Libero

Vince198

  • Uomo
  • 70
  • La me..
Leone

Mi trovi anche qui

Ultime visite

Visite al Profilo 185.006
Bacheca141 post
Vince198 21 ore fa

 

I piaceri sensuali passano e svaniscono in un batter d'occhio, ma l'amicizia tra noi, la reciproca confidenza, le delizie del cuore, l'incantesimo dell'anima, queste cose non periscono, non possono essere distrutte. Ti amerò fino alla morte.

(Francois-Marie Arouet, alias Voltaire)

..

Dopo tanti anni di silenzio mi hai cercato e mi hai trovato quando ero sul punto di fermar tutto, chiudere blog – con gran dispiacere –  eclissarmi nel momento in cui dentro l’anima percepisci che quella spinta propulsiva chiamata amore pian piano prende un dolce declivio.

Sei stata tu a farmi riprender quota quando ero immerso in un cammino di autunnale malinconia e di questo non posso che essertene profondamente grato.

So di avere commesso errori non da poco in quegli anni però, mia cara farfalla di sogno, non sono cambiato nel mio essere uomo come mi hai conosciuto tanti anni fa.

Il futuro resta sempre un’incognita, a volte dolce altre volte meno ed è un bene che sia così altrimenti una strada dritta e senza ostacoli renderebbe la vita monotona, piatta e senza alcun motivo per gioire come amore è nel suo cammino, imprevedibile.

Non siamo vicini e lo sai: questo in un certo senso non lo considero un handicap, al contrario la prova provata che quel legame è capace di sopportare anche la lontananza fisica.

Tu sei una donna speciale – la tua dolcezza, la tua sensibilità, la tua modestia, il tuo donare senza chiedere niente in cambio... sono doti che conosco da anni.

Sei più forte e determinata di me, del mio essere uomo con tanti difetti e qualche pregio.

Sappi che, qualsiasi cosa avverrà, qualsiasi desiderio vorrai vedere realizzato, non sarò certo io a sottrarmi per la riprova che quel filo sottile e resistentissimo chiamato amore che ci unisce, non si spezzerà mai.

So di essere a volte monotono ma non posso fare a meno di ricordarti, come ha scritto Voltaire, che “ti amerò fino alla morte”.

Aggiungo, di mio: «Perché no, anche oltre
...»

Ti piace?
5

Mi descrivo

Amo il dialogo, il confronto leale, l'ironia, le persone empatiche, solari e sorridenti, gli occhi verdi delle donne. Non amo chi gioca con i sentimenti, non amo i "pornomani" spesso affetti da disturbi compulsivi che alcuni mascherano con falsa educazione ma con intenti molto "particolari". Amo il rispetto, la tolleranza, chi perdona, chi non giudica, il mare calmo.. Amo la mia lei.

Su di me

Situazione sentimentale

-

Lingue conosciute

Francese, Inglese, Spagnolo, Dialetti: friulano, romano, fiorentino, siciliano, veneto, calabrese.

I miei pregi

Tollerante, non porto rancore. Qualche rara volta accade, sono sempre incline a dimenticare.

I miei difetti

Un bel pò

Amo & Odio

Tre cose che amo

  1. sincerità, ironia
  2. lealtà, tolleranza
  3. amore, amicizia

Tre cose che odio

  1. Non odio, m'infastidisce
  2. chi giudica ma non accetta
  3. lo stesso trattamento.

I miei interessi

Vacanze Ok!

  • Città d'arte
  • Spiagge incontaminate
  • Viaggi nel mondo

Vacanze Ko!

  • Spirituale
  • Tour organizzato
  • Villaggio turistico
  • Passioni

    • Musica
    • Viaggi
    • Lettura
    • Sport
    • Fai da te

    Musica

    • Blues
    • Classica
    • Latino-americana
    • Rock

    Cucina

    • Piatti italiani
    • A tutto pesce e frutti di mare
    • Pizza

    Libri

    • Classici
    • Storici
    • Narrativa
    • Saggi
    • Avventura

    Sport

    • Nuoto

    Film

    • Azione
    • Thriller
    • Fantascienza
    • Avventura
    • Spionaggio

    Libro preferito

    Hesse, Neruda, Shakespeare, Gibran, Prevert, Kafka, Hikmet, Yeats, Merini, E.B. Browning..

    Meta dei sogni

    Isole dell'Oceano Indiano e Pacifico

    Film preferito

    Gialli (Hitchcock), Il gladiatore, Il miglio verde, The passion of Christ, Un'ottima annata..

    Si tu me olvidas

     

     

    Quiero che sepas
    una cosa.

    Tú sabes cómo es esto:
    si miro
    la luna de cristal, la rama roja
    del lento otoño en mi ventana,
    si toco
    junto al fuego
    la impalpable ceniza
    o el arrugado cuerpo de la leña,
    todo me lleva a ti,
    como si todo lo que existe,
    aromas, luz, metales,
    fueran pequeños barcos que navegan
    hacia las islas tuyas que me aguardan.

    Ahora bien,
    si poco a poco dejas de quererme
    dejaré de quererte poco a poco.

    Si de pronto
    me olvidas
    no me busques,
    que ya te habré olvidado.

    Si consideras largo y loco
    el viento de banderas
    que pasa por mi vida
    y te decides
    a dejarme a la orilla
    del corazón en que tengo raíces,
    piensa
    que en ese día,
    a esa hora
    levantaré los brazos
    y saldrán mis raíces
    a buscar otra tierra.


    Pero
    si cada día,
    cada hora
    sientes que a mí estás destinada
    con dulzura implacable.
    Si cada día sube
    una flor a tus labios a buscarme,
    ay amor mío, ay mía,
    en mí todo ese fuego se repite,
    en mí nada se apaga ni se olvida,
    mi amor se nutre de tu amor, amada,
    y mientras vivas estará en tus brazos
    sin salir de los míos.


    (P. Neruda, Los versos del Capitàn)

    Accontentarsi ...

    Citazioni Frasi Di BukowskiGià.
    Ma da quando sei riapparsa - tu - ai miei orizzonti grigi,
    dentro me - insieme a te il sole,
    l'azzurro del cielo e l'eterna primavera,
    un mare calmo e una campagna di mughetti fioriti -
    è tornata a risplendere la felicità...