Libero

vampirellainside

  • Donna
  • 125
  • la notte
Capricorno

Mi trovi anche qui

ultimo accesso: 07 giugno

Ultime visite

Visite al Profilo 4.167

Bacheca

Questa Bacheca è ancora vuota. Invita vampirellainside a scrivere un Post!

Mi descrivo

LASCIAMI VEDERE LA TUA ANIMA

Su di me

Situazione sentimentale

-

Lingue conosciute

Rumeno, Ungherese,

I miei pregi

PREGI? CHE SONO?

I miei difetti

DIFETTI? MAH!

Amo & Odio

Tre cose che amo

  1. la gente
  2. la vita
  3. la notte

Tre cose che odio

  1. non
  2. odio
  3. niente

I miei interessi

Vacanze Ok!

  • Città d'arte

Vacanze Ko!

  • Tour organizzato
  • Passioni

    • Viaggi

    Musica

    • Rock
    • Blues

    Cucina

    • Piatti italiani

    Libri

    • Classici
    • Biografie

    Film

    • Thriller
    • Fantasy

    Libro preferito

    DRAKULA

    Meta dei sogni

    Africa mediterranea, Islanda

    Film preferito

    DRAKULA

     
    Nell'oscurità della notte mi son persa
    tra la polvere di stelle e la luna pallida
    un frammento di specchio mi mostra cianotica
    una goccia di sangue mi scende lungo il collo
    lenta e soave scende giù fin dentro la mia pelle
    dove le vene palpitano in cerca di uno sguardo
    lamenti si elevano dalla mia bocca
    canti innamorati richiamano qualcuno
    e tra le stelle accese di purezza
    cerco quelle ali oscure grandi e forti
    cerco il suo sguardo di ghiaccio purissimo
    cerco i suoi denti affilati dal vento
    solo il suo bacio immortale potrà ridarmi la vita
    farmi elevare dalle viscere della terra
    per raggiungere il suolo, la vita vera
    son morta da tempo, uccisa da quel vampiro
    sto cercando da tempo qualcosa di lui
    ma nè gli alberi spogli nè i solitari corvi sanno darmi risposte
    sola per sempre in cerca d'amore
    sola per sempre in cerca di lui
    aspettando con ansia il ritorno del mistero
    che lo avvolge...

    vampirella





     

    Percorro vagabondo solitarie strade In compagnia dei miei sensi di colpa. I rimpianti mi gravano sul cuore quanto I rimorsi mi martellano le tempie... Quante vite ho incontrato Quante ne ho mutate Quante ne ho distrutte A partire dalla mia. Mi accingo a seguire gli ultimi raggi di Luna, Dentro brucia la mia misera esistenza La mia ancor più triste Impossibilità di morire Vengo nominato... Fato A volte Morte Ascolto le vostre preghiere Sento il profumo del vostro Sangue Sono una creatura del Demonio al vostro triste servizio.




    vampy

    xxx

    xx



     









    , , , , , , , , , , , , ,