Libero

rossellak74

  • Donna
  • 118
  • como
Scorpione

Mi trovi anche qui

ultimo accesso: più di un mese fa

Ultime visite

Visite al Profilo 8.064

Bacheca

Questa Bacheca è ancora vuota. Invita rossellak74 a scrivere un Post!

Mi descrivo

PERDONAMI................... MI DISPIACE............ GRAZIE................. TI VOGLIO BENE......... SARAI SEMPRE MIO AMICO ANCHE DALL'ALTRA PARTE DEL MONDO.....ANCHE NON DOVESSI VEDERTI PIU'

Su di me

Situazione sentimentale

separato/a

Lingue conosciute

Francese

I miei pregi

sono uno scorpione

I miei difetti

sono uno scorpione

Amo & Odio

Tre cose che amo

  1. il sole e la luna e le stelle
  2. IL MIO PIRATA
  3. il mondo visto con gli occhi di un bambino

Tre cose che odio

  1. le guerre
  2. gli uomini che non cambiano mai idea
  3. gli uomini che non si lavano

I miei interessi

Vacanze Ok!

  • Prendo l'auto e parto

Vacanze Ko!

  • Villaggio turistico
  • Passioni

    • Fotografia
    • Musica

    Musica

    • Rock
    • Pop

    Cucina

    • Piatti italiani

    Libri

    • Narrativa
    • Fantasy

    Sport

    • Trekking

    Film

    • Commedia
    • Azione

    Libro preferito

    Il signore degli anelli

    Meta dei sogni

    Atolli del Pacifico, Islanda

    Film preferito

    L\'insostenibile leggerezza dell\'essere

    A volte capita che qualcuno ti manca così tanto che vorresti tirarlo fuori dai tuoi sogni e abbracciarlo veramente....

    L'amore è il desiderio irresistibile di essere irresistibilmente desiderati.♥

    SEI IL MIO PIRATA

    MA GUARDATE L’IDROGENO TACERE NEL MARE
    GUARDATE L’OSSIGENO AL SUO FIANCO DORMIRE:
    SOLTANTO UNA LEGGE CHE IO RIESCO A CAPIRE
    HA POTUTO SPOSARLI SENZA FARLI SCOPPIARE.
    SOLTANTO LA LEGGE CHE IO RIESCO A CAPIRE.

    Chimica dell'amore
    Secondo gli studi più recenti ogni tappa dell'amore (disponibilità, passione, consolidamento e maturità) sembra essere scandita da una precisa sostanza chimica prodotta nel nostro corpo.
    I fase: disponibilità. A scatenare la predisposizione all'amore è la adrenalina, una sostanza prodotta dalle ghiandole surrenali quando l'organismo è sotto stress. Essa provoca aumento della pressione arteriosa, dilatazione di bronchi e pupille, arresto della digestione: condizioni che il proprio partner interpreta come un messaggio di seduzione.
    II fase: passione. La sostanza che produce un vero e proprio senso di esaltazione, si chiama feniletillamina (PEA), che è simile all'anfetamina, perché aumenta le prestazioni psico-fisiche. Non si sa ancora quale organo la produca; si conoscono soltanto le zone del cervello che la accolgono. Provoca assuefazione e, se viene a mancare, scatena una depressione da astinenza. Chi passa da un flirt all'altro, non appena l'infatuazione iniziale si attenua, è come un "drogato dall'attrazione". Vi sono tracce della PEA nel cacao e nell'acqua di rose: è forse per questo che il corteggiamento inizia regalando rose e, quando finisce, si mangiano cioccolatini?
    III fase: consolidamento. L'ormone che stimola l'affetto reciproco e l'attaccamento ai figli è l'ossitocina, prodotta dall'ipofisi. 
    IV fase: maturità. In questa fase la coppia è aiutata a stare insieme, nonostante i figli siano già grandi, da alcune proteine prodotte dal cervello, dette endorfine, che hanno un effetto analgesico e calmante (simile alle morfine). E' la costante presenza del partner che stimola tale produzione.
    Come si può notare la natura mette a disposizione dell'essere umano tutti i mezzi chimico-biologi per vivere un'esistenza assolutamente sana ed equilibrata. L'UOMO, SISTEMATICAMENTE, RINUNCIA A QUALCOSA DI FONDAMENTALE!!!

    16 MAGGIO 2015

    "Ci sono lacrime che rimarranno come goccia

     di pioggia sulle guance del nostro passato...

     e non potremo mai asciugarle"



    Non mi chiedere quale incantesimo usava per farmi star bene pur non vedendolo mai...

    Io sono l’aquila e per prima tocco il sole,

    vivo in alto più in alto dove nessuno vuole,

    spiego le mie ali e in maestoso salto volo.

    Io sono nata libera io sono l’aquila,

    che vola sopra il grande cielo azzurro,

    e con possenti ali per prima accolgo la notte,

    un vento leggero sfiora il mio volto.

    Io sarò libera.

    , , , , , , , , , , , , ,