Libero

Del_Mattino

  • Uomo
  • 49
  • Torino
Toro

Mi trovi anche qui

ultimo accesso: più di un mese fa

Ultime visite

Visite al Profilo 13.780

Bacheca

Questa Bacheca è ancora vuota. Invita Del_Mattino a scrivere un Post!

Mi descrivo

Vegetariano, x me più di un tipo di bellezza stà anche nel saper viver; scrivo quel che so di me stesso e da altri detto. A rischio di sembrar vanitoso mi piace cercar nel passato quel che può accader nel futuro; nemico dell'Ira; fratello nell'Ingiustizia e nella grama Sorte, capace di rispettar ogni usanza o teatrino, fosse pur quel del Papa..sono l'amante di Lei la mia Giulietta, la sofisticata Dea, l'edulcorata Musa,il cui nome non è qui scritto, la traditrice di tutti, di me e di chi mi ama..

Su di me

Situazione sentimentale

single

Lingue conosciute

Inglese, Francese

I miei pregi

Provo a scriverli, ma non sò se devo parlarne qui.

I miei difetti

Cerco di enumerarli, ma tante volte non sò se devo cercarli, sicuramente sono più tanti, ma meno di pochi altri, chi mi conosce (veramente) me li ripete ogni Santo giorno.

Amo & Odio

Tre cose che amo

  1. Promesse mantenute
  2. Mantenere le promesse
  3. Insomma non ci son sol le promesse mantenute al ch

Tre cose che odio

  1. io odio
  2. niente,
  3. a parte i selfie ...

I miei interessi

Passioni

  • Sport
  • Lettura
  • Fiori e piante

Musica

  • Rock

Cucina

  • Piatti italiani

Libri

  • Storici

Sport

  • Nuoto
  • Basket
  • Arti marziali

Film

  • Thriller

Libro preferito

...il Diavolo...Il Paradiso perduto...Eschilo-Tragedie

Meta dei sogni

Medio Oriente

Film preferito

... ...

Fiori unici

Me never

Nirvana

Epic Music

Torino

...

- Quant'è piccolo l'uomo, - disse Poli. - Straducce, cortili, comignoli. Visto da qui sembra un mare di stelle. Eppure quando uno c'è in mezzo non se n'accorge.

Pieretto si scostò di qualche passo. Bagnando un cespuglio, gridò: - Lei ci sfotte.

E Poli tranquillo: - Mi piace il contrasto. E' solamente nei contrasti che uno si sente più forte, superiore al proprio corpo. Senza contrasti la vita è banale. Non mi faccio illusioni.

- Chi se ne fa? - gli disse Oreste.

L'altro alzò gli occhi e sorrise. - Chi? Ma tutti. Tutti quelli che dormono in quelle case. Credono di essere qualcuno, fanno sogni, si svegliano, fanno all'amore, << sono il tale e il tal altro >> e invece...

...

Pieretto allora si mise a spiegarmi che Poli non faceva niente peggio di noi. Noi, spiantati e borghesi, passavamo la notte sulle panchine a discorrere, fornicavamo a pagamento, bevevamo del vino; lui aveva altri mezzi, aveva droghe, libertà, donne di classe. La ricchezza è potenza. Ecco tutto.

- Sei matto, - dissi. - Noi ragioniamo sulle cose. Io voglio capire perché godo andando a spasso. Per esempio, tu cerchi Torino e a me piace salire in collina. Mi piacciono gli odori della terra. Perché? Poli di queste cose se ne sbatte. E' un incosciente, lo dice anche Oreste.

...

da "Il diavolo sulle colline" di Cesare Pavese

Musica Sacra: Intervallo Rai

Links preferiti

     -  S i n c e r a  - 

-    - C r e a t i v a - 


-    - Sexy -

Liberté

Sui miei quaderni di studente

Sul mio banco e sugli alberi

Sulla sabbia sulla neve

Ho scritto il tuo nome

Su ogni pagina letta

Su tutte le pagine bianche

Pietra sangue carta o cenere

Ho scritto il tuo nome

Sulle immagini dorate

Sulle armi dei guerrieri

Sulla corona dei re

Ho scritto il tuo nome

Sulla giungla e sul deserto

Sui nidi e sui cespugli

Sull'eco della mia infanzia

Scrivo il tuo nome

...

