Libero

susanna19690

  • Donna
  • 51
  • genova
Bilancia

Mi trovi anche qui

ultimo accesso: più di un mese fa

Bacheca

Questa Bacheca è ancora vuota. Invita susanna19690 a scrivere un Post!

Mi descrivo

"ESISTE UNA DONNA CHE AMA,MA AMA TROPPO".

Su di me

Situazione sentimentale

-

Lingue conosciute

-

I miei pregi

-

I miei difetti

-

Amo & Odio

Tre cose che amo

  1. mare
  2. libri
  3. candele

Tre cose che odio

  1. temporali
  2. gatti
  3. televisione

Il mio viaggio...

Ciao a tutti sono Susanna... attraverso il blog spero di riuscire a raggiungere il mio obiettivo:elaborare il mio libro,un libro dove  l erotismo e sensualità si intrecciano liberandomi da ogni pudore...commentate le pagine del mio diario perchè io possa intravedere una nuova prospettiva per raggiungere il vero stato di identificazione...

pagine di libro....

Durante il primo incontro lo guardavo raggiante,i suoi occhi impenetrabili circondavano ogni mio pensiero.Rivivo ogni immagine come l'essenza della mia vita...
seguimmo un ripido sentiero nel prato perdendoci in un bosco di noccioli e risalimmo fino a un piccolo rifugio tra gli alberi..
Mi appoggiò delicatamente a un vecchio ponte di pietra,non avrei mai creduto di poter essere cosi' spontanea mentre le sue mani sparivano nei miei abissi...
Respiravo il suo odore fi
no in fondo... immobile, senza chiedere nulla, il tocco delle sue dita sottometteva ogni richiesta.
Sentii il bisogno di spingermi oltre e sotto un velo bagnato mi copri' la bocca in un gesto bestiale per liberare i nostri orgasmi...
Nella via del ritorno il bosco odorava di muschio bagnato...

 

... ogni giorno e ogni notte la mia vita confina perfettamente nell'immensità, nella bellezza, nella forza di ciò che lui si nutre senza saziarsi...
La nascita e l'accrescimento che ancora dobbiamo percorrere ci precipita in un principio di vita dove vediamo benissimo ciò che corrisponde alle nostre essenze.
Un pensiero improvviso si incammina per oscuri sentieri, la disperazione si mescola sfacciata nella mia realtà...
La paura di perderlo mi spinge attraverso ogni limite, non so ciò che mi attende, ma la sua assenza è insopportabile!

... sapevo di essere osservata...
con un lampo di provocazione lo guardai soffocando scherzosamente il silenzio che attraversavo in un trasporto quasi morboso.
Sentivo che era già pronto... questo mi compensava di ogni cosa!
Il suo viso raggiante accettava ogni mio lamento permettendogli di sollevarmi sul tavolo e provare, impenetrabile, tutta la sua forza... senza esitazione venni trasportata e abbandonata dalle sue mani... nel percorso dei nostri respiri sentivo sorpassare ogni traccia del suo veleno... inghiottiti!!!

in silenzio, bagnata e tremante, ascoltavo il rumore dei suoi movimenti... mi divertivo a indebolirlo fisicamente!!!

ci sono giorni speciali
altri troppo uguali.
...con te sono tutti stranamente particolari.


 

Divoro avidamente la sua presenza mentre lui si atteggia a smorfie scolpite in un viso meraviglioso dove io ingorda ne assorbo ogni lineamento.Nel sentiero di questo misterioso incantesimo seguo il cammino delle nostre anime e respiro dalla vita l'amore...

 

il mio libro...

scivolando dolcemente nella mia vita imboccai un sentiero ai margini del bosco...

, , , , , , , , , , , , ,