Libero

tuttovienetuttopassa

  • Donna
  • 84
  • che importa e a chi importa poi
Leone

Mi trovi anche qui

Ultime visite

Visite al Profilo 7.297

Bacheca

Mi descrivo

Questo è ma soprattutto vuole essere un profilo basato sulla semplicità. Le mie sorelle spesso citano....la nonna diceva sempre -tutto viene e tutto passa- sistematicamente io rispondo....l'importante non è forse che tutto continui ad accadere anche se poi passerà? Ovviamente tutti i dati sopraelencati, età e tutto il resto sono fasulli, semplicemente ritenevo inutile scriverli non servirà perciò chiederli, mi scuso e ringrazio chi saprà accettare questa mia richiesta.

Su di me

Situazione sentimentale

-

Lingue conosciute

-

I miei pregi

Sono una donna di carattere e anche molto difficile da capire

I miei difetti

In fondo non sono una che non cambia idea ma...devo farlo da sola

Amo & Odio

Tre cose che amo

  1. coerenza
  2. intelligenza
  3. sorridere

Tre cose che odio

  1. ogni forma di sofferenza
  2. essere presa per stupida
  3. maleducazione, codardia

I miei interessi

Passioni

  • Ballo
  • Lettura
  • Musica
  • Viaggi
  • Sport

Musica

  • Soul
  • Latino-americana
  • Classica
  • Raggae

Cucina

  • Piatti italiani
  • Pizza
  • A tutto pesce e frutti di mare
  • Grigliatona tra amici

Libri

  • Fantascienza
  • Psicologia
  • Gialli

Sport

  • Atletica
  • Nuoto
  • Pallavolo
  • Vela
  • Beach volley

Film

  • Drammatico
  • Thriller
  • Spionaggio
  • Romantico
  • Storico

VISTO CHE LA MIA DESCRIZIONE NON APPARE ABBASTANZA CHIARA, RIPETO CHE NON SONO QUI PER PRESENTARMI, NON RISPONDERÒ  QUINDI AI: 

COME TI CHIAMI, DI DOVE SEI, QUANTI ANNI HAI, CHE LAVORO  FAI ...ECCETERA

TANTOMENO ACCETTO AMICIZIE 

NON VI GARBA? NON SIETE COSTRETTI A SCRIVERMI

DI MIO NON CONTATTO E NON SCRIVO, PERCIÒ VISTO CHE FORTUNATAMENTE NON SONO L'UNICA DONNA QUI DENTRO NON CREDO DI TOGLIERVI MOLTO 

Come dare perle ai porci...

...altra citazione...un mio amico ha definito così questo mio profilo...sicuramente voleva essere un complimento per me ma non per molti che lo leggeranno... io però sono testarda e l'ho aperto ugualmente, in fondo resto una sognatrice lo ammetto, perché mi piacerebbe così tanto che chi decidesse di scrivermi usasse la testa...lasciate ogni stupidità o voi che entrate, chiedetevi a cosa può portare una figuraccia assurda...usate l'ironia, fate un'autoanalisi prima di scrivere...e solo allora chiedetevi se ne vale o meno la pena.

Saggezza...

...mi sono sempre detta in fondo che le frasi più semplici, quelle appunto dette dagli anziani, magari non di certo laureati, magari semplici contadini quelli più portati a meditare essendo a contatto e più di altri dipendenti dalla natura, che non pretendono certo di colpire o convincere qualcuno, sono in fondo le frasi più vere e se hai voglia di farlo, puoi dare loro mille interpretazioni diverse, collocarle dove ti servono o ritieni opportuno ma, che in ogni caso ti danno un motivo per pensare, cosa che io adoro fare

Altra frase...

...che spesso sento dire e non certo da giovani è -il tempo è galantuomo- e infatti lo è veramente. Quante volte avete pensato di non poter superare un dolore, un ricordo, di non poter vivere senza possedere una determinata cosa o presenza e poi di colpo tutto ritorna gestibile, vi accorgete che quel dolore non lo sentite più, che a quel ricordo non ci pensate più e che vivete serenamente anche senza possedere quella determinata cosa o presenza che poi cos'era quella cosa? chi era quella presenza? questo viene dato dal tempo che passa e che ha il potere di sistemare tutto...pazienza, ci vuole solo un po' di pazienza in fondo

Si crede poi...

...che la sofferenza, il disagio interno, debbano per forza essere parte integrante della vita, in molti vi si adagiano, raccontano agli altri le loro sventure e si convincono di essere sfortunati più che mai. Lo sono infatti perché vivono predisposti al dolore, non accorgendosi che hanno imboccato la strada più triste del mondo e vi assicuro, nulla e nessuno potrà mai aiutarli. Ho tentato più e più volte di donare la mia visione della vita e mai tempo fu più sprecato e il bello è che rispondono sempre...t'invidio, vorrei possedere la tua forza ma dico, allora ascolta, provaci almeno, invece no, perché anche quello, l'invidiare gli altri, fa parte del nutrimento del loro star bene nel male. Io amo vivere e la mia gioia, le mie risate, i miei sorrisi, riescono a farmi superare qualsiasi evento mi capiti

Perché poi...

....pensare che solo il bello ha da passare, anche e soprattutto il brutto o ciò che si vuol vedere come tale passa. La vita è in fondo un continuo mutare. Perdere qualcuno di caro ti farà soffrire sempre ma se tu lo lascerai andare troverai la serenità per te e per lui. Il terremoto sta distruggendo molte cose, è tremendo lo so, ma non è forse più utile reagire che non il piangersi solamente addosso! Rimboccarsi le maniche per migliorare ritengo sia sempre producente, il non fare nulla, l'abbattersi invece cambia forse le cose? O forse, ancor peggio, attendere che altri lo facciano per te. Vuoi una vita migliore? Comincia ad agire per averla, tutti noi, dentro noi, sappiamo come fare e diciamolo, è solo una grande pigrizia che spesso ci ferma.

La verità

Leggo che molti amano la verità ma esiste forse una verità? Io amo la sincerità che nasce dalla mia verità nel vivere. La verità è diversa per ognuno di noi, è un'opinione, la sincerità è quello che tu sei ogni giorno, è coerenza, consapevolezza di se, è coscienza e non puoi sfuggirle perché altrimenti vivrai sempre in un'altra dimensione quello che sei e quello che vuoi far credere di essere senza renderti conto del male che fai a te stesso. C'è una sostanziale differenza tra il dichiarare "è vero" e "sono vero".

Rido al solo pensiero...

...dei maniaci del sesso virtuale che dilagano qui dentro che passeranno su questo profilo e lo giudicheranno inutile, ad altri che magari si chiederanno -chissà cosa cerca o vuole questa- Quello che voglio e cerco io non lo so ma so che prima o poi lo capirò, non lo ritengo certo un problema, dichiaro perciò che questo è un profilo che non vuole piacere ad alcuno, un profilo creato solo per mio diletto

Una donna che pensa...

...spaventa e tiene a distanza un certo tipo di uomo, una donna che crede di essere in grado di pensare ne fa sorridere un altro, un altro tipo di uomo si sente pronto a metterla alla prova per vedere se veramente questa donna esiste, poi ci sarà il cretino che non leggendo le "istruzioni per l'uso" ben visibili su questo profilo, lascerà il solito commento incommentabile e finalmente ci sarà l'uomo che saprà leggere e cogliere, con cui avere una valida e accrescitiva corrispondenza. Perché salto le donne? Perché difficilmente mi scriveranno.
, , , , , , , , , , , , ,