da " Liberté" di Paul Eluard

TORINO

Torino non è soltanto un nome
Torino è un grande coro di persone
Torino vuole dire Napoli che va in montagna
Torino è un dirigibile verso la Spagna.
Torino ma chi l'ha detto che non sei bella
antica quando la sera diventi stella
non parli perché hai paura di sapere troppo
prigione di questa Italia bella del golfo.
Sì, ma per due che come noi si sono amati e poi
trovati qui come disperati, Torino sei
un mare nero per i figli tuoi
Torino occhi aperti non tradirmi mai
Torino strade dritte tu mi perderai.
Torino non è soltanto una canzone
Torino è un grande coro di persone
Torino è l'altra faccia della stessa Roma
Torino un pugno al cielo di terra buona.
Sì, ma per due che come noi si sono amati e poi
trovati qui come disperati, Torino sei
un mare nero per i figli tuoi
Torino occhi aperti non tradirmi mai
Torino strade dritte tu mi perderai.
Dimmi tu come stai in questa città malata di malinconia.

"Torino" Antonello Venditti

Narcisi

Un fiore per ciascuna donna che visita il mio profilo.

Per gli uomini invece oltre alla mia solidarietà un saluto.

Unione Europea

Regina delle Rose

Rosa Elizabeth Queen

Succube

Contatore

Map web stats web stats web stats

Tasto Esplora

Non ci credevo, ma è proprio vero, il tasto Esplora è peggio di una droga. Vorrei proprio sapere chi l'ha inventato, dato che pare funzioni a Random.

Diritti di Copyright e diritti d'Autore

Se ritenete che nelle mie foto o nel mio profilo, io abbia violato il diritto di Copyright di queste immagini, o che io abbia violato il diritto d' Autore in ciò che scrivo, sareste gentilmente invitati a comunicarmelo via e-mail, o messaggio, o ancora meglio verbalmente, senza, per cortesia, usare atteggiamenti o frasi irrispettose della mia o altrui persona. Se ciò non avvenisse mi avvalgo del diritto di richiedere eventuali delucidazioni riguardo alla violazione della Legge del 1941, con relative modifiche o del regolamento di LIBERO (o chi per esso), e quindi se ciò avvenisse di richiedere il ripristino nei termini conformi alla Legge.

L'Angelo della Morte

Vorrei ricordare solo questo per non creare equivoci, La Morte è un Angelo e come tale non ha sesso, NON è un demonio, nè un Diavolo, semplicemente è; ha la sua schiera di Angeli che fanno parte del suo esercito; esistono catalogazioni a tal proposito da parte della Chiesa, alcune superate, alcune rivedute, alcune proibite; sicuro che vi è sempre un uomo vestito di bianco e sei con il suo segno, poi sotto a essi schiere di 24, adesso se dovessi scrivere le formazioni deluderei me stesso ed Essa, ma ricorderei, che può essere considerato come un fratello, in quanto un Angelo o Arcangelo, e come tale recherei offesa se dicessi sorella, in quanto la morte è si sorella, ma è prima fratello, io non tradirei mai un fratello di morte, e neanche una sorella di vita, ma ricorderei che è meglio non brindare troppo con essi, come il brindare alla vita non delude mai la Morte. La mano sinistra è da sempre considerata la mano della Morte oppure la mano mortifera del Diavolo, ma la morte può essere arrecata sia con la sinistra che con la destra, oppure solo con la Destra o la sola sinistra, o con entrambe le mani(ciò vale per tutta la parte sinistra e destra del corpo); ma la Morte può arrivare dal cielo, dagli Abissi, da sotto Terra, da qualsiasi luogo o da nessuno; può non arrivare o può aspettare a lungo e poi colpire, essere lenta, lentissima, etc, etc, veloce o velocissima, etc,etc; la Morte è una delle poche cose sicure della vita, anche se, la vita, a volte può essere davvero brutale alle volte peggio della Morte, gli Angeli forse non esistono, forse non esistono gli spiriti di vita e di Morte, forse non esitono le anime dannate, perdute o quelle salvate, redente,eterne, forse, pultroppo e addirittura le persone non esistono, nulla esiste oppure il tutto è infinito, ma la vita è passeggera la Morte no, alle volte.

Link Preferiti

, , , , , , , , , , , , ,