Libero

Chimica.Ulteriore

  • Uomo
  • 110
  • Italia-Abruzzo-sul mare
Scorpione

Mi trovi anche qui

ultimo accesso: più di un mese fa

Ultime visite

Bacheca

Questa Bacheca è ancora vuota. Invita Chimica.Ulteriore a scrivere un Post!

Mi descrivo

Principio di indeterminazione di Heisenberg - Nella fisica quantistica, il principio di indeterminazione di Heisenberg stabilisce che: « non è possibile conoscere simultaneamente la velocità e la posizione di una particella con certezza » e quantifica esattamente l'imprecisione.

Su di me

Situazione sentimentale

-

Lingue conosciute

Inglese, Spagnolo

I miei pregi

ottimista...il mio motto è...\"voglio essere il più felice possibile!\"....

I miei difetti

-

Amo & Odio

Tre cose che amo

  1. Le combinazioni
  2. invisibili
  3. della chimica

Tre cose che odio

  1. tutto ciò che non esprime evoluzione
  2. i codici Puk
  3. i libretti d'istruzione

I miei interessi

Vacanze Ok!

  • Avventura

Vacanze Ko!

  • Crociera
  • Passioni

    • Arte
    • Teatro
    • Fotografia

    Musica

    • Folk
    • Jazz

    Cucina

    • Piatti italiani

    Sport

    • Bike
    • Arti marziali

    Film

    • Documentario
    • Azione

    Meta dei sogni

    Australia e Nuova Zelanda

    Esperimento multicolore

    Fluorescenze......sperimentali

    Miscele pericolose.....

    Materia ed energia....

    Le sostanze...si scombinano....

    Teoria chimica dell'amore.......

    L’Amore è anche
    questione di chimica
    Gli odori stimolano
    Si attraggono
    Si mescolano
    Fragranze fiutate
    Fragranze innamorate
    Cocktail neurochimici
    Catturano di splendore
    L'attimo fuggente del cuore
    E accendono il momento
    Dell'amore nascente
    Così. Magicamente…
    All’interno dell’ampolla
    Nel laboratorio che assimila
    Atmosfere roventi
    Di passioni, fuochi ardenti
    Conditi da musiche suadenti

    Fabrizio de Andrè - Un Chimico

    //www.youtube.com/watch?v=0I0fwOAABp0

    Album: Non Al Denaro Non All'amore Nè Al Cielo
    Titolo: Un Chimico

    Da chimico un giorno avevo il potere
    di sposare gli elementi e di farli reagire,
    ma gli uomini mai mi riuscì di capire
    perché si combinassero attraverso l'amore.
    Affidando ad un gioco la gioia e il dolore.

    Guardate il sorriso guardate il colore
    come giocan sul viso di chi cerca l'amore:
    ma lo stesso sorriso lo stesso colore
    dove sono sul viso di chi ha avuto l'amore.
    Dove sono sul viso di chi ha avuto l'amore.

    È strano andarsene senza soffrire,
    senza un voto di donna da dover ricordare.
    Ma è fosse diverso il vostro morire
    vuoi che uscite all'amore che cedete all'aprile.
    Cosa c'è di diverso nel vostro morire.

    Primavera non bussa lei entra sicura
    come il fumo lei penetra in ogni fessura
    ha le labbra di carne i capelli di grano
    che paura, che voglia che ti prenda per mano.
    Che paura, che voglia che ti porti lontano.

    Ma guardate l'idrogeno tacere nel mare
    guardate l'ossigeno al suo fianco dormire:
    soltanto una legge che io riesco a capire
    ha potuto sposarli senza farli scoppiare.
    Soltanto la legge che io riesco a capire.

    Fui chimico e, no, non mi volli sposare.
    Non sapevo con chi e chi avrei generato:
    Son morto in un esperimento sbagliato
    proprio come gli idioti che muoion d'amore.
    E qualcuno dirà che c'è un modo migliore.

    Chimica dell'amore

    Secondo gli studi più recenti ogni tappa dell'amore (disponibilità, passione, consolidamento e maturità) sembra essere scandita da una precisa sostanza chimica prodotta nel nostro corpo.
    I fase: disponibilità. A scatenare la predisposizione all'amore è la adrenalina, una sostanza prodotta dalle ghiandole surrenali quando l'organismo è sotto stress. Essa provoca aumento della pressione arteriosa, dilatazione di bronchi e pupille, arresto della digestione: condizioni che il proprio partner interpreta come un messaggio di seduzione.
    II fase: passione. La sostanza che produce un vero e proprio senso di esaltazione, si chiama feniletillamina (PEA), che è simile all'anfetamina, perché aumenta le prestazioni psico-fisiche. Non si sa ancora quale organo la produca; si conoscono soltanto le zone del cervello che la accolgono. Provoca assuefazione e, se viene a mancare, scatena una depressione da astinenza. Chi passa da un flirt all'altro, non appena l'infatuazione iniziale si attenua, è come un "drogato dall'attrazione". Vi sono tracce della PEA nel cacao e nell'acqua di rose: è forse per questo che il corteggiamento inizia regalando rose e, quando finisce, si mangiano cioccolatini?
    III fase: consolidamento. L'ormone che stimola l'affetto reciproco e l'attaccamento ai figli è l'ossitocina, prodotta dall'ipofisi. 
    IV fase: maturità. In questa fase la coppia è aiutata a stare insieme, nonostante i figli siano già grandi, da alcune proteine prodotte dal cervello, dette endorfine, che hanno un effetto analgesico e calmante (simile alle morfine). E' la costante presenza del partner che stimola tale produzione.
    Come si può notare la natura mette a disposizione dell'essere umano tutti i mezzi chimico-biologi per vivere un'esistenza assolutamente sana ed equilibrata. L'UOMO, SISTEMATICAMENTE, RINUNCIA A QUALCOSA DI FONDAMENTALE!!!

    Corso di ottica coerente.....

    In ottica si chiama coerenza la proprietà di un'onda elettromagnetica di mantenere una certa relazione di fase con se stessa durante la sua propagazione. Il fenomeno macroscopico più noto dovuto alla coerenza di fase è quello dell'interferenza (le iridescenza delle bolle di sapone, ad esempio, o i colori cangianti delle ali di certe farfalle).        

    Teoremi attuativi

    Funzioni di correlazione, coerenza spaziale e e temporale, teorema del CONFRONTO STATICO. Modelli di sorgenti di luce caotica, fluttuazioni d’intensità, esperimento del CAMBIAMENTO D'UMORE e teoria semiclassica della rivelazione ottica e del miraggio voluto (senza ricorrere allo stupefacente). L’operatore intensità, coerenza quantistica, campi quantizzati di singolo, stati di numero e stati coerenti confluiscono nel postulato del paradosso di EPR, diseguaglianza di Bell etc. Si conclude con il principio delle aberrazioni del terzo ordine.

    Vasco Rossi...Ti immagini....

    Vasco Rossi...Gli Angeli...

    Fabrizio De Andrè - Hotel Supramonte

    Fabrizio De André - Un ottico

    Fabrizio De Andrè - Il suonatore Jones

    Teoria quantistica..............

    "… quelli che non sono rimasti scioccati quando si sono Niels Bohr

    imbattuti per la prima volta nella teoria quantistica non

    possono averla capita …"                        



    Read more: //www.oocities.com/tcantalupi/libro.html?201025#ixzz0ufxaLBu6

    La canzone dell'amore perduto - F.De André

    , , , , , , , , , , , , ,