Libero
KoRn_78

KoRn_78

  • Uomo
  • 42
  • Roma
Acquario

Mi trovi anche qui

ultimo accesso: più di un mese fa

Ultime visite

Visite al Profilo 6

Bacheca

Questa Bacheca è ancora vuota. Invita KoRn_78 a scrivere un Post!

Mi descrivo

"A poem begins in delight and ends in wisdom" (Un poema inizia nel delirio e termina in saggezza) - Robert Frost ..."My poems begins in wisdom and ends in delight" - KoRn_78. Certi pensieri hanno un frastuono tale da zittire qualunque parola.

Su di me

Situazione sentimentale

single

Lingue conosciute

Inglese, Spagnolo

I miei pregi

-

I miei difetti

-

Amo & Odio

Tre cose che amo

  1. La musica, la poesia, il rock
  2. Le moto, la lettura, dovunque ci sia musica.
  3. La libertà, gli spiriti liberi.

Tre cose che odio

  1. Il nano liftato con i tacchi
  2. Tutto ciò che fa massa e tendenza.
  3. Il facile reso difficile attraverso l'inutile.

I miei interessi

Vacanze Ok!

  • Spiagge incontaminate

Vacanze Ko!

  • Tour organizzato
  • Passioni

    • Suonare
    • Musica
    • Viaggi

    Musica

    • Rock
    • Folk

    Cucina

    • Piatti italiani

    Libri

    • Saggi
    • Fantasy

    Sport

    • Skating
    • Calcio e calcetto

    Film

    • Horror
    • Drammatico

    Libro preferito

    Scrittori: Tolkien - Bukowski - R.Jordan - Asimov - Bulgakov - Thomas - Brooks - Clarke - Eco - Lem - Sclavi - Gaiman e altri...

    Meta dei sogni

    Irlanda e Scozia, Australia e Nuova Zelanda

    Film preferito

    Registi: Kubric - Tarantino - Linch - Carpenter - G. Ritchie - P. Jackson - Spielberg - Kitano - Coppola e altri...

    INCUBUS - DRIVE


    "A volte sento la paura dell'incertezza stuzzicarmi in maniera chiara
    e io non posso fare niente a parte chiedere a me stesso per quanto tempo ancora lascerò che questa paura prenda in mano il volante e guidi
    Mi ha già guidato prima e sembra avere un'incerta caccia dei corpi.
    Ma ultimamene sto cominciando a capire che dovrei essere io quello dietro il volante
    Qualunque cosa porti il domani io sarò lì
    a braccia aperte ed occhi aperti
    Qualunque cosa porti il domani,
    sarò lì, sarò lì...
    quindi se io decidessi di rinunciare alla mia opportunità di essere uno dell'alveare
    sceglierei l'acqua al posto del vino, tornerei in me stesso e guiderei la mia vita?
    Mi ha già guidato prima e sembra essere la via
    che chiunque altro prende attorno
    Ma ultimamente sto cominciando a capire che quando guido io
    la mia luce è trovata
    Qualunque cosa porti il domani io sarò lì
    a braccia aperte ed occhi aperti
    Qualunque cosa porti il domani,
    sarò lì, sarò lì...
    Sceglieresti l'acqua al posto del vino
    Stringeresti il volante e guideresti?
    Qualunque cosa porti il domani io sarò lì..."

    Brandelli di pace

    Il frastuono di ciò che tace
    destabilizza,
    disorienta…
    Mentre nel silenzio
    dell’oscurità
    viene ricoperto e soffocato
    dai brandelli dei ricordi.

    Per trovare la luce
    non esiste altra maniera
    che attraversare
    le tortuose vie
    che si nascondono nel buio.
    Solo chi ha vissuto il caos
    sa distinguere il giusto
    dall’errore.
    Solo chi ha vissuto con il dolore
    sa riconoscere cosa gli dà pace.

    Ma cos’è la pace?
    Il libero arbitrio degli eventi
    che passa furtivo e silenzioso
    attraverso il nostro presente
    per diventare anche lui
    un frammento improponibile
    nella nostra insignificante esistenza.


    KoRn_78

     

    Jonathan D.

    , , , , , , , , , , , , ,