Libero

NegativeReaction

  • Donna
  • 30
  • Saluti.
Capricorno

Mi trovi anche qui

ultimo accesso: più di un mese fa

Ultime visite

Visite al Profilo 13

Bacheca

Questa Bacheca è ancora vuota. Invita NegativeReaction a scrivere un Post!

Mi descrivo

Ho continue variazioni di umore cioè posso passare da un ottimismo sfrenato a un pessimismo abissale nell’arco di quattro battiti.

Su di me

Situazione sentimentale

-

Lingue conosciute

-

I miei pregi

-

I miei difetti

-

Amo & Odio

Tre cose che amo

  1. Quelli che non incontri mai.
  2. Sguardi pieni.
  3. Osservare.

Tre cose che odio

  1. La
  2. Banalita'
  3. Umana.

I miei interessi

Passioni

  • Fotografia
  • Suonare
  • Musica

Musica

  • Alternative
  • Rock

Libri

  • Psicologia
  • Saggi

Libro preferito

La prima frase di un libro è come il primo sguardo tra due persone che non si conoscono.

 

«Sai York, noi esseri umani abbiamo un grosso problema chiamato cervello. Pensiamo di essere i padroni del mondo, manipoliamo la natura, vi torturiamo, ce ne freghiamo dell'ambiente e siamo convinti di avere inventato tutto. Viviamo la vita sempre proiettati nel futuro, sempre a dire farò, sarò, diventerò. Fingiamo di essere immortali e poi un giorno incontriamo la morte diventiamo pazzi e il resto dei nostri giorni lo impieghiamo per trovare una spiegazione che non c'è.
Pensa che ci sono persone che come lavoro pensano ai perché della vita, si chiamano filosofi! Voi invece vivete la vita adesso, amate sinceramente senza secondi fini, senza aspettarvi nemmeno di essere ricambiati, non avete bisogno di diventare qualcuno, non siete ossessionati dal successo, vi basta una carezza, una cuccia, un po' di pappa e di compagnia e poi quando sentite che il vostro moment si avvicina, ve ne andate a morire dignitosamente da soli, lontano da sguardi indiscreti.
E noi vi chiamiamo animali! Lo so che non è una giustificazione per quello che ti ho fatto, e non potrò mai scusarmi abbastanza, però forse puoi provare a capire che siamo molto fragili e piccoli e confusi e abbiamo un sacco da imparare dai tipi come te.»

 

 

, , , , , , , , , , , , ,