Libero

BaciartiACittaAlta

  • Uomo
  • 44
  • Le Mura Venete
Bilancia

Mi trovi anche qui

ultimo accesso: più di un mese fa

Bacheca

Questa Bacheca è ancora vuota. Invita BaciartiACittaAlta a scrivere un Post!

Mi descrivo

Castano,okki verdi.... dolce,romantico,ironico... Dicono simpaticissimo ma....a volte dicono stronzo (CONFERMO ;P) & rompiballe(calunnie!) Un bacio a tuttiiiiiiiiiiii! ;> p.s. POCA PAZIENZA CON PERSONE FINTE E IPOCRITE E COMUNISTI (KE POI SON LA STESSA COSA!) E CON CHI MI TOCCA IL SILVIO!!!!!!! A BUON INTENDITOR.....

Su di me

Situazione sentimentale

fidanzato/a

Lingue conosciute

Inglese

I miei pregi

*FASCISTA*,dolce,romantico,premuroso,leale, PAZIENTE con chi SA\'! ;D

I miei difetti

irascibile,testardo,orgoglioso,impulsivo.....se mi girano...sò caXXi! ;D

Amo & Odio

Tre cose che amo

  1. Città Alta di Bergamo
  2. andarci con la mia CUCCIOLA...
  3. ....e baciarla sulle Mura!

Tre cose che odio

  1. vigliakkerìa,maniaci,FINTI MORALISTI!
  2. chi rovina posti suggestivi
  3. lasciarsi....

I miei interessi

Vacanze Ok!

  • Prendo l'auto e parto

Passioni

  • Motori
  • Tecnologia
  • Cucina

Musica

  • Rock
  • Pop

Cucina

  • Piatti italiani
  • Fusion

Libri

  • Avventura
  • Fantascienza

Sport

  • Calcio e calcetto
  • Bike

Film

  • Azione

Meta dei sogni

Caraibi, Scandinavia

Film preferito

Top Gun, Stealth Arma Suprema

.....il sottofondo giusto.....

perso nel tuo sguardo,un abbraccio...non dir nulla...chiudi gli occhi...un Bacio!

Le Mura

Fatevi un giro sulle Mura di Città Alta !

//www.bergamotour.it/it/citta/muraN.htm

Guardare .....insieme

Abbracciati.... cercando, insieme, di scorgere il nostro destino guardando le stelle......


...un Dolce Bacio alla mia Cucciola!


....un massaggio...in omaggio...

ADDIO

A volte può succedere che la persona che ami di più ti faccia morire di dolore e tu vorresti cancellarla anche se in fondo vorresti stringerla a te.

Hai fatto la tua scelta. Ora non cercarmi più. Mi costringeresti a rendermi conto di tutto il tempo che ho perso, dell’amore che ho sprecato… di tutte le occasioni che, per rincorrere un sogno fondato sul niente, mi sono lasciato alle spalle....

ADDIO

....UN BACIO IN FONDO ALL'ANIMA....

Se solo sapessi quanto ho sofferto per te, quanto ho pianto per te e quanto morirei per te, sono sicuro che ne rimarresti sorpresa, se solo sapessi che ancora spero in un tuo sorriso, in un abbraccio o magari in un bacio, sono sicuro che non ci crederesti! Se magari non  fossero solo sogni quelli con te, ma realtà, la mia vita cambierebbe, perchè quello che ho sempre sognato, sarebbe finalmente diventato realtà ed io sarei molto più felice e completo, ora mi accontento solo di un tuo saluto....Amore mio

IL GRANDE FREDDIE MERCURY!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!


GRAZIE DI AVERCI REGALATO GRANDI EMOZIONI!!!!!!!

THE SHOW MUST GO ON!

23 Novembre 1991...le Sue ultime parole....

Ultima intervista televisiva rilasciata da Freddie Mercury

"Se dovessi morire domani,(dice Freddie Mercury), non mi preoccuperei. Dalla vita ho avuto tutto.
Rifarei quello che ho fatto? Certo, magari solo un po’ diversamente. Io cerco solo di essere genuino e penso che questo possa trasparire dalle mie canzoni. Non voglio cambiare il mondo, lascio che le canzoni scritte da me possano esprimere le mie sensazioni e i miei sentimenti. Mi è sembrato corretto non fornire prima queste mie informazioni personali allo scopo di proteggere la privacy di coloro che mi sono vicini. Comunque è giunto il momento che amici e fan di tutto il mondo sappiano la verità: a seguito delle enormi congetture apparse sulla stampa, vorrei confermare che ho sostenuto il test HIV e sono risultato positivo. Ho l’ AIDS. Spero solo che ognuno si unirà a me, ai miei dottori e a tutti quelli che lottano contro questa terribile malattia."

Domenica 24 novembre alle ore 19, Freddie Mercury muore, stroncato da una polmonite, nella sua villa di Kensington, trasformata in una clinica per l’ assistenza a Freddie Mercury. Dopo la sua morte il mondo della musica ha reso omaggio alla statura artistica del personaggio scomparso. L’ evento più importante è stato il "Freddie Mercury’ s Tribute", tenuto allo stadio di Wembley il 20 aprile 1992, con la partecipazione di numerose star del rock e una platea radiotelevisiva stimata al miliardo di persone.

