Libero

Modello_avventuroso

  • Uomo
  • 39
  • Eppur si muove. MIlano.
Scorpione

Mi trovi anche qui

ultimo accesso: più di un mese fa

Ultime visite

Visite al Profilo 14.130

Bacheca

Questa Bacheca è ancora vuota. Invita Modello_avventuroso a scrivere un Post!

Mi descrivo

già fatto.

Su di me

Situazione sentimentale

-

Lingue conosciute

-

I miei pregi

-

I miei difetti

-

Amo & Odio

Tre cose che amo

  1. Il contatto
  2. le brune
  3. il tabacco e il thè.

Tre cose che odio

  1. Lo smalto sulle unghia dei piedi
  2. i moralisti da quattro soldi
  3. la carta stagnola.

Tu non sei il tuo lavoro

Tu non sei la quantità di soldi che hai in Banca

Non sei la macchina che guidi

Ne il contenuto del tuo portafoglio

Non sei i tuoi vestiti di marca

Sei la Canticchiante e Danzante Merda del Mondo.

Eros e Thanatos.

Io sono Tutto e il contrario di Tutto.

 E ora si cambia!! Cosa sono o cosa sono diventato? Un pensatore e un Marinaio...gabbiano dentro purtroppo senza ali , una passione per le brune che non finirà mai , un pò di merit nel mio pacchetto, so essere un poeta, so essere un avventuriero, nero e bianco, mai capirò la mia personalità.

Noi imitiamo, orrore, la trottola che turbina e la palla che rimbalza.
Anche nel sonno la curiosità ci tormenta, e ci rotola come un angelo crudele che frusti il Sole.
Singolare Destino in cui la meta è fuggente e , non essendo in nessun luogo, può trovarsi ovunque! E l'uomo, che non si stanca mai di sperare, corre sempre come un pazzo per trovar riposo.
 
 

Grazie Sporty per la segnalazione.......!!!!

RIFLESSIONI

Il tempo passa. Il tempo passa...tutto scorre...il pensiero si muove lento sugli scritti, ne assorbe l'essenza e, singhiozzando, si ferma a riflettere sulle frasi. Essenza..essenza pura di ciò che siamo, espressione della nostra anima, nulla è come ciò che scriviamo, siamo ispirati da quella forza misteriosa che ci rende unici e che ci eleva dal rango di animali evoluti. Sono passati mesi, per tutti. dal primo e casuale ingresso nel mondo apparentemente asettico del web, un nik, due nik, ma dietro sempre noi, con il nostro caos,le nostre convinzioni e le nostre vane sicurezze. Una doppia o tripla identità? Dove la prima e "reale" sparisce annichilita dal desiderio di oblio? Errore, ovunque siamo ciò che siamo e qui a maggior ragione siamo liberi, liberi da quel velo di Maya che portiamo davanti in alcune situazioni della nostra vita.  Qui non esistono condizionamenti non siamo diversi, siamo qualcosa in più.

Il Caso ci fa incrociare, ma è altro che nel tempo ci fa apprezzare un incontro casuale. Non tutto passa e non tutto scorre....passa solo quello che non scaturisce dalla nostra Anima travagliata.

Capita di riflettere.

 

Creatività....

E a Noi che siamo gente di pianura, lo sguardo all'orizzonte se ne va...portandoci i pensieri alla deriva per quell'idea di troppa libertà.....

Un' emozione di quelle...mi mando un mp!

, , , , , , , , , , , , ,