Libero

a.pierre

  • Uomo
  • 54
  • il paese ke c\'è.!!!.
Gemelli

Mi trovi anche qui

ultimo accesso: 11 novembre

Ultime visite

Visite al Profilo 5.727

Bacheca

Questa Bacheca è ancora vuota. Invita a.pierre a scrivere un Post!

Mi descrivo

..,.... non c'è nulla che vada come previsto, è l'unica cosa certa che ci insegna il futuro quando diventa passato...

Su di me

Situazione sentimentale

single

Lingue conosciute

Arabo, Giapponese

I miei pregi

+ dei difetti

I miei difetti

moltissimi

Amo & Odio

Tre cose che amo

  1. il mistero della vita...
  2. sincerità onestà coerenza:
  3. la bellezza interiore ed esteriore.

Tre cose che odio

  1. non vorrei odiare,....
  2. guerra . pedofili , idiozia...
  3. le persone disoneste....

I miei interessi

Vacanze Ok!

  • Spiagge incontaminate

Passioni

  • Arte
  • Sport
  • Motori

Musica

  • Jazz

Cucina

  • Stellata
  • Piatti italiani

Libri

  • Classici
  • Saggi

Sport

  • Arti marziali
  • Running

Film

  • Commedia
  • Documentario

Libro preferito

uno nessuno centomila,cecità,osho l\'arte di ricrearsi--

Meta dei sogni

India, Isole dell'Oceano Indiano

Film preferito

gli aristogatti, forrest gump

SABBIA E ONDA

Una sola volta sono stato messo a tacere.Fu quando un uomo mi chiese:"chi sei tu?"         Metà di ciò che dico è insensato;ma lo dico perchè l'altra metà possa raggiungerti.                               Il vostro dirmi:" non ti capiamo"è una lode che supera di molto il mio valore, e un insulto che non vi meritate.

" O S H O "

   QUANDO  SORGE  IL  SOLE  LO  SAPPIAMO ,  NON  PERCHE'  LO  FISSIAMO ,  MA  PERCHE'  VEDIAMO  CON  CHIAREZZA  OGNI  ALTRA  COSA .                                                                                                                               Cammina senza piedi, Vola senza ali, Pensa senza mente.

AMORE

L'amore infantile segue il principio: amo perchè sono amato.  L'amore maturo segue il principio: sono amato perchè amo.  L'amore immaturo dice:ti amo perchè ho bisogno di te.  L'amore maturo dice:ho bisogno di te perchè ti amo.

UNA TAZZA ZEN

Un giorno un grande studioso andò a trovare un monaco ZEN di nome Nanin per chiedergli chiarimenti sullo ZEN.    Nanin offri all'ospite una tazza di te.  Versò il te in una tazza , e quando fu piena continuò a versare........     Studioso: Maestro , basta la tazza è piena.     Nanin : Tu sei proprio come questa tazza....pieno dei tuoi pensieri e delle tue idee....Se prima non ti vuoti , come posso insegnarti lo ZEN?     Studioso: Capisco.                             Morale: SE LA NOSTRA MENTE E' PIENA DI  PREGIUDIZI , NON POSSIAMO UDIRE LA VERITA' CHE DICONO GLI ALTRI. QUANDO CONVERSA LA MAGGIOR PARTE DELLE PERSONE HA FRETTA  DI ESPRIMERE LA PROPRIA OPINIONE , E DI CONSEGUENZA NON SENTE ALTRO CHE IL SUONO DELLA PROPRIA VOCE.

CHE COS'E' LO ZEN ?

Una volta un pesciolino piccolo chiese a un pesce più anziano: la gente non fa' che parlare di una cosa che si chiama mare , ma che cos'è il mare?  Pesce anziano:il mare è tutto ciò che ti circonda.      Pesce piccolo:..e perchè non posso vederlo?  Pesce anziano: Il mare è dentro di te e tutto intorno a te; sei nato nel mare e nel mare morirai. Il mare ti avvolge proprio come la tua pelle.                                                 CONFUCIO disse: " I pesci dimenticano che vivono nei laghi nei fiumi e nei mari, gli uomini dimenticano che vivono nella magia del dao". La gente vive in un mare di zen ma non sa che cosa sia. VI PIACEREBBE SAPERE CHE COS'E' LO ZEN?.....ALLORA  ANDATE  AVANTI...VIVETE....

