Libero

stefania196521

  • Donna
  • 55
  • boh
Cancro

Mi trovi anche qui

ultimo accesso: più di un mese fa

Ultime visite

Visite al Profilo 63.051

Bacheca

Questa Bacheca è ancora vuota. Invita stefania196521 a scrivere un Post!

Mi descrivo

sono un sorriso che si elargisce solo a chi lo merita......sono una donna incoerente che viaggia attraverso la vita......sono io.....

Su di me

Situazione sentimentale

-

Lingue conosciute

-

I miei pregi

-

I miei difetti

-

Amo & Odio

Tre cose che amo

  1. nessuna
  2. nessuna
  3. nessuna

Tre cose che odio

  1. chi
  2. non va oltre
  3. le apparenze

Affinchè qualcuno veda i segnali di fumo bisogna accendere un fuoco. Forse io non l’ho fatto. Combustione spontanea. (Io)

Mi ha fatto molto piacere e mi ha fatto anche molto male. Non avevo mai conosciuto in vita mia un piacere e un dolore simili, così fusi insieme. Prometto che non ti scriverò e che non cercherò di mettermi in contatto con te. Non ti importunerò mai più. A malincuore chiuderò la porta che ti ho aperto con tanta gioia. Ma se per qualche motivo deciderai di di tornare da me, devi sapere che in questa fase della mia vita ho bisogno della tua disponibilità più completa e della tua capacità di comprensione più profonda. Ho bisogno che tu fluisca liberamente verso di me, senza alcun ostacolo esterno. Ne ho bisogno come dell'aria che respiro. Se non puoi donarmi tutto questo, non venire. Davvero: non venire. Perché probabilmente mi sono sbagliata sul tuo conto...

 Il presente è fatto di tanti "chissà" e anche di qualcuno che non conosci. Tu eri la mia certezza. Ho nostalgia di te. Indicibilmente. (Io)

Il cielo del presente è una bolla di tempo che tempo non ne lascia..
Assorbe membra e illusioni, ed invano cerco un varco nel dedalo di pensieri : 
la tangibilità di certi sogni mi avvolge.
La vita ha fame di me … ed io non disdegno l’invito(io)

Il passato è impigliato da qualche parte.
A me un tempo bastava solo l’olfatto.
Il resto del mondo non può capire il battito di questa distanza. (Io)
 

AD HUNDERT...........IL MIO CIELO AZZURRO

Quando irrompi improvvisamente nei miei pensieri mi trovo a sorridere sempre,perche' non c'e' tristezza che tu non riesca a cancellare con la tua presenza........

Si diedero come se fosse la prima e l'ultima volta, inventando nuovi passi di quella danza antica. L'aria della stanza si saturò della fragranza di seme e sudore, della violenza prudente del piacere e degli strappi dell'amore, con gemiti soffocati, risate zittite, assalti disperati e rantoli da moribondo che subito si trasformavano in baci gioiosi. Probabilmente non fecero nulla che non avessero fatto con altri, ma è molto diverso fare l'amore amando. ( Isabel Allende - L'isola sotto il mare)

. Ogni vita è un giro di giostra.. certe esistenze inaspettatamente si intersecano alla tua: alcune ricompaiono proprio nel tempo della dimenticanza quando erano divenuti indefiniti ricordi, possiedono sembianze che conosci, ma odori estranei. Altre vite restano in noi come tangibili ombre, ma che sono ombre a volte non lo sai .. Esistenze che realmente hanno scavato solchi sfocano nella dimenticanza, o così pare.. forse solo fino alla prossima occasione

Capita poi che nuove vite ci sfiorino e qualcosa di antico riappare, qualcosa di meraviglioso può avvenire, ma non bisogna dimenticare che ciò che è antico non sempre ha valore: non c’è quotazione per l’antiquariato del cuore. ..

Signori e Signore.. prossimo giro. 590667

il linguaggio dell'amore

e' un linguaggio segreto

e la sua espressone piu' alta

 e' un abbraccio silenzioso

 

...tu sei come un torrente chiaro che scorre sulle rocce, io sono come il suo letto levigato, eroso dalla corrente. Solo se il torrente si asciuga il letto viene risparmiato ma, nonostante tutto, quest'ultimo non vuole inaridirsi e desidera ardentemente che le acque non cessino di scorrere e di consumarlo...

...e da quella sera
non ho più smesso di
guardare il cielo...

            FORSE           NON            SAI         CHE           SE

                                MI             SPOSTI        UN CAPELLO

                                 E'            QUASI      AMORE

                                  A81. J. Vettriano \'Solitudine\'

......tu tienimi cosi per sempre....

                     Ed io

stretta in fondo al tuo respiro

chiusa nel cerchio delle tue mani,

avvolta nell'intreccio delle gambe,

distesa sui battiti della tua pelle,

cosi......

tienimi in bocca,cosi,

come fosse l'ultimo sorso di vita,

guardami in silenzio.

Tu mi arrivi in fondo all'anima,ed io,sento ogni tuo suono.....


