Libero

sonoquixbaciare

  • Uomo
  • 56
  • milano
Acquario

Mi trovi anche qui

ultimo accesso: 31 luglio

Ultime visite

Visite al Profilo 22

Bacheca

Questa Bacheca è ancora vuota. Invita sonoquixbaciare a scrivere un Post!

Mi descrivo

L'INTELLIGENZA E' IL VERO AFRODISIACO....la complicità è qualcosa di cerebrale che si crea fra due persone.....e quando si crea il brivido è più forte e più intenso. l'attrazione fisica viene dopo...ed è naturale. Le descrizioni fisiche lasciano il tempo che trovano....la mente è la prima cosa. L'immagine è importante ma...Dopo la mente ..non si può restare insoddisfatti.

Su di me

Situazione sentimentale

sposato/a

Lingue conosciute

-

I miei pregi

-

I miei difetti

-

Amo & Odio

Tre cose che amo

  1. baciare, fare l'amore
  2. leggere e scrivere
  3. spogliare....prima con gli occhi...

Tre cose che odio

  1. perchè perdere energie preziose
  2. in queste cose?
  3. nessuna

Quelli che.... Si lamentano se chiedi senza motivo l'amicizia. Giusto! Ma...se mi piace il tuo profilo e ... voglio dirtelo e tu rispondi solo agli amici...: 1 come faccio 2 gli amici che hai...come hai fatto se non chiedergliela tu o accettargliela senza esservi scritti ? Ergo...di che ti lamenti?

UN CAPOLAVORO SI SCRIVE IN BRUTTA COPIA IN 5 MINUTI

Ho aperto un blog....

Visitalo....;)

Passeggio sulla spiaggia

la pelle accarezzata da sole e brezza,

e cerco conchiglie.

Con un piede disegno

un nome sulla battigia

....

e aspetto.

Arriva l'onda

lo copre

e la risacca

lo rovina.

Quel che rimane

lo cancello io

danzando sopra

col piede

che lo disegnò.

"papi hai trovato le conchiglie?"

e ricomincio

a cercar conchiglie

col sorriso.

geme

della paura il seme,

gode

della difesa dell’anima,

dagli strali d’amor

da cui è trafitta.

 

cieco il cuore

che si corazza

quando ormai deposto

è il piccone

 

e polvere restò

attimi

lunghi una vita

lasciarono una scia

eterna

L'IRONIA E' UN BENE PREZIOSISSIMO E GRATIS.

IL SARCASMO VALE MENO....MA COSTA

NON SBAGLIARE MAI

E' IL PIU' GRANDE ERRORE

CHE SI POSSA COMMETTERE.

 

PERCHE' NON SI IMPARA NIENTE

Stride,
di sarcasmo velato
il sorriso che il pensier,
- vagante -
di quell’ultimo appuntamento
accende.
 
Sarà allora
che dell’animo
la pochezza
farà materia di sé.
 
E che sia a quel punto tardi,
spero,
poter gridare
aiuto.

Monotonia, noia, morte. Milioni di uomini e donne vivono in questo modo (o muoiono in questo modo), senza saperlo. Lavorano negli uffici. Guidano una macchina. Fanno picnic con la famiglia. Allevano bambini. Poi interviene una cura “urto”, una persona, un libro, una canzone, che li sveglia, salvandoli dalla morte. (Anais Nin)
, , , , , , , , , , , , ,