VALORE di Erri De Luca

Considero valore ogni forma di vita, la neve , la fragola , la mosca.                   Considero valore tutto il regno minerale, l'assemblea delle stelle.                  Considero valore il vino finchè dura il pasto , un sorriso involontario , la stanchezza di chi non si è risparmiato ,due vecchi che si amano.                                          Considero valore quello che domani non varrà più niente e quello che oggi vale ancora poco.                                                                                                    Considero valore tutte le ferite.                                                                             Considero valore risparmiare acqua ,riparare un paio di scarpe ,tacere in tempo , accorrere a un grido , chiedere permesso prima di sedersi , provare gratitudine senza ricordare di che.                                                                                                    Considero valore sapere in una stanza dov'è il nord , qual'è il nome del vento che sta asciugando il bucato.                                                                                Considero valore il viaggio del vagabondo , la clausura della monaca , la pazienza del condannato , qualunque colpa sia.                                                                  Considero valore l'uso del verbo amare e l'ipotesi che esista un creatore.                      Molti di questi valori non ho conosciuto.

PENSIERI ZEN: ILLUMINAZIONE DELL'ONDA

Onda piccina:Oh,quanto soffro. Le altre onde sono così grandi e io sono così piccina. Alcune sono tanto ricche e io così misera.    Onda grande:Pensi di soffrire perchè non hai visto chiaramente il tuo "volto originale".     Onda piccina: Non sono un'onda? e che cosa sono?     Onda grande:L'onda è solo la tua forma temporanea. in realtà sei acqua!     Onda piccina: Acqua?     Quando ti renderai conto che la tua essenza fondamentale è l'acqua,non penserai più erroneamente di essere un'onda e la tua sofferenza sparirà.     Onda piccola: Oh capisco! io sono te e tu sei me. siamo entrambi di un se più vasto.        MORALE:Gli uomini pensano egoisticamente di appartenere solo a se stessi. quindi si paragonano agli altri e  pensano di soffrfire. In effetti però ogni  persona è parte della natura. PENSATECI.......

ESSENZA DELL'ESSERE

L'avere si riferisce a cose,e le cose sono fisse e descrivibili.L'essere si riferisce all'esperienza,e l'esperienza umana è in via di principio indescrivibile.Ciò che può essere descritto pienamente è la ns Persona,vale a dire la Maschera che ognuni di noi  indossa,l'IO che presentiamo,perchè questa persona è di per se una cosa;anzi ,l'essere umano vivente non può venire in alcun modo descritto. in effetti molto può essere detto sul mio conto,sul mio carattere,sul mio atteggiamento complessivo verso la vita,e questa penetrazione e conoscenza può spingersi molto in la nella comprensione e descrizione della struttura psichica mia o di un'altro.Ma il mio io nella sua totalità,la mia intera individualità,la mia entità,la quale è Unica come lo sono le mie impronte digitali,non può mai essere totalmente compresa,neppure per via empatica,perchè non vi sono due esseri umani identici.Soltanto nel processo del mutuo,vivente rapporto,io e l'altro possiamo superare la barriera che ci separa,nella misura in cui entrambi partecipano alla danza della vita.Tuttavia,mai ,potremo realizzare la completa identificazione reciproca.La modalità dell'essere ha come,prerequisiti,l'Indipendenza,la Libertà,e la presenza della Ragione critica.La sua caratteristica fondamentale consiste nell'essere attivo,che non va inteso nel senso di un'attività esterna,essere indaffarati,ma di un attività interna,di uso produttivo dei ns Poteri Umani.Essere attivi significa dare espressione alle proprie facoltà e talenti,alle molteplicità di doti che ogni essere umano possiede, sia pure in vario grado.Significa Rinnovarsi,Crescere,Espandersi,Amare,Trascendere il carcere del proprio io isolato,essere interessato"Prestare Attenzione",DARE. Ne consegue che l'essere non si può descrivere con parole,ed è comunicabile soltanto a patto che la MIA esperienza venga Condivisa.

poesia: AMORE

 
, , , , , , , , , , , , ,