Libero

submarinedgl1

  • Uomo
  • 55
  • un pò quì, un pò là, dipende!
Bilancia

Mi trovi anche qui

ultimo accesso: più di un mese fa

Ultime visite

Visite al Profilo 16.608

Bacheca

Questa Bacheca è ancora vuota. Invita submarinedgl1 a scrivere un Post!

Mi descrivo

simpatico quanto basta, allegro quanto basta, ironico quanto basta e..... basta!

Su di me

Situazione sentimentale

single

Lingue conosciute

Inglese, Giapponese, Spagnolo

I miei pregi

i miei difetti

I miei difetti

i miei pregi

Amo & Odio

Tre cose che amo

  1. le donne eleganti
  2. gli amici sinceri
  3. la buona tavola

Tre cose che odio

  1. la casta
  2. i raccomandati
  3. l'ipocrisia

I miei interessi

Vacanze Ok!

  • Spiagge incontaminate

Vacanze Ko!

  • Spirituale
  • Passioni

    • Sport
    • Fotografia
    • Lettura

    Musica

    • Disco

    Cucina

    • Stellata
    • Piatti italiani

    Libri

    • Biografie
    • Storici

    Sport

    • Sub
    • Vela
    • Nuoto

    Film

    • Azione

    Libro preferito

    Il persuasore occulto

    Meta dei sogni

    Isole dell'Oceano Indiano, Isole tropicali in generale

    Film preferito

    Il marchese del Grillo

    Lorenzo il Magnifico


    Quant'è bella giovinezza,
    che si fugge tuttavia!
    chi vuol esser lieto, sia:
    di doman non c'è certezza

    Dante

    Fama di loro il mondo esser non lassa; misericordia e giustizia li sdegna: non ragioniam di lor, ma guarda ......e passa».

    Ogni persona che passa nella nostra vita è unica. Sempre lascia un po' di se e prende un poco di noi .Ci sara' chi prende molto, ma non ci sara' mai chi non  lascia niente ... 

     

    Strade d'Europa

    "Si può morire - e morire bene - per un sogno; di certo vale la pena vivere per esso. Per questo sono qui e non alcuna intenzione ridestarmi. Neppure oggi, dopo quasi quarant'anni."

    Avviso ai naviganti

    ...rilassatevi, mettetevi comodi, assumete la posizione che più vi aggrada, recuperate l'ironia, la leggerezza e la freschezza dell'animo, non prendetevi troppo sul serio (siete brutti quando lo fate), non stupite necessariamente con effetti speciali...per voi...vivrete meglio voi...e soprattutto vivranno meglio gli altri.

    Detto questo, credo che tra un uomo ed una donna, "quando il gioco si fa duro" e sempre nel reciproco rispetto (anche se i colpi bassi sono sempre ammessi, bisogna saperli incassare), ci si diverta di più.

    Quindi...DONNE...

    si deve capire il sottinteso di quello che dite, oppure è solo la dimostrazione che siete padrone di voi stesse?...nei vostri profili spesso raccomandate a noi maschietti di parlare correttamente l'italiano, di non utilizzare la punteggiatura come un optional...altrimenti alla larga!!!..come se la grammatica fosse solo una nostra carenza...vi siete mai sentite?...o meglio...lette??!! e poi...perché quando camminate vi annunciate con largo anticipo?...non è sempre un problema di peso, spesso sono sufficienti dei semplici feltrini sotto i tacchi!!!...e se fosse un problema di peso, allora mangiate meno panna, perché molte di voi dicono di andare matte per la panna (qualcuna anche per la nutella)...ma quanto "ve piace sta panna"!!! fatevi controlli regolari per il diabete e ditemi dove abitate, che apro una pasticceria sotto casa vostra!!!

    ed allora UOMINI...fate attenzione!!!...quando una donna vi dice che è formosa, traducete grassottella...quando vi dirà vivace, sarà aggressiva...quando si definirà simpatica, sarà brutta...quando vi dirà di avere un fisico atletico, vuol dire che non ha seno...quando si vanterà della sua intelligenza, allora sarà veramente una cozza!!!...nel dubbio, mi sono procurato il kit completo...evvvvvvvvai: msn, videocam, microfono e chi più ne ha, più ne metta.

    ed è vero che non è bello ciò che è bello, ma è bello ciò che piace, ma la decenza è standard!!!

    ed allora se

    da bambini giocavamo a "un due tre...stella!" .............qui dentro il gioco preferito sembra essere.................. "un due tre.... sesso??!" ........ma d'altronde...............

    E comunque, oltre i luoghi comuni, gli uomini sanno chi sono le donne (eddddddddaiiiiiiiiiiiiiiii non fate battute, il momento è serio, solenne e conclusivo)...uniche e preziose, il detto recita "chi dice donne dice danno"...vero...perchè danno la vita, danno la speranza, danno il coraggio, danno il conforto, danno se stesse per amore...naturalmente non proprio tutte, ora "non v'allargate"...sicuramente TU...

    la tempesta

    Dedicato alle donne intelligenti

    Un mattino un uomo torna dopo molte ore di pesca e decide di fare un sonnellino.
    Anche se non pratica del lago, la moglie decide di uscire in barca.
    Accende il motore e si spinge ad una piccola distanza: spegne, butta l'ancora, e si mette a leggere il suo libro.
    Arriva una Guardia Forestale in barca, si avvicina e le dice:
    "Buongiorno, Signora. Cosa sta facendo?"
    "Sto leggendo un libro" risponde lei (pensando: "non è forse ovvio?!?").
    "Lei si trova in una Zona di Pesca Vietata," le dice.
    "Mi dispiace, agente, ma non sto pescando. Sto leggendo".
    "Sì, ma ha tutta l'attrezzatura. Per quanto ne so potrebbe cominciare in qualsiasi momento. Devo portarla con me e fare rapporto".
    "Se lo fa, agente, dovrò denunciarla per molestia sessuale" dice la donna.
    "Ma se non l'ho nemmeno toccata!" dice la Guardia Forestale.
    "Questo è vero, ma possiede tutta l'attrezzatura. Per quanto ne so potrebbe cominciare in qualsiasi momento."
    “Le auguro buona giornata signora" e la guardia se ne va.
    MORALE:
    Mai discutere con una donna che legge, è probabile che sappia anche ……….pensare.

    la carta dei diritti

    CARTA DEI DIRITTI DELLE FUTURE GENERAZIONI:


    Le generazioni future hanno diritto ad una Terra indenne e incontaminata, e a goderne quale luogo della storia dell'umanità, della cultura e dei legami sociali che assicurano l'appartenenza alla grande famiglia umana di ogni generazione e di ogni individuo.

    Ogni generazione, nel condividere in parte l'eredità della Terra, ha il dovere di amministrarla per le generazioni future, di impedire danni irreversibili alla vita sulla Terra nonché alla libertà ed alla dignità umana...

    Henry Ford

    Pensare è il lavoro più arduo che ci sia,

    ed è probabilmente questo il motivo per cui

    così pochi ci si dedicano.

     
    , , , , , , , , , , , , ,