Libero

tiberio_augusto

  • Uomo
  • 58
  • Contea di Moers, prov. Wesel
Ariete

Mi trovi anche qui

ultimo accesso: più di un mese fa

Ultime visite

Visite al Profilo 519

Bacheca

Questa Bacheca è ancora vuota. Invita tiberio_augusto a scrivere un Post!

Mi descrivo

Nessuna ambizione particolare, coltivare buone e discrete amicizie talvolta non è facile, affido questo mio desiderio alla cosiddetta provvidenza.... Imprevisti e probabilità ce ne sono sempre, tutto quì!!

Su di me

Situazione sentimentale

-

Lingue conosciute

Tedesco, Inglese

I miei pregi

Una certa intuizione.. nelle cose in generale ma sopratutto nell 'avere buone amicizie

I miei difetti

Troppo analitico, forse troppo sensibile oppure troppo ingenuo.

Amo & Odio

Tre cose che amo

  1. Il profumo del mare dell'estate di giugno.
  2. La buona musica.
  3. Il cielo azzurro del Sud.

Tre cose che odio

  1. Gelosia
  2. Possessività
  3. L' ingnoranza

I miei interessi

Vacanze Ko!

  • Crociera
  • Passioni

    • Suonare
    • Musica
    • Tecnologia

    Musica

    • Jazz
    • Rock

    Cucina

    • Piatti italiani
    • Pizza

    Libri

    • Biografie
    • Storici

    Sport

    • Nuoto
    • Surf
    • Vela

    Film

    • Storico

    Libro preferito

    IL mare dei papaveri

    Meta dei sogni

    Australia e Nuova Zelanda, Nepal

    Film preferito

    Il giorno dopo

    Tiberio Claudio Nerone

    Il nik Tiberio cui in parte m' indentifico è legato anche la mia dedizione per questo personaggio definto dagli storici particolarmente sconosciuto. Il giovane Tiberio venuto quì in Germania dove casualmente vivo, venne inviato dal padre adottivo "Augusto" per sedare le rivolte dei germani ostili a Roma e quindi evitare che i confini di essa venissero ridimensionati fino alle Alpi bavaresi. Dico "casualmente" perché lo stesso imperatore abitò a Capri dove appunto sono nato, per regnare nel 26 dC. su Roma, come esule e non come un "imperatore" amato dalla plebe. La cosa cui accomuna me e questo personaggio non del tutto descritto, cui dopo 2000 anni abbiamo seguito se pur per scopi diversi lo stesso percorso, per abitare in entrambe le situazioni l' uno con l' altro non molto distanti.             

    , , , , , , , , , , , , ,