Libero

Theklys

  • Uomo
  • 40
  • Io vengo dalla Luna
Scorpione

Mi trovi anche qui

ultimo accesso: 23 ore fa

Ultime visite

Visite al Profilo 75

Bacheca

Theklys 23 ottobre

 

Ti piace?
1

Mi descrivo

"Il Sutra del Loto ci insegna: "Vita dopo vita essi rinacquero sempre con i propri maestri nelle terre del Budda di tutto l'universo" e "Se qualcuno avvicina un maestro della Legge, otterra` presto la condizione di bodhisattva. Se segue questo maestro e studia sotto la sua guida, sara` in grado di vedere tanti Budda quanti sono i granelli di sabbia del fiume Gange

Su di me

Situazione sentimentale

convivenza

Lingue conosciute

-

I miei pregi

-

I miei difetti

-

Amo & Odio

Tre cose che amo

  1. Meditare
  2. Studiare Filosofia
  3. Filosofie Orientali

Tre cose che odio

  1. Le persone arroganti
  2. Gli invidiosi
  3. Le persone che non sanno trattenere la rabbia

I miei interessi

Vacanze Ok!

  • Campeggio
  • Città d'arte
  • Crociera

Passioni

  • Lettura
  • Cucina

Musica

  • Hip hop
  • Rock

Cucina

  • Piatti italiani
  • Fusion
  • Giappo
  • Grigliatona tra amici
  • A tutto pesce e frutti di mare

Libri

  • Fantasy
  • Horror
  • Saggi

Sport

  • Arti marziali
  • Basket

Film

  • Fantasy
  • Fantascienza
  • Avventura
  • Storico
  • Classici

Libro preferito

Raccolta dei racconti di Howard Phllips Lovecraft

Meta dei sogni

India, Estremo Oriente

Film preferito

Lo Chiamavano Trinità

S. King

Mi fu insegnato a credere che Dio era amore

ma quale Dio d'amore può creare uomini e donne così intelligenti da arrivare sulla Luna e così stupidi da non volere accettare che non c'è niente di eterno nella vita...

Tanto da doverlo imparare, doverlo sempre imparare.

Ancora un miglio, sempre e solo un'altro miglio!

Un giorno sognai di averti trovata

un'illusione divenuta realtà in un sogno più vero di tanti miraggi.

I tuoi occhi mi guardarono e videro in me stesso che desideravo sposarti.

Dopo tutti questi dubbi e tutte queste paure

Dopo tante domande senza risposta e dopo tanti sogni senza realtà...

tornai a casa...

C'è ancora un miglio soltanto un altro miglio...

e tu eri là!

Anonimo

I sogni sono le illustrazioni del libro che la tua anima sta scrivendo su di te

Unico comandamento

Non avrai altro Dio all'infuori di te

Saggezza Orientale

“Se qualcuno vi si avvicina con un dono e voi non lo accettate, a chi appartiene il dono? ”, domandò il samurai. “A chi ha tentato di regalarlo”, rispose uno dei discepoli. “Lo stesso vale per l’invidia, la rabbia e gli ... insulti”, disse il maestro: “Quando non sono accettati, continuano ad appartenere a chi li portava con sé”.

-Andy Warhol-

Si ha più potere quando si tace, perché la gente comincia a dubitare di se stessa.

Budda Shakyamuni

Questo è il mio pensiero costante: come posso far sì che gli esseri viventi accedano alla Via suprema e acquisiscano rapidamente il corpo del Budda?

Mentre recito Nam-Myoho-Renge-Kyo

Mentre recito il Sutra del Loto, la sera, il suono smuove le galassie; sotto di me la terra si risveglia, nel suo grembo compaiono fiori, all'improvviso. Mentre recito il sutra, la sera, appare splendente uno stupa adorno di gemme; si vedono ovunque bodihsattva, nel cielo; la mano del Buddah è nella mia.

W. Shakespeare

E spesse volte, per spingerci alla rovina, Gli strumenti delle tenebre ci raccontano verità, Ci conquistano con inezie oneste, solo per tradirci Nell'estrema conseguenza

Autore anonimo

Si dice che se si gurada troppo nell'abbisso della follia ci si può accorgere che in realta è lei che sta osservando te...

Trilussa: Ninna nanna della Guerra

Un omaggio a uno dei nostri più grandi poeti: Ninna nanna, nanna ninna, er pupetto vò la zinna, dormi dormi, cocco bello, se no chiamo Farfarello, Farfarello e Gujermone che se mette a pecorone Gujermone e Cecco Peppe che s'aregge co' le zeppe: co' le zeppe de un impero mezzo giallo e mezzo nero; ninna nanna, pija sonno, che se dormi nun vedrai tante infamie e tanti guai che succedeno ner monno, fra le spade e li fucili de li popoli civili. Ninna nanna, tu nun senti li sospiri e li lamenti de la gente che se scanna per un matto che comanna, che se scanna e che s'ammazza a vantaggio de la razza, o a vantaggio de una fede, per un Dio che nun se vede, ma che serve da riparo ar sovrano macellaro; che quer covo d'assassini che c'insanguina la tera sa benone che la guera è un gran giro de quatrini che prepara le risorse pe li ladri de le borse. Fa la ninna, cocco bello, finché dura 'sto macello, fa la ninna, che domani rivedremo li sovrani che se scambieno la stima, boni amichi come prima; so' cuggini, e fra parenti nun se fanno complimenti! Torneranno più cordiali li rapporti personali e, riuniti infra de loro, senza l'ombra de un rimorso, ce faranno un ber discorso su la pace e sur lavoro pe' quer popolo cojone risparmiato dar cannone.

