Libero

vera650

  • Donna
  • 55
  • roma
Toro

Mi trovi anche qui

ultimo accesso: più di un mese fa

Ultime visite

Visite al Profilo 13.122

Bacheca

Questa Bacheca è ancora vuota. Invita vera650 a scrivere un Post!

Mi descrivo

cupa.... poco interessante.... anche antipatica.... non sempre però.... alta 172 talloni a terra.... vari kg da perdere.... capelli castani quando la tinta viene bene.... lunghi circa 40 cm...occhi chiari tendenzialmente grigi.... naso da rifare ...efelidi sparse sul viso... ernia discale c6-c7.... per quanto riguarda le misure del mio seno, porto la retromarcia.... utero normoflesso, l'unica cosa normale che ho... dimenticavo: sono itaGLIana media...!!! insomma una donna ...

Su di me

Situazione sentimentale

-

Lingue conosciute

Turco, Ceco, Albanese

I miei pregi

troppi per citarli tutti...

I miei difetti

lavori in corso...

Amo & Odio

Tre cose che amo

  1. cioccolata con le nocciole
  2. il freddo
  3. l'albero di natale... quando avrò una famiglia...

Tre cose che odio

  1. gli uomini sposati
  2. il caldo afoso dell'estate
  3. chi non ama gli animali

I miei interessi

Vacanze Ok!

  • Montagna

Vacanze Ko!

  • Trekking
  • Musica

    • Rock

    Cucina

    • Pizza
    • Thai

    Libri

    • Narrativa

    Libro preferito

    novella2000

    Meta dei sogni

    Russia, Nepal

    Film preferito

    fuga dalla noia

    li voglio ricordare tutti.....

    rusty, dumbo: 14 anni e non li dimostra, il suo amico lupo: quanta compostezza in un cane, la pecora: ogni volta che ti avvicini è una festa, corre in ogni angolo del suo box dalla felicità alla fine si fà mettere la corda per la passegiata, poi la coppia inseparabile: lui vecchietto e piccolino, lei una lupoide molto bella:da portare assieme, singolarmente non camminano :)..... ,poi c'è Sua Maestà: un pastore tedesco a pelo lungo, la prima volta che la vidi rimasi stupita da tanta bellezza , anche lei molto timida e paurosa e di collare non ne vuole sapere, apro il suo box faccio finta di allontanarmi e lei esce furtivamente, passeggia lungo le corsie del rifugio, da sola torna nella cella......poi c'è il dogo argentino coccolato da tutti, ma io preferisco gli invisibili.... troppi c'è ne sono

    osho

    "Quando l'amore esiste in libertá ha un'immensa bellezza. Porta con sè qualcosa di unico. E' pura condivisione. E' un lusso, non è più un bisogno. Io vi insegno l'amore
    come un lusso, non l'amore come un bisogno. E' straripante. Ne hai così tanto che
    non riesci più a contenerlo, devi darlo a qualcuno. E da dove arriva tutto questo
    amore? Arriva se impari a vivere nella tua solitudine. Se impari a vivere nella tua
    solitudine, a godertela e a celebrarla, se impari a essere vuoto senza nessun desiderio
    di riempirti, di ingozzarti di qualsiasi cosa - cibo, amore, soldi, potere - quando non
    sei più interessato a riempire il tuo vuoto, allora improvvisamente il vuoto cambia
    colore, la sua qualitá si trasforma. E ti rilassi..."
    OSHO
     

    .... di notte....

    Di notte le emozioni sembrano più dense, di notte
    di notte nascono le melodie più intense, di notte

    di notte un bacio vola verso l’infinito, di notte
    di notte scopri la dolcezza di un marito, di notte

    di notte esce la forza di non dirmi che hai bisogno di me

    e fa male quando dici che stai male e non sto con te
    e fa male col dolore che t’assale e non sto con te
    e fa male quando non sono all’altezza di star con te
    mi fa male quando nonostante tutto, tu scegli me

    di notte il mondo è giusto perchè sta dormendo, di notte
    di notte il tuo dolore già mi sta uccidendo, di notte
    stanotte ti amerò come se non potessi farlo mai più

    e fa male quando dici che stai male e non sto con te
    e fa male col dolore che t’assale e non sto con te
    e fa male quando non sono all’altezza di star con te
    mi fa male quando nonostante tutto, tu scegli me

    e rideremo ancora, come sempre come ora
    gli angeli vivono in cielo, ma tu resta qua con me

    e fa male quando dici che stai male e non sto con te
    e fa male col dolore che t’assale e non sto con te
    e fa male quando non sono all’altezza di star con te
    mi fa male quando nonostante tutto, tu scegli me

    di notte il verbo amare è un tempo al passato, di notte.



    , , , , , , , , , , , , ,