYBujnrg&utm_source=copy-link

 

 

 

 

 

Ti piace?
9
, , , , , , , , , , , , ,