-P. Cohelo-

Gli uomini si dividono in quelli che costruiscono e quelli che piantano. I costruttori concludono il loro lavoro e, presto o tardi, sono colti dalla noia. Quelli che piantano sono soggetti a piogge e tempeste, ma il giardino non cesserà mai di crescere.

La mente

Quando l'acqua è limpida, la luna vi si riflette. Quando soffia il vento, gli alberi si agitano. La mente è come l'acqua: una fede debole è come l'acqua torbida, una fede risoluta è come l'acqua limpida. Gli alberi sono come i principi [di tutte le cose] e il vento che li agita è come la recitazione del sutra. Questo devi comprendere.

Hosshaku Kempon

Nel Sutra del Loto c'è la storia del Bodhisattva Fukyo. Letteralmente "Fukyo" significa non disprezzare o non offendere mai. In rapporto alla nostra azione, questo significa rispettare la dignità della vita di tutti, basandoci sulla convinzione che la Buddità esiste nella vita di ogni persona.Implica anche considerare qualsiasi opposizione alla pratica del Vero Buddismo come una grande occasione per alleggerire il karma negativo.

Parole parole parole

Solo quando si immergono nelle parole e nel dialogo, gli esseri umani possono diventare veramente Umani; non possiamo maturare in esseri umani completi ed esperti senza provare simili esperienze. E' per questa ragione che Socrate dichiarò nel Fedone di Platone che la misologia (odio per il linguaggio) e la misantropia (odio per l'essere umano) provengono dalla stessa fonte. - D. Ikeda -

D. Ikeda

I potenti possono sembrare grandi, ma in realtà non lo sono. Grandi sono le persone comuni. Se chi è al potere conduce un esistenza agiata è perché la gente rimane in silenzio. Con parole appassionate dobbiamo opporci agli abusi di potere che provocano sofferenza. Questo significa lottare in Favore della Giustizia. Rimanere in silenzio quando si è difronte all'ingiustizia è sbagliato. Fare così equivarrebbe a permettere e perdonare il Male.

La freccia avvelenata

Un giorno un Saggio si recò dal Buddah perché aveva il desiderio di porre delle domande a Sakyamuni. Portò con se dei doni da offrire al Buddah e quando arrivò Sakyamuni lieto della visita fece accomodare l'ospite. Dopo aver condiviso del cibo con l'ospite, Il Buddah ascoltò con attenzione le domande che il Saggio aveva da porgli. "Grande Buddah perché siamo nati in questa terra impura? Da dove veniamo e qual'è il nostro scopo???..." E dopo svariate domande dal contenuto metafisico il Buddah prese parola e raccontò al Saggio la parabola della freccia avvelenata. "Una sera un potente Brahmano era di ritorno al suo villaggio dopo aver partecipato ad una cena in un villaggio vicino. Durante il tragitto fu attaccato da dei briganti che scagliarono addosso al Brahmano una freccia avvelenata. Dopo essere riuscito a salvarsi, tornò immediatamente a casa dove dei medici molto esperti presero a curarlo, al momento di estrarre la freccia il Brahamano fermò i medici e disse che prima di estrarla, doveva sapere di che legno era fatta la freccia, da quale uccello ne erano state prese le penne, quanto tempo ci volesse per decantarla e da che animale era estratto il veleno. I medici si misero a ricercare queste informazioni e il Brahmano morì"

Anonimo

Più strada fai più fossi prendi. Ma se resti a casa, sai quanti tramonti ti perdi?

Considerazione giornaliera

Se volete fare i saggi, iscrivetevi a danza, non date lezioni di oratoria...

Pensiero

Potremmo vedere la felicità anche in un singolo respiro

Siamo echi di esistenze passate

A proposito

Se siete interessati a scambiare due chiacchiere fatevi avanti :-) non sono il tipo che scrive messaggi a chi lo ha visitato :-)

Riflessioni personali

Non esistono Uomini o Donne degne di rispetto! Perché di per se la Vita in ogni sua forma è degna del più grande rispetto

Auriela McCarthy

Se volete essere pieni, dovete prima svuotarvi. Se volete rinascere, dovete prima morire. Se volete ricevere tutto, dovete dare tutto.

Alien Juice

Se avessimo adottato come libro sacro il Kamasutra e non la Bibbia oggi il mondo sarebbe un mondo migliore

Desiderio e dolore

Voleva solo essere guardato con Amore

La Felicità

La felicità è una scelta quotidiana. Non la trovi in assenza di problemi, la trovi nonostante i problemi -Stephen Littleword-

Isaac Asimov

La violenza è l'ultimo rifugio degli incapaci

Parole che non dovrebbero essere dette

Molto spesso chi ha più bisogno di aiuto è chi si prodiga ad aiutare gli altri. Molto spesso chi ha bisogno di un sorriso ed un abbraccio è chi sorride sempre a tutti.

Lewis Carrol

Per quanto tempo è per sempre? A volte, solo un secondo...

Gli Dei di Pegana di Lord Dunsany

Vi era un fiume in Pegana che non era né di acqua né di fuoco, e fluiva attraverso i cieli e i Mondi e fino al Confine del Mondo – un fiume di silenzio

Gaia

Io lo so che la Terra è rotonda, perché ho visto la sua ombra riflessa sulla Luna. E mi fido più dei miei occhi che di ciò che afferma la Chiesa. Galileo Galilei
, , , , , , , , , , , , ,