The Great Pretender

Benchè Freddie sia ricordato come lo stravagante ed eccessivo simbolo dei Queen, c'era anche un altro lato della sua personalità. Nell'intimo, l'istrione era in realtà un uomo solo ed angosciato, e non sorprende che uno dei suoi maggiori successi personali fosse una versione di "The great pretender" (Il grande simulatore). Molti suoi amici dicevano che il suo stile di vita selvaggio e gay era solo un aspetto superficiale della sua vita . La sua relazione sentimentale più lunga non fu con un uomo ma con una donna : Mary Austin. Anche se Freddie non annunciò mai in pubblico di essere gay, visse una vita di promiscua sessualità, oscillando però sempre tra rapporti di una sola notte e relazioni prolungate e domestiche. Diceva spesso che la sua promiscuità era un modo per sfuggire alla solitudine, gli amici più intimi pensano che avrebbe desiderato una famiglia, altri sostengono che non ha mai del tutto superato lo shock di aver lasciato Bombay per Feltham.Nel 1986, Freddie aveva ormai abbandonato la sua vita di eccessi. Non voleva ammettere pubblicamente di avere l'AIDS, ma la gente cominciava a sospettare che qualcosa non andasse, le sue apparizioni in pubblico si fecero sempre più rare, e Freddie visse sempre più recluso nella sua casa di Kensinghton. Freddie nascose il terribile segreto della sua malattia anche agli altri membri dei Queen. E solo 24 ore prima della fine ammise al mondo di avere l'AIDS. Rilasciò un breve comunicato "Desidero confermare che sono risultato HIV-positivo e ho l'AIDS . Ho ritenuto opportuno tenere riservata questa informazione fino a questo momento allo scopo di proteggere la privacy di quanti mi stanno intorno.Tuttavia, è arrivato il momento che i miei amici e i miei fans di tutto il mondo conoscano la verità. Spero che tutti si uniranno a me, ai miei dottori e a quelli del mondo intero, nella lotta contro questa tremenda malattia".

La fine arrivò improvvisa. Alle 7 della gelida sera di domenica 24 novembre 1991, il regno di Freddie Mercury, re dei Queen, ebbe termine. Aveva solo 45 anni, tragica prova del fatto che la candela che diffonde più luce brucia meno a lungo. Il suo funerale ebbe luogo in forma privata tranne per il fatto che ci vollero quattro carri funebri solo per trasportare i fiori. La cerimonia fu celebrata secondo il rito zoroastriano.L'ultimo singolo lanciato dai Queen prima della morte di Freddie, però, era "The show must go on" (Lo spettacolo deve andare avanti). E anche se andrà avanti, come è giusto che sia, senza il più grande showman del mondo sarà molto più monotono e meno pittoresco.


A NOI!!!


 

ARDI NEI NOSTRI CUORI!


L'ITALIA agli ITALIANI!

 

LEGGETE TUTTI! ...MEDITATE RAGAZZI....MEDITATE

Mamma,sono uscita con amici.Sono andata ad una festa e mi sono ricordata quello che mi avevi detto:di nn bere alcolici.Mi hai chiesto di nn bere visto che dovevo guidare,cosi ho bevuto una Sprite.Mi sono sentita orgogliosa di me stessa,anche per aver scelto il modo in cui,dolcemente,mi hai suggerito di nn bere se dovevo guidare,al contrario di quello che mi dicono alcuni amici.Ho fatto una scelta sana e il tuo consiglio e' stato giusto.Quando la festa e' finita,la gente ha iniziato a guidare senza essere in condizione di farlo.Io ho preso la mia macchina con la certezza che ero sobria.Nn potevo immaginare,mamma,cio' che mi aspettava...Qualcosa di inaspettato!Ora sono qui sdraiata sull'asfalto e sento un poliziotto che dice:"Il ragazzo che ha provocato l'incidente era ubriaco".Mamma,la sua voce sembra cosi lontana...Il mio sangue e' sparso dapertutto e sto cercando,con tutte le mie forze,di nn piangere.
  

Posso sentire i medici che dicono:"Questa ragazza nn c'e' l'ha fara'".Sono certa che il ragazzo alla guida dell'altra macchina nn se lo immaginava neanche,mentre andava a tutta velocita'.Alla fine ha deciso di bere ed io adesso devo morire...Perche' le persone fanno questo mamma?...Sapendo che distruggeranno delle vite?...Il dolore e' come se mi pugnalasse con un centinaio di coltelli contemporaneamente...Di a mia sorella di nn spaventarsi,mamma,di a papa' di essere forte...Qualcuno doveva dire a quel ragazzo che nn si deve bere e ne guidare...Forse,se i suoi glielo avessero detto,io adesso sarei viva...La mia respirazione si fa sempre piu' debole e incomincio ad avere veramente paura...Questi sono i miei momenti,e mi sento cosi disperata...Mi piacerebbe abbracciarti mamma,mentre sono sdraiata,qui,morente...Mi piacerebbe dirti ti voglio bene per questo...Ti voglio bene e ....addio........
, , , , , , , , , , , , ,