Libero

Francesco_al_sole

  • Uomo
  • 44
  • in provincia
Leone

Mi trovi anche qui

ultimo accesso: più di un mese fa

Ultime visite

Visite al Profilo 7

Bacheca

Questa Bacheca è ancora vuota. Invita Francesco_al_sole a scrivere un Post!

Mi descrivo

{cit: Le persone dolci non sono ingenue né stupide, né tanto meno indifese. Anzi, sono così forti da potersi permettere di non indossare nessuna maschera. Libere di essere vulnerabili, di provare emozioni, di correre il rischio di essere felici } E allora stando così le cose, je song nu' babbà!.. B-)

Su di me

Situazione sentimentale

-

Lingue conosciute

-

I miei pregi

-

I miei difetti

-

Amo & Odio

Tre cose che amo

  1. banale...RISPETTO e SINCERITA' in un rapporto
  2. la dolcezza, i baci, le tenerezze...
  3. il profumo dei gelsomini, abbracciare..forte a me

Tre cose che odio

  1. nessuna
  2. nessuna
  3. nessuna

The Rolling Stones - She's like a Rainbow

A scrivere e a parlare non ci vuole proprio niente...



...Quello che ci qualifica sono i gesti che compiamo...

fidati di te e non avere...

Forse la paura di una nuova delusione può far si che tu non ti affezioni alle persone.
Non lasciare che rabbia e qualche vecchio rancore non facciano uscire ciò che di buono hai nel cuore...

(da "L'unica fra tante - Olly Vincent")

Profilo
deberlusconizzato


E si sta....semplicemente...
Un volo raso di foglie
ti rapisce gli occhi...
Te li porta altrove...

Polvere che si solleva,
ti si agita dentro
in un solo momento...
Un solo momento ed
è subito calma.

E si sta....semplicemente...
Un volo raso di foglie...
che non volano più.
Francesco


Eran uocchje araprut
n'gopp 'a nù suonn...
Nù suonn cà cchiù doce
nun s'puteva avè pè me.
Fissi...nun sbattev'n manc'
tant' era bell'
e me l'er crerut.
Mò song' uocchje appiciute,
ver'n ma nun guard'n e
cerc'n ma nun trov'n...
E quann 'a notte m'vene a truvà
cò 'a capa n'gopp o'cuscin
st'uocchje cretini s'nfonneno.
Ma 'a vita è pure chest...
...nù suonn ca nun ce starrà.
Francesco

Riporto una frase che mi ha sempre colpito per la sua poesia e bellezza:

La donna è uscita dalla costola dell'uomo, non dai suoi piedi perché debba essere calpestata, né dalla testa per essere superiore, ma dal fianco per essere uguale...un po' più in basso del braccio per essere protetta e dal lato del cuore per essere amata.
(dal Talmud)
, , , , , , , , , , , , ,