Libero

venere.scalza

  • Donna
  • 37
  • ..
Vergine

Mi trovi anche qui

ultimo accesso: 31 agosto

Ultime visite

Visite al Profilo 96

Bacheca

Questa Bacheca è ancora vuota. Invita venere.scalza a scrivere un Post!

Mi descrivo

Sono una ragazza positiva e solare,sono passionale e teatrale. Come amica mi reputo una buona amica. Come amante sono allegra e giocosa.

Su di me

Situazione sentimentale

-

Lingue conosciute

Inglese, Tedesco, Francese

I miei pregi

-

I miei difetti

-

Amo & Odio

Tre cose che amo

  1. Vivere e Morire nelle mie Emozioni
  2. Fare l' Amore
  3. La Notte

Tre cose che odio

  1. L'ipocrisia
  2. I moralisti
  3. La volgarità

I miei interessi

Cucina

  • Stellata

Amante è bello?Non credo! ( di Marta Flavi)

Vorrei sfatare un concetto: amante è meglio? “Quella è l’amante di’…”L’amante vive meglio della moglie”,, “Se rinasco faccio l’amante”,… Sì, vabbè… Se non lo ami, però..Perchè sennò ti trovi al palo. Quando si dice amante si pensa immediatamente a una donna attraente, scaltra, che va molto viziata, più interessata al portafoglio di lui che a lui stesso. Chilometri di letteratura e chilometri di pellicole cinematografiche raccontano di donne così. Ma attenzione: ci sono anche le “altre” amanti, quelle che io definisco “le povere amanti in attesa”. Sono le donne che si innamorano di uomini già occupati, donne che passano la loro vita in attesa: attesa di un incontro d’amore, pieno di passione - certo - ma consumato spesso nella pausa pranzo, quando lui decide e soprattutto è libero. Attesa nelle feste, i Natali, i Capodanni, quando lui in genere le fa gli auguri alle 11 di mattina del 31 dicembre.. E le estati? Lui parte con tutta la famiglia, in alcuni casi ne parla dettagliatamente alla povera amante e lei rimane… in attesa, attesa di una telefonata, di forse un incontro. ma soprattutto del ritorno di lui. In attesa. Possiamo dire che le amanti si dividono in due categorie: le scaltre e quelle che amano davvero ed attendono. Eppoi che fatica: essere sempre carine e comprensive… palestra, completi sexy, buonumore: tutto per rendere l’incontro speciale fino al prossimo…ma quando? Fino al prossimo appuntamento, quando lui deciderà l’ora della passione. E voi… in attesa… Ma in attesa di che? Quale futuro ha un’amante? Quello di essere lasciata per un’altra amante. Un consiglio? L’attesa uccide…Se potete datevela a gambe.

Fino ad ora sono stata la sua compagna,ed ora che si trasferirà la moglie dovrei diventare questo? COL CAZZO!

Venere

 

"Ecco l'amante fedele, sempre giovine, immortale;
ecco la fonte della gioia pura, vietata alle moltitudini,
concessa agli eletti;
ecco il prezioso alimento che fa l'uomo simile a un dio."

(G. D'Annunzio - Il Piacere)

Venere libera

SONO L'AMANTE DI UN UOMO SPOSATO.

SONO LA SUA SPENSIERATEZZA,

SONO LA SUA VENTATA DI EUFORIA,

SONO LA SUA GIOVINEZZA PERDUTA.

SONO LA PEGGIORE DONNA CHE TU POSSA INCONTRARE....

..è iniziata due anni fa : io giovane e bella lui maturo e affascinante.

Lui sposato , io single.Lui il mio superiore.
Lo odiavo per la sua arroganza e lui odiava me per la mia p
resunzione.

Ci siamo ritrovati una mattina  a preparare delle pratiche di lavoro e di colpo ci siamo baciati.

Dall’odio è nata la passione , improvvisa,coinvolgente.

Credevo di essere grande e di poter gestire ciò che stava succedendo.Stessa cosa pensava

lui.Ed invece ci siamo innamorati.
Abbiamo passati momenti di forte rabbia e gelosia.

Scenate e grida ,notti a fare l’amore e giornate a passeggiare.Finchè…

Finchè sua moglie ha saputo di me….

Sei entrato, prepotentemente,
nella mia anima fortificata.

Hai abbattuto ogni difesa e hai conquistato il mio sguardo attento.

Senza nessuna clemenza,
senza nessun mistero e c
iò che un tempo era soltanto mio
ora è Tuo.

Ti guardo,
mai fui infranta in modo più deciso.

Ti aspetto, ogni giorno,
e quando non ci sei temo la tua lontananza.

Ti spandii dentro di me come fuoco che brucia,
mi fai crollare senza scampo,
perché
nella mia anima hai costruito il tuo impero. Per non lasciarmi mai più libera,
perché, a modo tuo,
mi ami.
Medusa

Più delle albe, più del sole, una donna in rinascita è la più grande meraviglia, per chi la incontra e per sé stessa.
E' la primavera a novembre, quando meno te la aspetti

 

Guardami.
Guardami negli occhi
e poi baciami tirandomi i capelli.
Mordi le mie labbra forte.
Strattonami, sgridami.
Prendi la mia carne fra le tue mani
e stringila.
Fammi gemere.
Spogliami fin dove vuoi, costringimi.
Piega il mio corpo sul tavolo ed esponimi.
Aprimi.
Scrutami e poi colpiscimi.
Colpiscimi forte e non smettere,
quando ti supplico.
Insultami.
Fammi promettere l'impossibile.
Imponiti, disponi di me.
Ignorami e intanto lubrificami.
Infilami qualcosa dietro, qualsiasi cosa,
forzala dentro e lasciacela.
Ficcami la tua voglia in bocca,
non farmi respirare.
Alzami il volto e guardami.
Penetrami con il tuo sesso.
Riempimi di te e di altro.
Riprendimi, costringimi a guardarmi.
E battimi,
fai risuonare il mio corpo,
ma ignora le mie lacrime e continua
a battermi.
Usami, possiedimi.
Non farmi agire, non farmi pensare.
Dominami.

Medusa

...

, , , , , , , , , , , , ,