Libero

acqueprofonde80

  • Uomo
  • 41
  • Lecce
Capricorno

Mi trovi anche qui

ultimo accesso: più di un mese fa

Bacheca

Questa Bacheca è ancora vuota. Invita acqueprofonde80 a scrivere un Post!

Mi descrivo

Descriversi mi sembra sempre un pò stupido, non è facile conoscere davvero se stessi, figuriamoci presentarsi in due parole... e poi chi ci crede davvero alle cose che si scrivono qui?? ma se questa descrizione serve a far colpo su chi vede il profilo, allora tanto più... rinuncio a ogni ritratto ;-)

Su di me

Situazione sentimentale

-

Lingue conosciute

Inglese

I miei pregi

empatia (è anche un difetto)

I miei difetti

a bizzeffe

Amo & Odio

Tre cose che amo

  1. le vacanze,il mare,il sole,la pioggia, la natura
  2. sapere chi sono gli altri e cosa pensano
  3. la lettura e la cultura

Tre cose che odio

  1. superbia
  2. superficialità
  3. prepotenza

I miei interessi

Vacanze Ok!

  • Spiagge incontaminate

Passioni

  • Sport
  • Lettura
  • Ballo

Musica

  • Rock
  • Latino-americana

Libri

  • Saggi
  • Classici

Film

  • Fantasy

Libro preferito

Per essere felici; avere o essere; narciso e boccadoro;

Film preferito

will hunting genio ribelle

Il mio problema è che sono troppo buono e generoso... uff...
....e poi mi vanto di essere modesto....

Attenzione!!!

Ognuno prima o poi paga il suo tributo all'amore...
...::: WORK IN PROGRESS :::...

non voglio stare sulla soglia della nostra vita
guardare che è finita
nuvole che passano e scaricano pioggia come sassi
e ad ogni passo noi dimentichiamo i nostri passi
la strada che noi abbiamo fatto insieme
gettando sulla pietra il nostro seme
a ucciderci a ogni notte dopo rabbia
gocce di pioggia calde sulla sabbia
amore, amore mio
questa passione passata come fame ad un leone
dopo che ha divorato la sua preda ha abbandonato le ossa agli avvoltoi
tu non ricordi ma eravamo noi
noi due abbracciati fermi nella pioggia
mentre tutti correvano al riparo
e il nostro amore è polvere da sparo
il tuono è solo un battito di cuore
e il lampo illumina senza rumore
e la mia pelle è carta bianca per il tuo racconto
ma scrivi tu la fine
io sono pronto 

Dice il saggio...

La ragione e la passione sono il timone e la vela di quel navigante che è l’anima vostra.
Se il timone o la vela si spezzano, non potete far altro che, sbandati, andare alla deriva, o arrestarvi nel mezzo del mare.
Poiché se la ragione domina da sola, è una forza che imprigiona, e la passione è una fiamma che, incustodita, brucia fino alla sua distruzione.
Perciò la vostra anima innalzi la ragione fino alla passione più alta, affinché essa canti,
E con la ragione diriga la passione, affinché questa viva in quotidiana resurrezione, e come la fenice sorga dalle proprie ceneri.

K. G.

Terribile Amore

Quando l'amore vi chiama, seguitelo.
Anche se le sue vie sono dure e scoscese.
E quando le sue ali vi avvolgeranno, affidatevi a lui.
Anche se la sua lama, nascosta tra le piume, vi può ferire.
E quando vi parla, abbiate fede in lui,
Anche se la sua voce può distruggere i vostri sogni come il vento del nord devasta il giardino.
Poiché l'amore come v'incorona così vi crocefigge. E come vi fa fiorire così vi reciderà.
Come sale alla vostra sommità e accarezza i più teneri rami che fremono al sole,
Così scenderà alle vostre radici e le scuoterà fin dove si avvinghiano alla terra.
K.G.

Così l'esperto...

Se due persone che erano estranee lasciano improvvisamente cadere la parete che le divideva, e si sentono vicine, unite, questo attimo di unione è una delle emozioni più eccitanti della vita. Il miracolo di questa intimità improvvisa è spesso facilitato se coincide, o se inizia, con l’attrazione sessuale. Tuttavia, questo tipo di amore è per sua stessa natura un amore non duraturo. Via via che due soggetti diventano bene affiatati, la loro intimità perde sempre più il suo carattere miracoloso, finché il loro antagonismo, i loro screzi, la reciproca sopportazione uccidono ciò che resta dell’eccitamento iniziale. Eppure, all’inizio, essi non lo sanno; scambiano l’intensità dell’infatuazione, il folle amore che li lega, per la prova dell’intensità del loro sentimento, mentre potrebbe solo provare l’intensità della loro solitudine.

E. F.

PS. Ovviamente l'esperto del titolo non è G. Casanova né R. Siffredi! ...battutona...

If my life is for rent and I don't learn to buy
Well I deserve nothing more than I get
Cos nothing I have is truly mine

While my heart is a shield and I won't let it down
While I am so afraid to fail so I won't even try
Well how can I say I'm alive


E tu
chissà dove sei
anima fragile
che mi ascoltavi immobile
ma senza ridere.

E ora tu
chissà dove sei
avrai trovato amore
o come me, cerchi soltanto d'avventure
perché non vuoi più piangere!

E la vita continua
anche senza di noi
che siamo lontani ormai
da tutte quelle situazioni che ci univano
da tutte quelle piccole emozioni che bastavano
da tutte quelle situazioni che non tornano mai!

Perché col tempo cambia tutto lo sai
cambiamo anche noi
e cambiamo anche noi
e cambiamo anche noi!
e cambiamo anche noi! 

, , , , , , , , , , , , ,