Libero

vittorio.35

  • Uomo
  • 44
  • Genova
Ariete

Mi trovi anche qui

ultimo accesso: più di un mese fa

Amici0

vittorio.35 non ha ancora amici. Chiedi l'amicizia prima di tutti!

Ultime visite

Visite al Profilo 63.972

Bacheca

Questa Bacheca è ancora vuota. Invita vittorio.35 a scrivere un Post!

Mi descrivo

.

Su di me

Situazione sentimentale

single

Lingue conosciute

Francese, Inglese

I miei pregi

Sono ottimista, sono buono, sono generoso, mi adatto alle diverse situazioni, sono un figlio e un amico adorabile, riesco facilmente ad organizzarmi, sono sensibile, insomma si può dire che sono perfetto ... o quasi! Ma non avrò esagerato?

I miei difetti

Qualche volta sono permaloso, cocciuto e testardo, proprio come una ariete, che è il mio segno. Non riesco mai a dire no e voglio fare troppe cose insieme. Mi preoccupo troppo di tutto, dovrei essere un po' menefreghista ... per vivere meglio.

Amo & Odio

Tre cose che amo

  1. nessuna
  2. nessuna
  3. nessuna

Tre cose che odio

  1. nessuna
  2. nessuna
  3. nessuna

I miei interessi

Vacanze Ok!

  • Città d'arte

Vacanze Ko!

  • Villaggio turistico
  • Passioni

    • Arte
    • Teatro
    • Cinema

    Musica

    • Disco
    • Latino-americana

    Cucina

    • Piatti italiani

    Libri

    • Classici
    • Biografie

    Sport

    • Tennis
    • Nuoto
    • Atletica

    Film

    • Drammatico
    • Thriller

    Libro preferito

    LA MONTAGNA INCANTATA - L'AMICO RITROVATO

    Meta dei sogni

    Islanda, Scandinavia

    Film preferito

    POMODORI VERDI FRITTI ALLA FERMATA DEL TRENO - AMARCORD

    MARILYN - BELLEZZA IRRIPETIBILE


    Amore, affetto ed amicizia danno emozioni che ti scaldano il cuore.

    (Anonimo)


    Se l'amore non ti ha fatto commettere la più piccola follia,
    vuol dire che non hai mai amato.

    (W. Shakespeare)


    Non puoi diventare una rosa,
     ma questa non è una ragione per diventare una spina.

    (Osho)


    Il silenzio è una delle grandi arti della conversazione.

    (W. Hazlitt)
     


    Quando odiamo qualcuno,
     odiamo nella sua immagine qualcosa che sta dentro di noi.

    (J. Morrison)

    Rifiutarsi di amare per paura di soffrire è come rifiutarsi di vivere per paura di morire.

    (Jim Morrison)


    G. LEOPARDI

    L'INFINITO

    Sempre caro mi fu quest'ermo colle,
    e questa siepe, che da tanta parte
    dell'ultimo orizzonte il guardo esclude.
    Ma sedendo e mirando, interminati
    spazi di là da quella, e sovrumani
    silenzi, e profondissima quiete
    io nel pensier mi fingo, ove per poco
    il cor non si spaura. E come il vento
    odo stormir tra queste piante, io quello
    infinito silenzio a questa voce
    vo comparando: e mi sovvien l'eterno,
    e le morte stagioni, e la presente
    e viva, e il suon di lei. Così tra questa
    immensità s'annega il pensier mio:
    e il naufragar m'è dolce in questo mare.

    , , , , , , , , , , , , ,