Libero

strictly_prohibited

  • Donna
  • 103
  • Firenze
Gemelli

Mi trovi anche qui

Profilo BACHECA 30

strictly_prohibited più di un mese fa
  • CONNECTING TIME

 

Gli anni in cui sono stata sposata sentivo dire tra i single che conoscevo e che avevano voglia di relazionarsi con qualcuno in maniera un po’ più profonda, che “in giro non c’è nulla… tutti casi limite”.

Frase riferita sia dagli uomini che dalle donne.

Poi sono passata anch’io a guardarmi in giro dall’altra parte della barricata e devo dire che è difficile rimettersi in gioco ad un’età in cui non pensavi. Per di più la mia generazione si trova a fare i conti con una realtà virtuale che cambia e altera tutto: tempi, modi, maniere.

E’ una realtà che non ci appartiene. L’abbiamo dovuta imparare, non ci siamo nati.

Il nostro imprinting è diverso: abbiamo imparato a relazionarci in carne ed ossa vivendo in prima persona le situazioni, magari passando in un determinato posto ad una determinata ora sapendo che l’avremmo rivisto, o aspettando che il telefono di casa squillasse alzando ogni tanto la cornetta per vedere che ci fosse linea…

C’erano tempi diversi.

Modi diversi.

Maniere diverse.

Ma la voglia di conoscenza e di relazionarsi è rimasta, forse anche in maniera più forte e la conoscenza virtuale che abbiamo qui sopra, non ha nulla a che vedere con la realtà.

La voglia di “connessione” con l’altro fa si che ci si lasci andare a sensazioni alimentate dalla fantasia e dalla proiezione dei nostri più profondi desideri.

Difficile poi non avere aspettative… è un po’ come non avere speranza nel futuro.

L’aspettativa è l’auspicio che ognuno si augura in una determinata situazione.. è l’essere irrimediabilmente ottimisti.

Tempo fa scrissi che il modo migliore per vivere e non soffrire è non riporre aspettative in niente e nessuno.

Impossibile.

Quando ti capita una cosa bella è normale pensarci, fantasticarci… soprattutto se va a colmare un vuoto del quale volevi convincerti di non aver bisogno…

Ahhh la vita, la vita…

Ti piace?
31
strictly_prohibited più di un mese fa

 

CIACK

SI GIRA!

 

 


 

...a volte ho la capacità di farmi dei film incredibili!

Tarantino, scansati!

 

Ti piace?
5
strictly_prohibited più di un mese fa

 

 

 

Ho sempre vissuto la vita vivendola e prendendola di petto pagando tutto in prima persona.

Ho preso strade che sapevo in partenza essere sbagliate, ma che erano così affascinanti tanto da indurmi a pensare che fossero il sentiero giusto per arrivare dove, ancora non so…

Ero alla perenne ricerca di scoprire cosa ci fosse dietro l’angolo senza rendermi conto che tutto è circolare.

Ora a che punto sono?

Sono al punto in cui sto cercando di demolire il muro che mi sono costruita ammettendo con me stessa che le fragilità si affrontano riconoscendole.

Mi è sempre piaciuto giocare alla pari.

Solite opportunità e solite chance.

E così voglio fare: giocare con i miei simili.

Senza se e senza ma.

Ti piace?
28
strictly_prohibited più di un mese fa

 

 

INDOVINA INDOVINELLO...

 

...in questi giorni sto assistendo ad una schermaglia tra "innamorati" che mi diverte molto... è come stare alla finestra a guardare...

 

Lei, vittima delle sue sensazioni, completamente persa e totalmente permeata di quell’eccitante inebriamento che dà l'ubriacatura dell'infatuazione... ogni suo pensiero è a lui riferito, ogni gesto è a lui dedicato e ogni parola ambisce ad arrivare al suo scopo: entrargli dentro come lui è entrato nei suoi pensieri.

 

Sa anche giocare bene le sue carte: foto seducenti e ammiccanti accompagnate da parole allusive.

 

Insomma il classico gioco del tira e molla dove frasi dei film vengono usate come schermaglie amorose. Un po' come un botta e risposta rispetto al momento vissuto.

 

La cosa divertente (è un eufemismo logicamente) è vedere come il genere maschile sia, nonostante l’età, sempre vittima e in balia degli ormoni che guidano ogni sua mossa o decisione…

 

Com’era quel detto!?

Cos’è che tira di più rispetto ad un carro di buoi!?

 

Ti piace?
13
strictly_prohibited più di un mese fa

E che tutto il resto si fo**a!!!

 

 

 

Ti piace?
19
strictly_prohibited più di un mese fa

 

 

 

Se ci sarà, dovrà essere travolgente e totalizzante. 
Esattamente come merito: ne' più ne' meno...

Ti piace?
7

 

Ti amo

 

Ma davvero siamo convinti di sapere che cosa sia l’amore?
Usiamo bene le parole. Diamo loro il giusto senso.
Innamoramento, attrazione, passione… ognuno ha un significato co
mpletamente diverso ma tendiamo a metterli tutto sotto un unico nome: amore.
Amore è scelta, consapevolezza, sacrificio, dedizione. L’amore è anche sofferenza.
L’amore non è da tutti e non è per tutti. Soprattutto in un’epoca dove l’egoismo prevale e dove l’idea del privarsi di qualcosa che ci faccia stare bene, non ci sfiora minimamente.
Le tentazioni sono all’ordine del giorno e il perdersi in queste da quel senso di beatitudine alcolica che regala leggerezza… 
Bello abbandonarcisi, ma passati i fumi dell’alcol la realtà è lì che ci aspetta.

E' lì che abita l'amore. Nella realtà. Non nell'illusione di quello che potrebbe essere.

Ti piace?
28
strictly_prohibited più di un mese fa

 

 


 

E poi ti ritrovi a fare i conti con una realtà che è più assurda di una sceneggiatura di un film Hollywoodiano… dove hai seminato una vita, dove davvero non ti sei mai risparmiata e dove alla fine ti senti anche derisa e sbeffeggiata per come hai affrontato il tutto: senza chiedere nulla a nessuno; mettendo sempre la faccia in ogni situazione; pagando sempre in prima persona per gli errori fatti.

Mi si accusa di essere perfetta: io che ho sempre dichiarato ai quattro venti i miei sbagli, che ho sempre chiesto scusa anche quando avrei dovuto riceverle, che mi sono sempre messa in discussione.

Io che odio la perfezione perché è noia, è ordine, è sistema… mentre sono aria, vento, istinto; non ho regole.

Stasera sono proprio triste.

Vorrei semplicemente che qualcuno mi accarezzasse il cuore…

Ti piace?
26
, , , , , , , , , , , , ,