Libero

Miucca_For_Ever

  • Donna
  • 120
  • KARACHI
Capricorno

Mi trovi anche qui

ultimo accesso: più di un mese fa

Ultime visite

Visite al Profilo 11

Bacheca

Questa Bacheca è ancora vuota. Invita Miucca_For_Ever a scrivere un Post!

Mi descrivo

Essere va al di la di qualsiasi descrizione. Mi limito, perciò, ad essere me stessa, lasciando agli altri la bega di giudicare.

Su di me

Situazione sentimentale

single

Lingue conosciute

Inglese

I miei pregi

Quelli che non puoi vedere

I miei difetti

Tutti quelli che riesci a trovare in me

Amo & Odio

Tre cose che amo

  1. I fuochi d'artificio
  2. L'odore della terra quando piove
  3. L'attimo in cui si apre un sipario

Tre cose che odio

  1. L'odio ed il rancore sono sentimenti inutili,
  2. meglio andarsene quando cambia il vento
  3. chiudendo silenziosamente la porta

I miei interessi

Vacanze Ok!

  • Prendo l'auto e parto

Vacanze Ko!

  • Tour organizzato
  • Passioni

    • Fiori e piante

    Musica

    • Rock

    Cucina

    • Piatti italiani

    Libri

    • Narrativa
    • Gialli

    Sport

    • Nuoto
    • Pallavolo

    Film

    • Fantasy

    Libro preferito

    Il piccolo principe-Il gabbiano Johnatan Livingston-Come le mosche d\'autunno-Ecco la storia-Il valzer degli addii-l\'apprendista

    Meta dei sogni

    Atolli del Pacifico, Canada

    Film preferito

    Quel che resta del giorno

    AI MIEI CLONI

    Renato Zero ha scritto "è meglio fingersi acrobati che sentirsi dei nani" ed io, che ho pena di voi, vi lascio al vostro mondo surrogato, l'unico in cui balbettare "io esisto", misero grido inascoltato in qualsiasi altro luogo reale.
    A voi il trapezio miei cari cloni!

    Nel frattempo, però, non vi offendete se continuo a godermi la vita, quella vera, quella in cui voi non riuscite a realizzare nulla e per la frustrazione ve la prendete con quanti invidiate, quella che a me, per fortuna, ha sempre dato e sempre darà TUTTO.

    A ciascuno il suo! :-)

    J.Lewis - The typewriter



    E rido, rido,
    rido finché ce n'è!

    E ti vengo a cercare - Battiato


    Un amico è quel tipo con cui puoi stare seduto o camminare insieme senza dire una parola, ma sentire che è stata la migliore conversazione mai avuta

    (A te, che mi accompagni senza mai intralciare il mio cammino, diretto come me alla città impossibile lungo un sentiero che non si può percorrere se non con il cuore, grazie ... ti voglio bene!)

    Neale Donald Walsch

    La prima illusione è: il bisogno esiste.
    Questa non è soltanto la prima illusione, ma anche la più grande, quella su cui sono basate tutte le altre.
    Tutto ciò che provate, momento per momento, è fondato su questa idea e sui vostri pensieri al riguardo.
    Il bisogno non esiste nell'universo.
    Si ha bisogno di qualcosa soltanto se si desiderasse un determinato risultato.
    L'universo non richiede un risultato particolare.
    L'universo è il risultato.

    Sanvean - Lisa Gerrard



    La vita ha un suo canto soave, pieno di promesse ... lo puoi sentire solo tacendo

    partenza



    Arrivo all'improvviso, senza sapere come, guardandomi intorno con l'ansia del viaggiatore in cerca del suo binario. Porto con me soltanto il peso di una mano vuota ... dov'è finito tutto il bagaglio che ho accumulato? Il biglietto è nella tasca di qualcuno che non riconosco; se ne sta in piedi laggiù, in mezzo a tanti altri. D'improvviso tutto si muove, lentamente, come un treno che non vuole lasciare la stazione. Una lunga fila di istantanee s'allontana, immagini di una memoria non più mia mi scorrono accanto. Sono a bordo, eppure resto a terra fra volti che non so se ricorderò, dopo. Aumenta il ritmo, la velocità mi spinge indietro mentre mi porta avanti. L'immagine di me, qui ed ora, diventa sempre più piccola fino a sparire. Penso "quando sarò lontana vedrò la bellezza di ciò che ho ricevuto" ... Il nodo si scioglie, il viaggio inizia. E non ho paura.

    quante parole non dette ...


    Silenzi

    La realtà dell'altro non è in ciò che ti rivela, ma in quel che non può rivelarti.
    Perciò , se vuoi capirlo, non ascoltare le parole che dice, ma quelle che non dice.
    (Non è mia ma di qualcuno che ascoltava i silenzi)

    Nocturn - Chopin


    Quando il tramonto lascia il posto al buio ed al silenzio,
    il pensiero torna a lunghe notti d’inverno e di primavera, 
    in cui, fra bisbigli e risate, piccole grandi confidenze senza volto
    tessevano la trama di nuove aurore, cullando il sonno …
    E’ allora che la nostalgia si fa più amara da ingoiare,
    da nascondere, sotto il sorriso dedicato al pubblico pagante.

    a volte un incontro è già un addio



    Come diceva Elliot "Aprile è il più crudele dei mesi" ... già ...



    fantasia

    Basaglia

    Percorsi




    Infinito

    Ashram - Acqua



    Dopo una delusione non si è più gli stessi poiché, anche quando la superi brillantemente, essa è come l'acqua sulla pietra: non la scalfisce ne la trascina via, però la modifica

    Se puoi capire ...

    Lettere di soldati - V.Capossela



    Nessuno tornerà più come era ...
    (ciao ... tu sai che è per te)

    La sera dei miracoli - L.Dalla




    ... spiegare le vele una sera d'estate ... perché no?


     

    La cura - Battiato (il coraggio d'amare)



    Il vero coraggio è come un aquilone: il vento contrario lo fa volare più in alto

    L'ombra della luce Baghdad 1992



    Difendimi dalle forze contrarie
    la notte nel sonno quando non sono cosciente
    quando il mio percorso si fa incerto
     
    E non abbandonarmi mai ... Non mi abbandonare mai

    Riportami nelle zone più alte
    in uno dei tuoi regni di quiete
    é tempo di lasciare questo ciclo di vite

    E non mi abbandonare mai ... Non mi abbandonare mai
     
    Perchè le gioie del più profondo affetto
    o dei più lievi aneliti del cuore
    sono solo l'ombra della luce

    Ricordami come sono infelice
    lontano dalle tue leggi
    come non sprecare il tempo che mi rimane

    E non abbandonarmi mai ... Non mi abbandonare mai
     
    Perchè la pace che ho sentito in certi monasteri
    o la vibrante intesa di tutti i sensi in festa
    sono solo l'ombra della luce

    E non mi abbandonare mai ... Non mi abbandonare mai

    I'm calling you - Jevetta Steele



    Ognuno ha una propria musica dentro, però farla ascoltare è la cosa più difficile di tutte ... In un mondo di ciechi che sgomitano per farsi vedere, pochi capiscono che stanno rischiando anche la sordità.

    Una risata vi seppellirà!



    L'umorismo può esistere solo là dove la gente distingue ancora il confine tra ciò che è importante e ciò che non lo è. E questo confine oggi non si distingue più.

    (Milan Kundera)


     

    Ne rimorsi ne rimpianti ...

    orizzonte lontano



    Quello che non viene detto spesso è la parte più interessante di un discorso



    , , , , , , , , , , , , ,