Libero

MotaatoM

  • Uomo
  • 43
  • Erice
Gemelli

Mi trovi anche qui

ultimo accesso: 22 febbraio

Ultime visite

Visite al Profilo 2

Bacheca

Questa Bacheca è ancora vuota. Invita MotaatoM a scrivere un Post!

Mi descrivo

Non riuscirei mai a descrivermi con l'indispensabile obiettività... Delego a voi questo arduo compito (se vi interessa), consigliandovi di leggere il blog...credo che in esso siano presenti gli elementi necessari per farvi un'idea veritiera del sottoscritto... Buona lettura!

Su di me

Situazione sentimentale

-

Lingue conosciute

-

I miei pregi

-

I miei difetti

-

Amo & Odio

Tre cose che amo

  1. La natura, me stesso e tutti gli altri...
  2. Il misticismo ed ogni forma di libera espressione
  3. Il rispetto, l'empatia ed i sogni...

Tre cose che odio

  1. L'inquinamento, le ingiustizie e l'arroganza...
  2. La violenza gratuita e la prevaricazione...
  3. Il conformismo e il bieco pregiudizio...

UDITE, UDITE!!

ANNUNCIO

RIVOLTO  AI/ALLE TRAPANESI

 Sono alla ricerca di volontari/ie sui quali applicare le tecniche di massaggio ayurvedico/istintivo che sto seriamente studiando a Palermo, presso il centro “AOM”. Gratuitamente, ovvio… Non si tratta di una balla né di un modo per adescare qualcuno . Vi assicuro che non sono mosso da altre motivazioni, se non quella di far pratica. Chi fosse interessato,  può rivolgermi tutte le domande che vuole all’indirizzo motaatom@libero.it oppure tramite la messaggeria della community. Grazie

MotaatoM (Vincenzo)

COS'E' L'AYURVEDA?

L’Ayurveda è il più antico sistema di medicina di cui si hanno riferimenti scritti. Nasce in India più di 3000 anni fa e, letteralmente, significa “Scienza della Vita”. Essa si basa su una profonda conoscenza e comprensione delle verità eterne riguardanti il corpo, la mente e lo spirito dell’uomo. Mentre la medicina occidentale tende a non fare differenza tra gli individui, preoccupandosi soprattutto di curare farmacologicamente la manifestazione della malattia e la parte del corpo malata, l’Ayurveda parte dal presupposto che ogni soggetto è unico, diverso dagli altri. Pertanto, l’obiettivo principale è quello di prevenire e mantenere il giusto equilibrio psico-fisico per evitare l’insorgere della patologia. In quanto, un corpo ed una mente appagati difficilmente si ammalano. Secondo la dottrina ayurvedica, tutto ciò che colpisce la mente ha effetto sul corpo e viceversa. L’universo è governato da 5 elementi: Etere, Aria, Terra, Fuoco e Acqua. Allo stesso modo, il corpo umano è formato da una combinazione di questi fattori (diversa da individuo ad individuo). La predominanza di alcuni di questi elementi, in una persona, determina il proprio Dosha (costituzione). Se sussiste un equilibrio tra tutti e cinque, possiamo considerarci soggetti sani. È rarissimo che accada in quanto molti motivi variabili, esterni ed interni, creano disequilibrio e, di conseguenza, problemi specifici. Il nostro Dosha, infatti, non è statico perché il Macrocosmo (che raggruppa l’intero universo) influisce sul Microcosmo (il singolo individuo) e viceversa. L’Ayurveda studia ed agisce direttamente sui Dosha.

COS'E' IL MASSAGGIO AYURVEDICO?

Non è altro che una delle tantissime discipline ayurvediche (come lo yoga, l’utilizzo di rimedi naturali/omeopatia, la riflessologia plantare, il reiki, l’aromaterapia, la musicoterapia, i concetti ed i principi legati alla corretta alimentazione e ad un sano stile di vita, la naturopatia, l’agopuntura, ecc), alle quali deve essere integrato il massaggio per la prevenzione, il raggiungimento ed il conseguente mantenimento personale dell’importantissimo equilibrio psico-fisico. Questo tipo di massaggio ha effetti terapeutici e rilassanti. Il massaggio è considerato un ottimo strumento per combattere lo stress ed un valido aiuto per la cura delle malattie, preserva le aree vitali del corpo ed ha effetti di potenziamento sulle difese naturali. Si può tranquillamente affermare che rappresenta un supporto ideale da associare ad altri generi di cure di tipo alternativo o tradizionale. Per favorire la distensione, indispensabile per lavorare sul corpo, non devono mancare durante il trattamento: - Un ambiente tranquillo e confortevole, adeguatamente riscaldato ed illuminato da luce tenue; - L’applicazione o l’utilizzo di preparati naturali e di oli specifici a base di erbe; - La personalizzazione del trattamento (cioè, si deve tener conto del Dosha predominante del paziente); - La diffusione di essenze profumate; - Musica rilassante o mantra indiani (per distendere la mente e annullare i pensieri).

COS'E' IL MASSAGGIO ISTINTIVO?

Bè…il termine “massaggio istintivo” accomuna le capacità innate di coloro che, privi di una tecnica specifica, trasmettono la propria carica energetica (positiva, curativa) tramite il semplice contatto. Il massaggio in questione può essere fluido, dinamico, leggero o pesante; dipende dalle doti praniche del massaggiatore e dai bisogni propri del paziente. Chi esegue questo tipo di massaggio è una persona altamente ricettiva, pura d’animo, equilibrata, empatica e piena d’amore incondizionato per la vita…che avverte il bisogno (o dovere morale) di dispensare benefici al prossimo. Il massaggiatore è in grado di percepire lo stato d’animo, i problemi, l’energia del paziente e con naturalezza si muove di conseguenza. Non esiste una spiegazione razionale. Di solito, si tratta di individui che hanno la fortuna di possedere il “potere” delle “mani calde”…non saprei altrimenti come spiegare.

OM

campana tibetana

ayurveda

prana

, , , , , , , , , , , , ,