Libero

uaz2

  • Uomo
  • 80
  • Venezia
Sagittario

Mi trovi anche qui

ultimo accesso: più di un mese fa

Amici

uaz2 non ha ancora amici. Chiedi l'amicizia prima di tutti!

Ultime visite

Visite al Profilo 852

Bacheca

Questa Bacheca è ancora vuota. Invita uaz2 a scrivere un Post!

Mi descrivo

Mi so uno che ghe piase e cose bee e no complicae, meto sò ste righe in diaeto pe i me amighi par dimostraghe che no go paura parlare come magno..../ sono uno che gli piacciono le cose belle e non complicate ho scritto in dialetto per un'idea scaturita chattando con un'amica

Su di me

Situazione sentimentale

sposato/a

Lingue conosciute

-

I miei pregi

li hò scordati

I miei difetti

non me lo ricordare

Amo & Odio

Tre cose che amo

  1. fare el bravo/fare il serio
  2. amicissia/l'amicizia
  3. a beessa/la bellezza

Tre cose che odio

  1. quei che te rende/quelli che ti rendono
  2. a vita difissie/la vita difficile
  3. a forsa bruta/la violenza

I miei interessi

Vacanze Ko!

  • Montagna
  • Passioni

    • Trekking

    Musica

    • Folk
    • Lirica

    Cucina

    • Piatti italiani

    Libri

    • Storici

    Film

    • Azione

    Gondola

    Brevi cenni: storia della gondola

    I primi scritti che menzionano la Gondola  risalgono all’ anno 1094. I un decreto il Doge Vitale Falier dispensava alcuni abitanti di un’ isola al sud di Venezia dal fornire una Gondola all’ epoca denominata “godulam” .
    Le prime immagini di quello che poteva essere l’ aspetto di una Gondola si hanno agli inizi del 500, la famosa imbarcazione veneziana inizialmente infatti era ben diversa da quella conosciuta ai giorni d’ oggi.
    Solo nell’ 800 la Gondola smette d’ essere a pianta simmetrica ed inizia ad incurvarsi, altre modifiche importanti sono l’ innalzamento della poppa, così da dare migliore manovrabilità e visibilità al gondoliere, in questo secolo infatti le gondole iniziano ad assomigliare alla moderna versione dell’ imbarcazione a remi più famosa al mondo.
    Una curiosità, il colore nero è dovuto dal fatto che storicamente veniva usata la pece come agente impermeabilizzante.

    La gondola, unica imbarcazione al mondo lunga ben 11 metri e pesante più di 600 Kg a poter esser manovrata con leggerezza e facilità da una sola persona e con un solo remo, è diventata, per milioni di turisti, il simbolo stesso di Venezia 

    E’ unica, come la città che rappresenta, anche per le sue caratteristiche costruttive.

    Innanzitutto è asimmetrica, dato che il lato sinistro è più largo di quello destro di 24 cm e, quindi, naviga sempre inclinata su un fianco. Ha il fondo piatto che le consente di superare anche fondali di pochi centimetri.

    Per la sua costruzione sono adoperati otto diversi tipi di legno e sono ben 280 le parti che la compongono.

    IL MIO SITO

    Niente di straordinario solo cose di un giovane di una volta.... se la curiosità ti spinge...... non indugiare                               CLICCA

    Venezia

    Venezia 1

    , , , , , , , , , , , , ,