Ritorno alle origini Stampa artistica con cornice di Jack Vettriano Le mie parole sono quelle che chiunque, in qualunque stagione della vita, avrebbe  regalato a  qualcun' altro per  Amore. 

" Quando l’uomo entra nella donna come l’onda scava la riva, ripetutamente, e la donna, godendo, apre la bocca e i denti le luccicano come un alfabeto, il Logos appare mungendo una stella, e l’uomo dentro la donna stringe un nodo perché mai più loro due si separino e la donna si fa fiore che inghiotte il suo gambo e il Logos appare e sguinzaglia i loro fiumi. Quest’uomo e questa donna con la loro duplice fame hanno cercato di spingersi oltre la cortina di Dio, e ci sono riusciti per un momento, anche se poi Dio nella sua perversione scioglie il nodo."
   

 
Ancora tu
nella mia mente
a pettinare fantasie in dissolvenza.
Mani dall’odore d’incanto
a giocare con pelle di velluto e sudore,
a spalmare voglie intessute d’amore.
Ancora tu
a rapirmi pensieri che sanno di te
e con te osano spingersi oltre
quel noi che saremo.

Come in un sogno,
movimenti lenti
The Last Great Romantic Stampa artistica di Jack Vettrianoaccompagnano
il tuo odore
tatuato sulla
mia pelle.

.


Sensazioni danzanti
ritrovano
il tuo passaggio.
Tracce
che non svaniscono
con il sorgere del sole

 sentivo il tuo calore,i l tuo respiro, le tue parole


 ...i battiti del tuo cuore...


Non riuscivo a stare senza di te!


Mi sei mancato perche ti ritrovavo ovunque...


...Eri al centro dei miei pensieri...


...E lo sei ancora...


E lo sarai sempre...In Thoughts of You poster


  Se la mia lingua non può sentire il tuo sapore,
se non posso baciarti il collo
e non posso sfiorarti la schiena con le mani,
allora le parole sono l'unico strumento
che mi rimane per accarezzare 

                                               MERAVIGLIOSA..........MENTE

Sei comparso sul mio cammino,
come in un sogno
e come un sogno meraviglioso sei entrato nella mia vita
con la dolcezza di una goccia

e con la forza di una cascata mi hai

posseduta...

Lascia
che il sole scaldi
la tua pelle
e che i suoi raggi
penetrino i tuoi sensi...
Lascia
che la sabbia scorra
tra le tue dita
come parole non dette...
Lascia
che il mare ti accolga
come l'abbraccio
di un amante
e cullandoti
distenda i tuoi pensieri...
Lascia
che la brezza asciughi
il tuo sapore
ed un alito di vento
ti sussurri all'orecchio
il mio desiderio
e il mio amore

...perchè sei un essere speciale...
...ed io avrò cura di te

Ad occhi chiusi
sento il corpo
accogliere
un lunghissimo brivido.
Tu.

..........

se solo tu ascoltassi i miei battiti quando parlano di te......forse........

esaltati
dal nostro "conoscerci"
ci doniamo
ogni singolo attimo
del nostro fugace "conoscerci"

ci "leggiamo"
incapaci di trattenere
il nostro "desiderarsi"

senza pudore ci "tocchiamo"
ora mai, persi ,nella ricerca
reciproca di donarci "piacere"

spossati
non nascondiamo le nostre "forme "
nude, calde


leggeri "fremiti"
continuano a ricordarci il nostro
"INCONTRARSI"

Vivimi come viene
come l'alternarsi delle stagioni
vivimi sotto le stelle
vivimi come tramonto
o come follia

SRIRITO travolgente...
il TUO...sempre vigile e possente...
nn mi dà tregua...nn mi dà VISTA...
perche' nn serve...tutto ciò che vedo lo percepisco attraverso TE...
dai VITA ad ogni forma...e tutto ciò che mi sfiora sa di TE...
tuo SAPORE tra le labbra...sazia ogni MIO volere...
rendendolo innocuo...
essenza tra le mani...delicata...forte...
AMAMI...e sfiniscimi...
HO VOGLIA DI TE...

.

Silenzio....

Non ci sono rumori attorno a noi,
 le tue parole
 entrano in me...
sfidando i miei pensieri,
penetrano fino in fondo..
Ti voglio ascoltare,
voglio comprendere
e mi lascio inquietare...

Che tu venga dal cielo o dall'inferno che importa, o Bellezza, se il tuo corpo, la tua pelle, le labbra, mi schiudono la porta di un Infinito che amo, e che non ho mai conosciuto?"

il nulla

Il modo tuo d'amare è lasciare che io ti ami.Il si con cui ti abbandoni è il silenzio.I tuoi

baci sanno offrirmi le labbra perchè io le baci.Mai parole,abbracci mi diranno che sei esistito

che mi hai amato:mai.E sto abbracciata a te senza chiederti nulla,per timore che non sia

vero che tu vivi e mi ami.E sto abbracciata a te senza guardare e senza toccarti.Perchè

non debba mai scoprire con domande o carezze l'immensa solitudine d'essere sola ad

amarti.

, , , , , , , , , , , , ,